Prestiti Personali, Cessioni del Quinto, Mutui

prestito_liquidit_convenienza_a_portata_di_manoPrestito liquidità: Convenienza a portata di mano

Necessiti di denaro? ISICredit è pronto a realizzare i tuoi sogni, grandi e piccoli, grazie al prestito liquidità! Non perdere le grandi occasioni che ISICredit ti offre al momento sul mercato. Scopri la nostra società, operativa da oltre dieci anni in questo settore in tutto il territorio italiano. Hai bisogno di liquidità per qualsiasi motivazione e vuoi richiedere un finanziamento? Inviaci la tua richiesta di contatto e richiedi un preventivo gratuito! Quando convenienza e qualità si incontrano!

Prestito liquidità: Come funziona?

Il prestito personale liquidità ti permette di richiedere fino ad un importo massimo di 30.000 euro da rimborsare in comode rate dilazionabili con una durata fino a 120 mesi, tutto senza dover fornire alcuna motivazione al prestito. Il prestito personale liquidità, infatti, si discosta dal prestito finalizzato, proprio perché lo si può richiedere per qualsiasi motivazione, anche semplice liquidità, e la somma erogata non è vincolata al bene o al servizio che si acquista. Puoi richiedere il prestito personale liquidità per acquistare auto, moto, mobili, viaggi o qualsiasi altra cosa. La motivazione è indicativa e non vincolante ai fini della valutazione di questa richiesta di finanziamento. La liquidità da te richiesta sarà accreditata comodamente sul tuo conto corrente e la rata sarà prelevata mensilmente. Ottieni Ora il tuo Preventivo Gratuito!

Prestito liquidità: Chi può richiederli?

La valutazione del prestito liquidità può essere diversa per ogni singolo istituto, che adotta criteri di valutazione differenti. Il prestito ovviamente viene concesso a chi ha la capacità di rimborsare il debito, pertanto persone segnalate, protestate ed indicate come cattive pagatrici non sono abilitata ad aver accesso a questo prestito personale. Il prestito è quindi riservato a tutte le persone pulite in banca dati con un’età compresa dai 18 ai 75 anni allo scadere del prestito e che siano dipendenti, con busta paga a dimostrazione, autonomi con rispettiva dichiarazione dei redditi e pensionati con i cedolini mensili dell’inps.

Prestito liquidità: Perché viene respinto?

Il prestito personale liquidità viene respinto dalle banche quando il nominativo del richiedente è all’interno di una banca dati come Crif, Experian e Ctc, editato come cattivo pagatore. Verificare questo dato per le banche è molto semplice, in quanto hanno la possibilità di accedere e consultare la centrale dei rischi della Banca d’Italia. Non è possibile accedere al finanziamento anche ai protestati che quindi hanno avuto problemi con cambiali e assegni. Alcuni motivi per cui il prestito liquidità può essere respinto sono ad esempio la capacità di rimborso giudicata non sufficiente, il ritardo o il mancato pagamento di alcune rate di un prestito, aver richiesto un finanziamento troppo recentemente e che magari non è nemmeno andato a buon fine, avere in corso tanti impegni mensili che portano ad un eccessivo debito o aver fatto da garante per un prestito in cui il richiedente paga male le rate.

Prestito liquidità: Cosa fare se cattivo pagatore?

Anche in presenza di ritardi di pagamento quindi segnalazioni, o con problemi riguardanti cambiali e assegni e quindi protesti, con ISIcredit potrai richiedere nuova liquidità grazie al prestito personale dedicato ai cattivi pagatori, pignorati o protestati, purché dipendenti assunti con contratto a tempo indeterminato presso un ente pubblico, statale o azienda privata (srl, spa, cooperativa) o pensionati con almeno 600 euro di reddito mensile. Anche questa soluzione ti consentirà di rimborsare il finanziamento con un piano di ammortamento fino a 120 rate e una liquidità massima di 30000 euro. Il credito sarà erogato direttamente sul tuo conto corrente, mentre la rata scelta da te, sarà presa automaticamente dalla tua busta paga o dalla tua pensione. Parliamo quindi della cessione del quinto dello stipendio o della pensione, dove la rata massima può essere massimo 1/5 rispetto al netto percepito, ma ovviamente anche minore. Se vuoi un preventivo di miglior prestito liquidità compila il modulo seguente: Clicca qui per il preventivo gratuito! Ed entro 24 ore un nostro esperto ti contatterà, tutto senza impegno.

