Prestito PostePay Rifiutato? Ecco cosa fare

prestito rifiutatoPrestito PostePay Rifiutato? Ecco cosa fare

Quanti di noi si son ritrovati con il di prestito postepay rifiutato? E quanti si saranno chiesti come fare per far fronte alle proprie spese?

Ebbene, l’articolo che vi proponiamo oggi vuole fornire delle risposte ma soprattutto delle soluzioni proprio a chi si è imbattuto in un rifiuto di prestito postepay.

Prestito PostePay Rifiutato? Principali Motivazioni

I motivi che spiegano il rifiuto del prestito postepay possono essere tanti e vari ed ognuno andrebbe analizzato caso per caso. Vediamoli nel dettaglio

Primo in assoluto tra i motivi che spiegano il rifiuto di prestito postepay è la presenza
del richiedente nella banca dati dei cattivi pagatori. Si è segnalati come cattivo pagatore a causa del ritardo di alcune rate o il non pagamento di quest’ultime. Anche se hai richiesto un prestito postepay da poco tempo e non hai avuto esito positivo o ti è stato rifiutato, sarai collocato per un breve periodo all’interno della banca dati, risultando cattivo pagatore, quindi non ti sarà possibile accedere al prestito postepay, perché verrebbe rifiutato in modo automatico, in questo caso solitamente il tempo di attesa è di 30 giorni.

Altro motivo per cui è stato rifiutato il tuo prestito postepay può essere il ricorso agli eccessivi finanziamenti o spese varie che ti hanno portato ad indebitarti: nel caso il debito dovesse essere troppo alto, non sarà facile aiutarti con un prestito postepay.

Potresti aver ricevuto anche esito negativo a causa di finanziamenti ottenuti recentemente o perchè fin ora non hai mai avuto acceso ad un prestito.

In ultimo, può esserti stato rifiutato il prestito postepay perché hai fatto una richiesta direttamente alle Poste Italiane senza la dimostrazione di un effettivo reddito, che per questo tipo di finanziamento è una caratteristica fondamentale: è importante dimostrare di percepire un reddito, che sia reddito da lavoro o anche pensione

Uno di questi motivi ti ha negato il prestito? Contattaci!

Prestito PostePay Rifiutato? Come ottenerne un altro

Se il tuo prestito postepay è stato rifiutato c’è un altro modo più semplice per ottenere un prestito. Vuoi sapere come? Semplice!

Noi di PrestitoA offriamo soluzioni di prestito a chi ha bisogno di liquidità, anche per chi è cattivo pagatore! Richiedici un preventivo gratuito!

Se percepisci reddito di pensione o dipendente e il prestito ti è stato negato a causa dei problemi sopra descritti puoi rivolgerti a noi. In che modo?

La soluzione prende il nome di cessione del quinto. Tramite la cessione del quinto potremo aiutarti, offrendoti il prestito più adatto a te. Da cifre meno elevate che possono consentirti di andare in vacanza senza pensieri a importi maggiori e rilevanti, che possono permetterti l’acquisto di una vettura, ad esempio.

Tutto questo verrà valutato insieme, con i consulenti esperti, che sapranno darti tutte le informazioni di cui ha bisogno. Senza nessun tipo di impegno ed in modo gratuito verrà valutato il preventivo di prestito adatto a te.

Di seguito è riportato il link, cliccandoci sopra verrai indirizzato alla pagina destinata alla compilazione del modulo per il  preventivo: Clicca qui e compila adesso il modulo di contatto, affidati ai nostri esperti!

Prestito PostePay Rifiutato? Esistono prestiti anche per cattivi pagatori

Purtroppo oggi è semplice essere etichettato come cattivo pagatore. Ad oggi, infatti, il cattivo pagatore è colui che ritarda anche solo il pagamento di una singola rata, anche se alla distanza di pochi giorni.

La conseguenza principale che si aggrava su un cattivo pagatore è la difficoltà nell’ottenere nuovi finanziamenti, soprattutto fino a che la segnalazione non viene cancellata e per ogni caso specifico quest’ultima ha una durata che varia.

Se vuoi sapere quanto tempo ancora dovrai attendere, clicca pure sul link qui di seguito, verrai indirizzato all’articolo riferito a questo argomento, che tratta del cattivo pagatore dal titolo Cancellazione elenco Crif Cattivi Pagatori

Se hai fatto una richiesta di prestito postepay e ti è stato rifiutato e la tua unica soluzione è un finanziamento e non sai come fare, rivolgiti a noi. Anche se sei protestato, iscritto in crif, cattivo pagatore o hai avuto risposta negativa per la richiesta del tuo prestito postepay da qualche giorno, noi possiamo aiutarti in ogni modo. Non tutti possono essere finanziati, possono accedere a questo tipo di prestito solo i dipendenti a tempo indeterminato, oppure i percettori di reddito di pensione, che deve essere minimo di 600 euro per poter garantire alla persona una vita, per quanto possibile, degna, anche se risulti cattivo pagatore.

In caso dei dipendenti, grazie alla garanzia del tfr è possibile aver accesso ad un prestito con un importo rilevante, anche se precedentemente rifiutato da altri per l’iscrizione nella banca dati come cattivo pagatore. Tutto questo grazie alla cessione del quinto. La rata del finanziamento ti sarà scalata direttamente sulla busta paga o cedolino: non avrai più la preoccupazione di ricadere nuovamente nella lista banca dati come cattivo pagatore.

Scegli tu che importo chiedere, decidi una rata non troppo alta e che ti senti di poter pagare ogni mese e i nostri consulenti esperti faranno il preventivo da te richiesto. Serviranno solo pochi secondi per poter compilare il modulo che darà accesso alla pagina riguardante il prestito, anche per cattivo pagatore, entro 24 ore sarai contattato e tutto in modo gratuito e senza nessun tipo di impegno, valuterai il preventivo insieme ai nostri esperti.

Nel giro di pochi giorni sarà contattato direttamente da noi per comunicarle la fattibilità. La richiesta di preventivo è accessibile tramite questo link, le informazioni necessarie sono poche ed il modulo è semplice: Compila adesso il modulo di contatto, affidati ai nostri esperti!

Prestito PostePay Rifiutato? La soluzione c’è! Richiedi un preventivo gratuito

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “Prestito PostePay Rifiutato? Ecco cosa fare

    • Nadia buongiorno,
      vuole parlare con un nostro consulente per una valutazione gratuita e senza impegno? È sufficiente compilare il modulo di richiesta informazioni presente sul nostro sito.

Ottengo il mio prestito!

Preventivo gratis Preventivo gratis
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif