Prestiti a Pensionati: Richiedici un Preventivo Online!

Speciale pensionati TAN 3,44%ISIcredit ha il piacere di comunicarvi una speciale iniziativa riguardante i prestiti a pensionati inps e a pensionati inpdap.
Da oggi, infatti, i pensionati inps e i pensionati inpdap possono usufruire di uno speciale prodotto dedicato alle categoria pensionati inps e pensionati inpdap, e ottenere un prestito a partire da

un TAN del 3,44%.

Questo speciale prestito per pensionati inps e pensionati inpdap, offre condizioni più che vantaggiose per chi ha bisogno di liquidità. Si tratta di un prodotto unico sul mercato che permetterà agli appartenenti alle categorie pensionati inps e pensionati inpdap, di ottenere un prestito ad un tasso davvero convenienteE’ un’offerta legata ad un plafond limitato, per cui è meglio affrettarsi.

Richiedi subito un Preventivo Gratuito!

ISIcredit

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

38 commenti su “Prestiti a Pensionati: Richiedici un Preventivo Online!

  1. Buon giorno chiedo per una mia amica che prende la pensione di invalidita di 280euro al mese puo chiedere un finanziamento di 5000euro?
    grazie

    • Filomena buongiorno,
      purtroppo no. Il reddito percepito è molto basso e non consente di procedere.

      Non esiti a contattarci per ulteriori informazioni.
      Distinti saluti
      ISICredit

  2. Ho scritto l’email di mia figlia che delegata ah tutto. Avrei bisogno di 2500 percipisco una pensione di 618.00 e in attesa della reversibila’ di mio marito deceduto a agosto

  3. Buonasera mio padre di 58 anni percepisce una pensione di invalita di 804 euro avrebbe bisogno di un prestito da 2500 euro. Sarebbe fattibile??

    • Buongiorno Giovanni.
      Purtroppo i limiti delle finanziarie sono generalmente più bassi, per cui non penso riesca ad ottenere anche una piccola somma.
      Saluti.

  4. Mi scusi, ma se il garante é a sua volta un pensionato con invalidità civile, la cosa é fattibile?
    Mi spiego meglio;
    Anche io percepisco una pensione di invalidità.
    Ho un conto corrente presso il BancoPosta, dove Inps mi versa l’ assegno di 280 euro.
    Il mio compagno ha invece un libretto postale, nella stessa agenzia postale, dove INPS gli versa l’ assegno, di 290 euro.
    A giorni inizierò anche un lavoro a tempo determinato con un contratto di 12 mesi iniziale, e per una spesa improvvisa necessitò di un prestito di 1500 euro.
    Potrei ottenerlo con questi requisiti?…
    O meglio, c’è qualche finanziaria/banca che ha una soluzione adatta alla mia situazione?
    Grazie in anticipo.

    • Buongiorno Serena.
      Con i soli importi delle pensioni è difficile che riusciate ad ottenere un prestito anche di importo minimo. Con il contratto di lavoro potrebbe provare, magari con una durata del contratto che rientri entro i termini della scadenza lavorativa.
      Saluti.

  5. Salve,
    volevo chiedere mia moglie, 27 anni, dal 2009 percepisce una pensione di invalidità perche affetta da sclerosi multipla, per un totale di 800 euro mensili.
    E possibile chiedere un piccolo prestito tipo 5000 euro?
    Grazie

    • Buongiorno Emanuele.
      Difficilmente pensioni di invalidità di questo tipo vengono finanziate. Potete provare con la firma di un garante.
      Saluti.

  6. Buongiorno io percepisco una pensione di invalidita civile di 286 euro. vorrei sapere se potrei ricevere un Prestito 1,500 euro???

    • salve mia suocera vorrebbe richiedere la cessione del quinto, percepisce una pensione di 497.00 euro e una pensione credo di invalidita essendo cardiopatica accumulando il tutto per u tot di 800 euro mensili. le domande sono le seguenti: puo con la sola pensione lavorativa richiedere una cessione? altrimenti se non fosse sufficiente puo accumulare entrambe le pensioni per ottenere la cessione? distinti saluti

    • Buongiorno Massimo.
      Le pensioni verrebbero sicuramente valutate nel complesso. La pensione lavorativa è troppo bassa per essere valutata come cessione del quinto. In caso di pensione di invalidità, tenga presente che occorrerà fornire documentazione medica, lettera di commissione di prima istanza dell’inps, e occorrerà far compilare al medico un questionario fornito dall’assicurazione che dovrebbe garantire la cessione del quinto. Di conseguenza non è detto che la richiesta venga accolta, in quanto sarà valutata l’invalidità di Sua suocera dalla commissione medica dell’assicurazione. Consideri inoltre che spesso i medici fanno pagare la compilazione del questionario, poi dipende dal rapporto che Sua suocera ha con il suo medico.
      Saluti.

  7. salve io percepisco una pensione di invalidita civile di 275euro. vorrei sapere se potrei ricevere un prestito di 15000euro per rilevare una attivita.

    • Buongiorno Raffaele.
      Ha bisogno della firma di un garante per poter ottenere un prestito di tale importo soprattutto alla luce del reddito che percepisce. Ad ogni modo le suggerisco di indicare una motivazione differente in quanto questa difficilmente verrebbe accettata come motivazione. Le finanziarie non gradiscono motivazioni legate alle attività.
      Saluti.

  8. salve scrivo x conto di mia madre,lei ha una pensione di reversibilita’ di 490 euro puo’ ottenere una cessione del quinto?