Prestito liquidità: E se ho già la cessione del quinto in corso?

In caso avessi già la cessione del quinto in corso, puoi richiedere tramite ISICredit un prestito per ottenere liquidità tramite la delega di pagamento, ovvero una seconda trattenuta su busta paga. Questo finanziamento infatti è possibile solo per i dipendenti. I pensionati per legge possono avere solo una trattenuta sulla pensione, quindi sono limitati e possono solo rinnovare la cessione già in corso, per poterla rinegoziare il richiedente deve aver pagato il 40% delle rate del prestito in corso. Mente i dipendenti, oltre alla possibilità di rinegoziare il vecchio prestito, hanno anche l’opportunità di richiedere un altro finanziamento chiamato delega di pagamento, un prestito non finalizzato che può arrivare ad una trattenuta di massimo il 20% dello stipendio netto. Il prestito delega però, al contrario della cessione, non è un diritto del dipendente e pertanto spetta al datore di lavoro accettare o meno la richiesta. Sei interessato a rinnovare il tuo quinto o a richiedere una delega? Richiedi un Preventivo Gratuito!

Prestito liquidità: Serve il garante? Che documenti occorrono? 

Per il prestito liquidità potrebbe essere richiesto il garante se a seguito della valutazione vengono ritenute insufficienti le garanzie del richiedente e se in molti dei finanziamenti precedenti c’è sempre stata la firma di una seconda persona. Mentre per il prestito liquidità con cessione del quinto o delega di pagamento non serve il garante, fideiussioni o ipoteche, in quanto la garanzia è data dallo stipendio o dalla pensione stessa. I documenti utili per porre la richiesta di finanziamento sono:

  • Per dipendenti: ultime due buste paga, cud, documenti di identità
  • Per pensionati: cud, documenti di identità e potrebbe essere richiesto un cedolino
  • Per autonomi: (solo nel caso di prestito personale) la dichiarazione dei redditi e i documenti di identità

Richiedi un prestito con liquidità immediata ora: Compila il modulo per un Preventivo Gratuito!

Prestito liquidità: Si può estinguere prima il prestito?

Sì, è possibile estinguere anticipatamente il prestito liquidità. Sarà quindi necessario rimborsare il capitale residuo e gli interessi maturati fino al momento dell’estinzione. In questo caso, estinguendo in modo anticipato il finanziamento si andrà incontro ad una penale di indennizzo dell’1% dell’importo rimborsato prima se la durata è superiore ad un anno, mentre se la durata è uguale od inferiore ad un anno, la penale sarà dello 0,5%. In tutti i casi comunque l’indennizzo non può essere maggiore dell’importo degli interessi.

Prestito liquidità: Alcuni consigli

  • Prima di procedere confronta i tassi di interesse dei diversi istituti di credito, confrontando Taeg e Tan. Verifica quindi le offerte disponibili sul mercato come: prestito liquidità findomestic, prestito liquidità unicredit, prestito liquidità bnl ecc.
  • Attiva, se possibile, una polizza assicurativa che ti permette di proteggere te e tutta la tua famiglia in caso di eventi improvvisi e negativi come la perdita del lavoro, un’invalidità permanente, la morte ecc.
  • Ogni volta prima di procedere chiedi un preventivo, che deve essere sempre gratuito e senza nessun tipo di impegno. Così da poter scegliere l’offerta più conveniente.

Se vuoi richiedere un preventivo di prestito liquidità, inviaci la tua richiesta di contatto. Un nostro consulente ti chiamerà in poco tempo per una valutazione gratuita del tuo profilo e per consigliarti il prodotto migliore in base alle tue esigenze.

Se hai qualche dubbio clicca qui ed accedi alla sezione “Hai una domanda“. Si aprirà una pagina nella quale troverai tantissimi quesiti posti da utenti che, come te, avevano bisogno di chiarezze e conferme. In fondo troverai un box nel quale inserire il tuo quesito.

 

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h