Prestito Consolidamento Debiti a Cattivi Pagatori? Come Ottenerlo?

Troppe rate in corso? Il prestito consolidamento debiti è la soluzione! Puoi ridurre l’importo delle tue rate mensili fino ad un 40%. Se risulti nella lista dei cattivi pagatori, purché dipendente o pensionato, grazie ad ISIcredit potrai ottenere ugualmente un prestito e realizzare ciò che stai pensando. Per un preventivo gratuito è sufficiente compilare il modulo qui sopra e a breve riceverai la chiamata di un nostro consulente.

DOMANDA DI UN NOSTRO CLIENTE
Buongiorno a tutti. Sono Edoardo. Avrei bisogno di un prestito per consolidamento debiti ma risulto segnalato in crif tra i cattivi pagatori. Ho in corso due prestiti per un totale da pagare di 13000 euro, ma non riesco ad ottenere un altro prestito o un consolidamento debiti perché risulto tra i cattivi pagatori perché segnalato in crif per colpa di alcuni ritardi nel pagamento delle rate dei prestiti in corso. Purtroppo nel periodo della crisi economica la mia ditta in cui lavoro ci ha fatto lavorare di meno, e non sono riuscito a pagare sempre le rate in tempo anche se ora ho sistemato tutto e per questo risulto tra i cattivi pagatori. Come posso ottenere un consolidamento debiti se segnalato in crif tra i cattivi pagatori?

RISPOSTA
Buon giorno Edoardo.
Con il prestito personale di consolidamento debiti (fino ad euro 30000 da restituire comodamente anche in 120 mesi) proposto da ISIcredit, può ottenere l’accorpamento dei suoi debiti anche se segnalato tra i cattivi pagatori. Tralasciando la presenza di segnalazioni in crif, experian o ctc di cattivi pagatori, è possibile ottenere il prestito consolidamento con la finalità di unire tutte le rate in un unica soluzione. Questo prestito personale è la cessione del quinto dello stipendio o pensione (finanziamento dedicato ai soli lavoratori dipendenti assunti con contratto a tempo indeterminato o pensionati).

Con la cessione del quinto dello stipendio potrà ottenere la liquidità necessaria utile come consolidamento prestiti in corso e pagare un’unica rata anche se risulta tra i cattivi pagatori. La stessa possibilità, sempre limitata a dipendenti e pensionati, è rivolta anche a protestati o pignorati.
Tramite la cessione del quinto, sarà lei ad eseguire il consolidamento debiti, quindi la chiusura dei finanziamenti in corso non avverrà in automatico, ma, ottenuta l’erogazione del prestito personale, sarà lei ad effettuare i bonifici alle varie società finanziarie al fine di chiudere gli impegni in corso.

Il vantaggio della cessione del quinto, oltre a pagare una rata sola, sta anche nel chiudere i prestiti in cui ci sono ritardi nei pagamenti, per poter finalmente, grazie alla cessione del quinto, ottenere la cancellazione crif, experian o ctc al decorrere dei termini stabiliti dalla leggePer chi ha già la cessione del quinto in corso, se la stessa non è rinnovabile, è possibile richiedere un prestito tramite delega di pagamento. Questo finanziamento è caratterizzato come la cessione del quinto, con rimborso delle rate tramite addebito in busta paga. Il piano di ammortamento è estendibile fino a 120 mesi.

HAI UNA DOMANDA? CLICCA QUI E LASCIACI UN COMMENTO!
ISIcredit

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

62 commenti su “Prestito Consolidamento Debiti a Cattivi Pagatori? Come Ottenerlo?

    • Aliz buongiorno,
      potremmo valutare la richiesta. Se vuole, senza impegno, possiamo metterla in contatto con un nostro consulente. Compili il modulo di richiesta preventivo ed entro pochi minuti un collega la contatterà telefonicamente.

  1. Buonasera ho un di 5000euro con la mia banca causa ad agosto il mio papà e deceduto e non e ancora segnalato in criff. Ho chiesto alla mia banca se mi finanaziava per coprire il debito ma la risposta è stata un NO secco. Io sono una lavoratrice autonoma con un Unico di 9.600 euro annui. Mi potete dire se ho qualche speranza di prendere un prestito di 8000 euro. I 5000 mi serve per coprire il debito e 3000 per prendere una casa in affitto.