    • Buongiorno Crescenzo.
      Purtroppo non è possibile in quanto con una rata di cessione del quinto sua madre sforerebbe il parametro della pensione minima e l’Inps non acconsentirebbe mai a procedere con il pagamento delle rate.
      Saluti.

  9. Salve a tutti…volevo sapere se mia nonna che ha 76 anni ancora non compiuti se può fare un prestito almeno di 10000 euro…grazie in anticipo

    • Buongiorno Armando.
      Un prestito personale non è fattibile in quanto il limite di età per le finanziarie è di 75 anni non compiuti a scadenza del finanziamento. Potrebbe però richiedere la cessione del quinto della pensione, ovvero il prestito che si paga tramite trattenuta sulla pensione che può arrivare anche fino a 85 anni.
      Saluti.

  10. Buongiorno. Sono un pensionati inps. vorrei sapere se è ancora valida la promozione del tan di 3.44% per i pensionati inps che vogliono la cessione del quinto.

    grazie

    • Buongiorno Ignazio.
      In questo periodo tan così bassi sono poco frequenti. Abbiamo comunque prodotti concorrenziali per i pensionati inps e inpdap.
      Saluti.

  11. Buonasera Simona.
    i prestiti personali arrivano fino a 75 anni di età non compiuti entro la scadenza del contratto, e questo vale sia per i richiedenti che per i garanti. Nel caso non doveste riuscire ad ottenere il prestito da soli, i suoi nonni, se titolari di pensione, potrebbero richiedere la cessione del quinto dello stipendio, ovvero il prestito con trattenuta diretta sulla pensione.
    Saluti.

  12. salve sono simona io e mio marito volevamo un prestito di 25 000 mila euro ma mio marito prense solo 700 euro di stipendio e colevamo sapere se mia nonna o mio nonno che hanno 76 anni potevano farci da garante..grazie

  13. Buongiorno Rita.
    Se ha pagato in ritardo delle rate non può chiedere un prestito personale. Per i pensionati, però, è possibile ottenere una cessione del quinto sulla pensione, ovvero un prestito particolare che si rimborsa direttamente tramite la propria pensione. La cessione del quinto non valuta la presenza di eventuali ritardi nei pagamenti di altri prestiti personali, e le sue due pensioni sono entrambe finanziabili.
    Saluti.

  14. buongiorno, sono una pensionata inps di Torino, percepisco 590 euro di pensione di vecchiaia oltre ad euro 490 di pensione di reversibilità. preciso che ho un prestito personale con rate arretrate quindi so che non posso ottenere un nuovo prestito personale. avrei bisogno di poco, anche 4 o 5000 euro per comprarmi l’auto. la precedente l’ho incidentata e adesso sono a piedi, ma senza auto non posso neanche andare a far la spesa. aiutatemi, Rita

  15. Buonasera Gloria.
    Per noi non c’è alcun problema. ISicredit, infatti, ha a disposizione prodotti per finanziare pensionati inpdap anche fino a 85 anni di età. Effettuiamo anche consulenze a domicilio. per essere ricontattata deve compilare il form in alto a destra e cliccare sul pulsante richiedi preventivo.
    Saluti

  16. Buona sera, scrivo per conto di mia papà, pensionato inpdap, interessato a richiedere un prestito personale per aiutarmi. Purtroppo in questo periodo le cose sono sempre più difficili e per questo ho tardato qualche rata di prestito personale e nessuno mi fa credito. Ne ho parlato con mio padre e si è reso disponibile ad aiutarmi ma ha 76 anni. La mia banca non può valutare la sua domanda di prestito perchè troppo anziano. volevo sapere cosa fare per ottenere liquidità? inoltre, avendo difficoltà a spostarsi, volevo sapere se vi rendavate disponibili per consulenze a domicilio. Io e mio papà viviamo a Milano.
    Saluti
    Gloria

  17. Buongiorno Vanessa.
    Per un importo del genere è necessario un prodotto particolare di prestito personale, che può richiedere a noi, e che permette di arrivare, anche all’età di suo nonno, fino a 120 mesi, cosa che con il prestito personale tradizionale non sarebbe fattibile, in quanto i prestiti personali arrivano fino a 75 anni di età non compiuti a scadenza del contratto. Credo che per 20000 euro si possa fare.
    Saluti

  18. Buongiorno Mauro.
    I prestiti personali possono avere una durata di 120 mesi, ma nel suo caso, poichè i prestiti personali arrivano fino a 75 anni di età non compiuti a scadenza del contratto, la durata massima applicabile sarebbe di 24 mesi. ISicredit, però, per i pensionati mette a disposizione un prodotto che può arrivare sempre a 120 mesi, ma con la differenza dal prestito personale che l’età massima è 85 anni invece che 75.
    Saluti

  19. Volevo sapere il limite di età massimo entro il quale un pensionato INPS può richiedere un prestito personale. Mio nonno avrebbe bisogno di un prestito personale per l acquisto auto. Ha in corso due prestiti che scadono a breve pagati regolarmente. Ha 72 anni e percepisce una pensione di 1.530 euro al mese. Può ottenere un nuovo prestito personale di € 20.000,00?

  20. Sono un pensionato di 72 anni. Ho bisogno di un prestito personale di 15.000,00. Qual è il periodo massimo per rimborsare un prestito personale?
    Mauro

Ottengo il mio prestito!

Preventivo gratis Preventivo gratis
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif