Prestiti Personali, Cessioni del Quinto, Mutui

Prestito casa e Legge di Stabilità 2018: 3 Cose da Sapere

27 Dic

Da un lato la Legge di Stabilità 2018 con agevolazioni e detrazioni fiscali per ristrutturare casa e aumentare l’efficienza energetica. Dall’altro prestiti personali convenienti per la manutenzione ordinaria e straordinaria dell’immobile. E’ il momento per piccoli e grandi lavori nella propria abitazione. Ecco come pagarli di meno e sfruttare gli incentivi.

Nessun posto è bello come casa mia” dice la piccola Dorothy ne “Il Mago di Oz”. Per una volta non c’è distinzione tra magia e realtà, perché l’ora giusta per ristrutturare casa è finalmente arrivata. L’effetto congiunto tra Legge di Stabilità 2018 e prestiti ristrutturazione apre opportunità da cogliere al volo per chi deve sistemare una scala, rifare il tetto o realizzare qualche altro intervento di manutenzione alla propria abitazione.

Il prestito ristrutturazione non è una novità per ISICredit, che già in passato ha chiarito le modalità del prestito e cosa fare in caso di rifiuto del prestito (leggi qui). Le novità che stanno per essere introdotte dalla Legge di Stabilità 2018 (ex Legge Finanziaria) permetteranno risparmi notevoli.

Le agevolazioni in materia di ristrutturazione

Detrazioni fiscali e agevolazioni per la ristrutturazione della casa o per l’efficientamento energetico: la Legge di Stabilità 2018 conterrà bonus mobili, detrazioni per lavori di ristrutturazioni edilizie, bonus verde, ecobonus e sismabonus. Le detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie saranno al 50% calcolate sull’Irpef per le spese sostenute fino a 96mila euro. Le agevolazioni riguarderanno anche lavori di recupero e risanamento conservativo.

Anche il bonus mobili sarà attivo per il 2018 con detrazioni fiscali del 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici destinati a immobili ristrutturati. Detrazione al 50% anche in caso di ecobonus, che copre la sostituzione degli infissi, l’installazione di una nuova caldaia e quella di schermi solari per terrazzi e balconi. Con il sismabonus, invece, le detrazioni saliranno all’85% delle spese sostenute per il miglioramento della sicurezza sismica. Ma la novità del 2018 è l’ecobonus: detrazioni del 36% per la cura del verde privato (terrazzi e giardini anche condominiali).

 

Vorresti maggiori informazioni?

Chiedi una nostra consulenza senza impegno!

 

I prestiti ristrutturazione

Per trovare il prestito ristrutturazione migliore occorre calcolare con precisione i soldi necessari per l’intervento edilizio, fare attenzione al TAN ma soprattutto al TAEG del prestito (scopri qui come fare per non avere sorprese) e scegliere il piano di rientro più comodo.

ISICredit è disponibile a rispondere a ogni tua domanda (scrivi qui) e a farti visita a casa tua senza impegno e senza costi per presentarti i prestiti più vantaggiosi disponibili in ogni momento.

In linea generale oggi chi ha uno stipendio da lavoratore dipendente o una pensione può ottenere un prestito personale vantaggioso per ristrutturare casa attraverso la formula della cessione del quinto (qui trovi i requisiti per ottenerlo). E’ una delle opportunità di accesso al credito più apprezzate degli ultimi anni da lavoratori e pensionati, perché consente di ricevere subito i soldi necessari senza troppa attesa o perdite di tempo. Ed è valida anche per chi ha ricevuto una segnalazione Crif o è stato protestato.

Se progetti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria alla tua casa, contattaci per avere tutte le informazioni sui prestiti e le agevolazioni in corso. ISICredit sarà al tuo fianco per indicarti la strada migliore.

L'articolo è interessante? Condividilo!

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.




4 commenti

  1. Salve, vi sono al momento agevolazioni per interventi di manutenzione ordinaria? Grazie in anticipo.

    Rispondi
    1. Michele buongiorno,
      l’immobile per cui intende apportare migliorie è di sua proprietà? A quanto ammonta il preventivo lavori?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
      1. Sì è di mia proprietà. Il preventivo ammonta circa a 7000€.
        Saluti

        Rispondi
        1. Michele buongiorno,
          tenuto conto dell’importo complessivo, potrà beneficiare di queste agevolazioni. La Legge di Bilancio 2018 stabilisce che il contribuente potrà godere di detrazioni fiscali per un valore pari al 50%. Il limite di spese è stabilito per l’anno 2018 è di € 96.000.

          Distinti saluti
          ISICredit

          Rispondi

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h