    • Gianluca buongiorno,
      per consolidare queste posizioni tramite un prestito personale, la premessa è che lei deve essere regolare in banca dati. Oltre a questi due impegni, ha mai ottenuto altri prestiti? Se si, rimborsati sempre regolarmente?

  2. Buongiorno sono Norberto mi servirebbe un consolidamento da55/60000 euro per estinzione di 2 prestiti e carta di credito fino ad adesso ce lo fatta seppur ritardando pagamenti posso ottenerlo? Probabilmente sono in crif……ho paura che la situazione mi sfugga di mano….e vorrei un unica rata….grazie

    • Norberto buongiorno,
      la cifra richiesta è importante, ma prima di rispondere alla sua domanda dovremmo conoscere nel dettaglio la sua posizione lavorativa. Una soluzione alternativa, da considerare, potrebbe essere consolidare il debito parzialmente così da ridurre l’importo totale mensile.

      Vuole parlare con un nostro collega per una consulenza gratuita e senza impegno?
      ISICredit

  3. salve avrei bisogno di consolidare una somma pari a 85000 euro ma nessuno vuole aiutarmi e sono segnalato in crif se mi aiutate ve ne saro grato

  4. Buon giorno sono un operaio con contratto a tempo indeterminato dal marzo 2008 ho dei prestiti in corso con ritardi di conseguenza sono segnalato in crif. .La ditta ha 8 dipendenti.. Vorrei sapere se è possibile fare un consolidamento? Grazie.

    • Fabio buongiorno,
      essendo segnalato possiamo valutare due possibilità. La cessione del quinto, prestito che prevede il rimborso delle rate direttamente dalla busta paga e non dal conto corrente o il prestito cambializzato. Anche questo secondo finanziamento, come il primo, viene rimborsato tramite il cedolino dello stipendio.

      Se interessato a maggiori dettagli ci contatti. Può farlo compilando il modulo presente sul nostro sito.

      Distinti saluti
      ISICredit

  5. Buonasera, sono un dipendente pubblico a tempo indeterminato ed ho 40 anni.
    In seguito ad una separazione, 5 anni fa, ho avuto problemi economici, in quanto mi sono ritrovato con una serie di prestiti alle spalle, tra cui un mutuo oneroso.
    Per far fronte alle spese primarie, ho sospeso “arbitrariamente” il mutuo e mi sono rimboccato le maniche.
    Così, nell’arco di questi 5 anni, ho saldato, quasi, tutti i debiti e lasciato in piedi solo la cessione del quinto aziendale.
    La banca, da parte sua, è impossibilitata a riabilitarmi il mutuo, nonostante sia tuttora solvente, perché le regole non lo consentono;
    Tuttavia sarebbe disposta a chiudere a saldo e stralcio al 50% del valore del mutuo.
    La domanda che vi pongo è:
    È possibile accordarmi una cifra attorno ai 95000 euro, tale da estinguere la cessione del quinto e chiudere a “saldo e stralcio con” la banca, sapendo che ho un reddito annuo attorno ai 40000 euro lordi, un tfr maturato attorno ai 30000 euro e il tutto sarebbe, comunque, garantito dall’ipoteca sulla casa?

    • Gianni buongiorno,
      essendo segnalato lei può ottenere un prestito solo tramite cessione del quinto e/o delega, ma non credo sia possibile raggiungere la cifra di cui necessita. Tenuto conto dell’accordo raggiunto con la banca, dovrebbe, se possibile, far richiedere il mutuo ad una terza persona (esempio un genitore).

      Distinti saluti
      ISICredit

  6. Salve sono Giovanni ho una cessione del quinto che si potrebbe rinegoziare ma nessuno vuole rinegoziare xche la mia azienda attualmente ha un contratto di solidarietà difensiva ed io volevo saldare alcuni debiti..lavoro x una azienda privata Spa con 400 dipendenti ed ho segnalazioni cri come posso fare?

