Prestiti Personali, Cessioni del Quinto, Mutui

Prestiti personali e prestiti finalizzati: quali sono i più convenienti?

06 Feb

Che cosa vuol dire prestito finalizzato? Cosa cambia rispetto a un classico prestito personale? Quale dei due è migliore? Facciamo chiarezza tra questi due tipi di prestito di denaro e impariamo a scegliere – quando è possibile – quello che risponde meglio alle nostre esigenze.

I prestiti non sono tutti uguali: la durata del prestito e la quantità di soldi che si richiede sono le due variabili a cui si fa spesso più attenzione. Una differenza altrettanto importante è quella tra prestiti personali e prestiti finalizzati, perché è alla base della nostra libertà di spesa che avremo una volta ottenuti i soldi.

Che cos’è un prestito finalizzato?

I prestiti finalizzati sono prestiti vincolati all’acquisto di beni o servizi.

Facciamo un esempio: volete acquistare un’auto o un divano e per spalmare il costo nel tempo scegliete di fare un prestito che vi consentirà di dare subito al venditore un anticipo per completare poi il pagamento attraverso rate mensili. Il venditore stesso probabilmente vi proporrà questa possibile soluzione, in linea teorica vantaggiosa perché vi consente di dilazionare il prezzo di acquisto nel tempo. Voi accettate: ecco, avete appena acceso un prestito finalizzato.

Prestito finalizzato, infatti, significa che una finanziaria pagherà subito al venditore l’auto o il divano al posto vostro e recupererà poi questa somma direttamente da voi attraverso rate mensili (per valutare la bontà delle rate considerate sempre il TAN e TAEG).

Avreste un’alternativa per acquistare l’auto o il divano senza dover pagare tutto e subito con i vostri soldi? Certo, potreste chiedere un prestito personale, pagare l’intero importo al venditore ed estinguere il prestito nel tempo concordato con la banca o la finanziaria a cui vi siete rivolti.

 

Hai bisogno di un prestito?

Chiedi una nostra consulenza senza impegno!

 

In ogni caso ci sono sempre rate da pagare, è vero, ma quali sono le condizioni migliori?

Scopriamole insieme! La prima è già stata segnalata: confrontate il TAN, ma soprattutto il TAEG dei due possibili prestiti. Scoprirete che, poiché i prestiti personali possono essere offerti da tutte le banche e le finanziarie, è possibile trovare tassi di interesse più vantaggiosi di quelli proposti dal venditore. Poi considerate una serie di fattori:

Entità del prestito

nel prestito finalizzato il venditore può offrirvi solitamente una o due possibilità per quanto riguarda la quantità di soldi che la finanziaria anticiperà per voi. Se acquistate un’auto da 15.000 euro, ad esempio, è facile che vi venga proposto un prestito pari al 50% dell’importo. Con il prestito personale, al contrario, non avrete importi predefiniti.

Durata del prestito

anche qui le differenze tra prestito finalizzato e prestito personale possono essere minime o massime a seconda dell’elasticità del venditore e della finanziaria a cui si appoggia.

Libertà di utilizzo dei soldi

questo è il punto fondamentale. Il prestito finalizzato è un prestito vincolato. Ciò significa che il denaro che riceverete potrà essere utilizzato solo ed esclusivamente per una precisa finalità: la vostra auto o il vostro divano. Il prestito personale, al contrario, è meno… curioso di sapere come spenderete i vostri soldi. E se vorrete utilizzarli diversamente rispetto ai piani iniziali perché nel frattempo avrete maggiore liquidità o al contrario dovrete fare spese non programmate, sarà solo una vostra decisione di cui non dovrete rendere conto a nessuno.

L'articolo è interessante? Condividilo!

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.




Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h