    • Giovanni buongiorno,
      innanzitutto come primo consiglio le chiedo di far richiesta sul nostro sito. Senza garantirle nulla ovviamente, le dico che riusiamo a volte a gestire richieste di cessione del quinto o di rinnovo, anche a dipendenti assunti in aziende con solidarietà. Lavorando con diverse assicurazioni cerchiamo di soddisfare ogni singola richiesta di finanziamento. Per una consulenza gratuita e senza impegno compili il modulo di contatto accessibile tramite questo link https://www.isicredit.it/richieste/index.php?fin=1&code=commento. Entro 24 ore sarà contattato da un nostro consulente con il quale verificherete la concreta fattibilità della sua richiesta.

      Distinti saluti
      ISICredit

  7. Salve, ho bisogno di un prestito per consolidare i miei prestiti tramite la cessione del quinto dello stipendio, ma ho fatto richieste a molte società e da tutti ho avuto la risposta che le assicurazioni non accettano la mia impresa.
    Per gli assunti presso società di costruzioni, possibile non ci sia una soluzione, grazie

  8. salve mi chiamo Daniele sono un dipendente presso azienda fincantieri e sono 18 anni che lavoro mi trovo gia con un prestito piu un pignoramento delle 5 della busta paga in poche parole sono messo male prendo come busta paga attorno a 1500 euro e con il debito piu pignorammento prendo attorno ai 1000 /900 e dando auito a casa non riesco ad arivare a fine mese,il prestito mi dura 10 anni e il pignoramento entro 3 anni lo finisco di pagare ma volevo chiedere se si puo avere un prestio per estinguerealmeno una rata in modo di poter pagare una sola rata con voi
    grazie

  9. salve,se un lavoratore dipendente con posto fisso avesse un finanziamento ed anche una cessione del quinto,ma segnalato in crif,avrebbe qualche possibilità di ottenere un prestito anche con cambiali per estinguere i 2 finanziamenti ed avere un’unica rata/cambiale magari più bassa?

    • Buonasera Daniele.
      I prestiti con cambiali non ci risulta esistano ancora, se non come metodo di rimborso di un finanziamento insoluto. In questo caso l’unica possibilità è il rinnovo della cessione o la delega di pagamento.
      Saluti.

  10. buoasera mi chiamo nunzia io lavoro come dipendente in un’azienda spa con oltre 400 assunti a tempo indeterminato. hp due prestiti uno in banca bcc e uno con la santander, vorre chiudere i due prestiti con un unico finanziamento e poi ho una carta di credito findomestica che ho smesso di pagare da piu’di un anno vari problemi, hanno gia’provato a fare la cessione del quindo ma mi danno sempre la solita risposta l’azienda non è sicur e poi il mio tfr va all’alleanza assicurazione e mi dicono che non va bene, ci può essere la possibilita’ di avere un prestito pari a 30.000 euro pe sanare i miei debiti?per favore un aiutooooo!!!!!

    • Buonasera Nunzia.
      Per quanto riguarda l’azienda Le posso dire che a noi non costerebbe nulla valutarla, e può capitare che ciò che non è fattibile per gli altri per noi lo sia. Detto questo, se l’azienda fosse assumibile, il fondo andrebbe però cambiato perché non è un fondo escutibile, per cui il tfr non verrebbe vincolato e la cessione non potrebbe essere concessa. Basterebbe in quel caso cambiare fondo.
      Saluti.

  11. vorrei un informazione, sono un artigiana e gravano sulla mia persona e prestiti uno a nome mio, uno a nome di mio figlio e uno a nome di mio marito. potrei riunirli in una sola rata a nomne mio ? ringrazio

  12. Salve io ho 2 finanziamenti la 1 di 300 euro e la 2 di 150 voglio fare un consolidamento debiti di 15.oooeuro ma sono segnalato in crif e in più sono 6 messi che lavoro in questa azienda e quindi non posso chiedere la censite del quinto. Cosa posso fare?

    • Buongiorno Francesco.
      Può far intestare il prestito ad un’altra persona o cercare una finanziaria che ancora conceda il prestito fiduciario, unica altra forma di finanziamento oltre alla cessione del quinto concedibile ai cattivi pagatori. Attualmente, però, non sappiamo se vi siano ancora finanziarie che concedano questa forma di finanziamento.
      Saluti.

  13. SONO UN DIPENDENTE MINISTERIALE DA 22 ANNI, HO UNA CESSIONE DI 266 EURO SCAD. 2021; UNA DELEGA DI 256 EURO SCAD. 2022;
    + 4 CARTE DI CREDITO! ED A FINE MESE SONO SEMPRE + INCASNATO! QUALCUNO MI PUO’ AIUTARE? E’ POSSIBILE OTTENERE UN MUTUO PER CONSOLIDAMENTO? O CON CAMBIALI? VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

  14. Salve ho una cessione e delega a 10 anni piu un mutuo. La cessione l’ho attivata nel 2012 mentre la delega nel 2103. Posso ottenere un finanziamento per estinguere almeno la cessione visto che ho seri problemi?? Grazie…

  15. B.giorno
    Io ho la cessione e delega in busta paga
    Non rinnovabili fino al 2015
    Mi sto x separare ed affronto molte spese
    Mi potete aiiutare?

    • Buongiorno Emanuele.
      Un consolidamento debiti non è possibile per 80.000 euro. Il debito massimo consolidabile è 30.000 euro come prestito personale. Ha un mutuo, una cessione del quinto, o un finanziamento?

  16. buonasera vi sto contattando urgentemente perche’ a causa di problemi .. non sono riuscito a pagare delle rate di finanziamento … sto chiedendo un aiuto a voi .. come fare ?

  17. ciao a tutti ho 47 anni la mia situazione è questa sono tra i cattivi pagatori x l ultima rata del mutuo sulla casa di 2700 euro.ho in corso una cessione del 5 da 100 euro al mese e mi servirebbero circa 30000 euro causa separazione….
    i mio stipendo è di 2100 euro al mese ma tutti mi chiudono la porta in faccia…cosa posso fare’?

    • Buonasera Massimo.
      Se segnalato in crif ci sono solo due strade. Rinnovare la cessione del quinto qualora sia possibile o valutare la delega di pagamento, ovvero la seconda trattenuta in busta paga.
      Saluti.

  18. scusate, ma un artigiano con problemi finanziari allora non può avere nessun credito (se segnalato in crif) quindi l’unica maniera è farsi assumere… a tempo INDETERMINATO… beh, allora tanto vale non provarci nemmeno, visto che il lavoro, specialmente indeterminato come contratto, NON ESISTE!

    • Buongiorno Dario.
      E’ triste dirlo ma purtroppo è così. Attualmente lavoratori autonomi con segnalazioni in crif non possono accedere al credito.
      Saluti.

  19. Buongiorno,
    Io ho in atto una cessione del quinto dello stipendio più un prestito delega per il valore di 54.000 euro rimanenti, piu una carta di credito compass col fido di 3000 euro circa, da rimborsare. vorrei fare un consolidamento debiti, per ridurre la rata mensile, che ammonta nel totale a circa 510 euro per le trattenute in busta paga, piu’ 279 euro per la carta di credito in modo da poter rendere la busta paga più pesante. In passato ho avuto segnalazioni come cattivo pagatore. Sono dipendente statale, arruolato nella marina militare italiana. Come posso fare?

    • Buonasera Simone.
      Potrebbe rinnovare la cessione del quinto e/o la delega allungando la durata e riducendo la rata. La cosa sarebbe valutabile solo qualora avesse pagato i due quinti della cessione e della delega, ovvero il 40%.
      Saluti.

  20. Buonasera. mi chiamo carmela e scrivo da vicino palermo.
    ho visto la pubblicità del prestito consolidamento debiti. volevo sapere se anche i cattivi pagatori possono ottenere questo prestito consolidamento debiti o se non è possibile.
    grazie.

    • Buongiorno Carmela.
      Anche i cattivi pagatori possono ottenere il prestito consolidamento debiti con la cessione del quinto dello stipendio. La cessione del quinto dello stipendio è il prestito che si paga tramite la busta paga o la pensione e non verifica la presenza di eventuali segnalazioni negative nelle banche dati creditizie.
      Saluti.

  21. Buonasera Marta.
    Possiamo valutare di consolidare i suoi debiti anche con la presenza di ritardi nei pagamenti. Se desidera una consulenza gratuita anche a domicilio la invito a compilare il form in alto a destra con i suoi dati. Sarà ricontattata in breve tempo.
    Saluti.

  22. Buongiorno ,

    sono una dipendente a tempo indeterminato da piu’ di 5 anni presso la stessa azienda , ho uno stipendio di 1.100.00 € per 14 mensilità. Ho in corso un prestito con Agos Ducato con un credito residuo di circa 5.500€ e una carta attiva prepagata con un residuo di 2.500.00 € circa , mentre il mio compagno ha una carta attiva prepagata con Consumit ( Monte Paschi di Siena ) con un residuo di circa 1.900.00 € e una carta con Agos Ducato con un importo residuo di circa 2.500.00 € . Vorrei consolidare tutto in un’unica rata ed avere un’ulteriore liquidità, per un tot. di 15.000 € . Devo premettre che questo no ho ancora provveduto a pagare le mie due rate per il finanziamento, mentre quelle del mio compagno sono tutte regolari sino ad oggi, non sono interessata a soluzioni tipo la cessione del quinto dello stipendio. Vorrei sapere se ho le credenziali per poter iniziare un percorso con Voi.

    Cordialmente

    Marta

  23. Buonasera Angelo.
    Non servirebbe coinvolgere sua madre in quanto, quando si è un cattivo pagatore, l’unica possibilità è la cessione del quinto.
    Abbiamo la possibilità di valutare la cessione del quinto anche se l’azienda ha 12 dipendenti.
    La invito pertanto a compilare il form in alto a destra per una consulenza gratuita anche a domicilio.
    Saluti.

  24. Buona sera, sono interessato a fare un prestito personale per consolidamento debiti, ma sono segnalato in crif nei cattivi pagatori. lavoro come dipendente da 8 anni in un forno ma la mia banca ha detto che essendo una srl con 12 dipendenti non possono neanche fare la cessione. esiste qualche alternativa? c’è una soluzione per ottenere un prestito consolidamento debiti per i cattivi pagatori? Se mia mamma firma come garante ho qualche possibilità?
    grazie Angelo

  25. Buongiorno Flavio.
    Possiamo valutare la sua richiesta di consolidamento debiti anche se entrambi siete segnalati come cattivi pagatori, soprattutto alla luce del fatto che siete entrambi dipendenti statali.
    Saluti

  26. Buongiorno Riccardo.
    Possiamo valutare tranquillamente la sua richiesta di prestiti per consolidare i prestiti in corso e farle pagare un’unica rata. Questo tipo di prestito si può pagare con una durata fino a 120 mesi, per cui potremmo riuscire a mantenere la rata bassa.
    Saluti.

  27. Buona sera io e mia moglie saremmo interessati ad un prestito consolidamento debiti, ma entrambi siamo segnalati come cattivi pagatori. Abbiamo in corso due prestiti personali per circa 25000 euro oltre alla rata del mutuo casa. Vorremmo fare un prestito consolidamento debiti così da pagare una sola rata al mese e magari più bassa rispetto a quelle pagate oggi. Abbiamo sentito anche la nostra banca perché avremmo voluto consolidare prestiti e mutuo ma a causa della segnalazione cattivi pagatori la banca nn ci da retta. Come possiamo saltarci fuori? Percepiamo due redditi certi, io lavoro come vigile del fuoco e mia moglie insegnante presso la scuola media di Orzinuovi Brescia.
    Grazie per la risposta.

    Flavio

  28. Buona sera, vi spiego la mia situazione. ho in corso 3 prestiti personali che fino a 8 mesi fa ho sempre pagato regolarmente. poi per una serie di coincidenze mi sono trovato in difficoltà e ho iniziato a tardare qualche rata di prestito. adesso oltre ad aver ripreso a pagare regolarmente, ho sanato anche le rate arretrate, ma la mia intenzione sarebbe consolidare tutti i 3 prestiti personali così da pagare una sola rata mensile; se fosse possibile anche aumentare la durata così magari mi si abbassa anche la rata del nuovo prestito. lavoro da 5 anni per un azienda parapubblica di Verona.
    Riccardo

Ottengo il mio prestito!

Preventivo gratis Preventivo gratis
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif