5 Consigli su Come Richiedere un Prestito Personale!

Richiedere un Prestito Personale5 Consigli su Come Richiedere un Prestito Personale. Richiedere un prestito personale ed in particolare ottenere un finanziamento può essere molto difficile se non si conoscono le regole da seguire.

Capita infatti di frequente che chi si appresta a richiedere un prestito personale, a causa della poca informazione su questa procedura, commetta degli errori che lo portano a non ottenere il credito di cui ha bisogno o per meglio dire i soldi necessari a realizzare i suoi progetti, quando, seguendo pochi suggerimenti , può tranquillamente raggiungere l’obiettivo.

Elenchiamo dunque 5 semplici consigli da seguire se ci si appresta a richiedere un prestito personale. Se non trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno, scrivi un commento nello spazio apposito in fondo a questo articolo. Ti risponderemo in pochi istanti (servizio gratuito).

Hai delle domande?

Usa il modulo qui sotto per scriverci!

A chi chiedere un Prestito Personale?

Richiesta di un Prestito Personale in contemporanea

Per prima cosa fai una sola richiesta (soprattutto online)! Gli enti eroganti non gradiscono le molteplici domande di finanziamento e quando questo si verifica generalmente respingono la richiesta di prestito. Ogni domanda rimane visibile in banca dati fino a 6 mesi.

Chiarito questo primo aspetto, vediamo quali sono gli interlocutori a cui puoi rivolgerti:

  • la tua banca; conosce già il tuo profilo creditizio e questo a volte potrebbe giocare a sfavore. Se il saldo di conto corrente è spesso prossimo a zero, se non addirittura sconfinato, chi valuterà la richiesta potrebbe non vedere positivamente la posizione e pertanto procedere con il rifiuto del finanziamento.
  • una finanziaria: se sei già cliente di una finanziaria e se con loro sei sempre stato regolare nei pagamenti, questa può essere una valida soluzione. Come spiegato nel successivo paragrafo, prima di fare una nuova richiesta, nel caso in cui tu abbia già prestiti in corso, è consigliato attendere almeno il rimborso di 10/12 rate dell’ultimo finanziamento stipulato. Esistono diversi istituti grazie ai quali potrai richiedere il prestito online. Tra queste ricordiamo Compass, Agos, ma le possibilità sono molteplici.
  • un comparatore di prestiti online: da diversi anni sono nati nel web questi siti. Raccolte le informazioni richieste, il comparatore ti restituirà un elenco di preventivi ovvero di finanziarie con le rispettive offerte. Allettante vero? Sicuramente, ma attenzione poniti sempre una domanda “sono sicuro di poter ottenere questa cifra a queste condizioni?“. Un rifiuto ti penalizzerà, come vedrai successivamente, almeno 30 giorni.
  • una società di mediazione del credito: questo è il nostro caso. I mediatori creditizi svolgono l’attività di consulenza (gratuita con ISICredit). Tenuto conto delle esigenze del cliente, delle sue possibilità, dello storico creditizio e della capacità di rimborso, individua per conto del cliente la migliore offerta. Avvalersi di un consulente aumenta del 73% la possibilità di successo!

Quindi dove conviene chiedere un prestito? E’ una scelta personale; se non ti senti sufficientemente sicuro di ottenere un esito positivo, affidati ad un consulente (escludendo chi ti chiede denaro sotto qualsiasi forma). Altrimenti se ritieni che il tuo profilo creditizio sia forte ed adeguato, approfitta della miglior offerta di prestito.

Come censirsi per un finanziamento?

Cosa si intende per non censito in banca dati? Chi non ha mai ottenuto un finanziamento o un mutuo.  Quando viene erogato un prestito, la banca o la finanziaria comunica ad una o più banche dati (esempio Crif, Experian, CTC) l’avvenuta stipula del contratto e le sue condizioni, durata, rata e somma concessa. La banca dati terrà conto di queste informazioni  e aggiornerà mese per mese la regolarità nei pagamenti. Diversi utenti che visitano il nostro sito ci pongono la stessa domanda “come farsi censire? Come ottenere il primo prestito personale per non censiti?“.

Come farsi censire? La formula più sicura è procedere con la l’avallo di un garante. Sotto spieghiamo chi è il garante e quali devono essere le sue caratteristiche. Non avendo mai ottenuto un prestito, la banca o finanziaria non sa se fidarsi del nuovo cliente. Il loro interrogativo è “pagherà o non pagherà”? Di fronte a questo dilemma, l’orientamento dei vari istituti di credito è respingere la domanda di prestito.

La seconda firma rinforzerà la richiesta, aumentando il punteggio del richiedente. Ma è possibile ottenere un primo prestito personale senza garante? Ne abbiamo parlato in un altro articolo. Leggi anche Prestito senza garante

Prestiti personali per non censiti

Come detto prima una possibilità è quella di coinvolgere un garante. Ma per chi non ha questa soluzione, esiste un’altra strada? La risposta è si, ma se pur si tratta di un prestito personale (quindi un finanziamento non finalizzato all’acquisto di un bene o servizio), è corretto specificare che esistono alcune differenze. In sostanza parliamo della cessione del quinto, del prestito con delega di pagamento e del prestito cambializzato.

La cessione del quinto è un finanziamento dedicato a dipendenti, assunti a tempo indeterminato o pensionati, mentre la delegazione di pagamento o il prestito cambializzato si rivolgono esclusivamente a chi lavora come dipendente.

Due cose importanti da tenere in considerazione:

  • queste formule di finanziamento prevedono il rimborso direttamente tramite la busta paga o la pensione, quindi non addebitano la rata sul conto corrente ne possono essere rimborsare tramite bollettino postale
  • ottenuto uno di questi finanziamenti, il richiedente non sarà comunque censito nelle banche dati ed in futuro risulterà sempre come “non censito“.

In definitiva cessione del quinto, delega e cambializzato offrono la possibilità di accesso al credito per chi non hai mai fatto prestiti e risulta nullo in banca dati, ma non risolverà per il futuro il fatto di non essere censiti.

Come chiedere un prestito alla Banca?

Quando fare una nuova richiesta di Prestito PersonaleCome detto prima puoi farlo online o direttamente presso una loro filiale. Tieni conto che:

  • se una richiesta di prestito personale ha avuto esito negativo, non fare ulteriori domande per i successivi 30/40 giorni; dovranno aggiornarsi le banche dati.
  • Se hai in corso altri prestiti, regolarmente pagati ovviamente, prima di fare una nuova richiesta attendi di aver rimborsato almeno 10/12 rate dell’ultimo finanziamento stipulato. Questo dimostrerà alla banca due cose, la prima che sei un buon pagatore, la seconda che non ricorri al credito frequentemente. Attivarsi prima potrebbe essere un fattore negativo.

E’ inutile richiedere liberatorie e tentare di fare altre richieste di finanziamento, in quanto è spesso il sistema in automatico a declinare la nuova domanda di prestito personale.

Tempi di risposta prestito

Questo aspetto varia a seconda dell’istituto a cui ti sei rivolto e al tuo profilo creditizio. Generalmente per i tempi di approvazione sarà più celere l’esito da parte di una finanziaria rispetto a quello di una banca tenuto conto che nel primo caso queste società sono specializzate quasi esclusivamente per questo tipo di richieste. Le banche invece svolgono una molteplice attività, dall’apertura di conto corrente, alla delibera di un mutuo ed altro ancora.

Ma all’interno del mondo “finanziarie” le cose variano a seconda dell’interlocutore. Puoi rivolgerti per esempio a BancoPosta, Findomestic o Santander e per tutti e tre gli istituti i tempi di risposta prestito saranno differenti. In linea generale possiamo dire che:

  • l’esito è immediato se la pratica viene respinta
  • poche ore o al massimo uno o due giorni se la richiesta verrà accolta

Fai attenzione! In alcuni casi potrai ricevere l’approvazione in pochi istanti corredata anche dal plico documenti e contratto da restituire alla finanziaria; quest’ultima, in un secondo momento, potrà decidere di non accogliere la tua richiesta. Pertanto non cantar vittoria fino a quando i soldi ti saranno concretamente accreditati sul conto corrente.

Lettera liberatoria finanziamento, quando richiederla?

Quando chiedere la liberatoria di un prestitoLa lettera liberatoria è il documento rilasciato dall’istituto di credito, banca o finanziaria, con la quale si attesta che la pratica di finanziamento non ha avuto un seguito. Può essere indicata anche la valutazione da parte dell’istituto, ad esempio respinta o rinuncia da parte del cliente.

Quando è utile recuperare la liberatoria:
Nel prestito personale, è utile richiedere la liberatoria a seguito di una richiesta di finanziamento in due casi:

  1. Quando l’esito della richiesta di prestito è positivo, ma si decide di non procedere con questo istituto.
  2. Quando si ritira la richiesta di prestito prima di ottenere l’esito.

In questi due casi, non essendoci esito negativo, gli altri istituti di credito potrebbero valutare positivamente la nuova domanda.

Il Garante di un Prestito

Seconda firma nel prestitoChi è il garante? Il garante di un prestito personale è colui che presta la sua firma a garanzia del prestito, garantendo in questo modo una maggiore affidabilità nel buon rimborso delle rate del prestito richiesto.

La figura del garante può servire in 3 casi:

  • Si richiede un importo alto (oltre 15000 euro)
  • Il richiedente ha un profilo debole (es. basso reddito, assunzione recente, reddito medio/alto ma gravato da vari impegni finanziari, contratto di lavoro a termine ecc…).
  • Il richiedente non ha mai fatto altri finanziamenti, così detto nullo in banca dati o non censito. Non potendo dimostrare la propria regolarità nel pagamenti di altri impegni finanziari, in questi casi la figura di un fideiussore gioca un ruolo strategico.

Requisiti del Garante di un Prestito Personale

caratteristiche garante prestitoI requisiti del Garante:

  1. deve essere un parente* o persona convivente.
  2. deve aver avuto finanziamenti in passato o ne deve avere in corso; in entrambi i casi pagati regolarmente (non deve figurare come cattivo pagatore).
  3. Non deve essere troppo impegnato con altri finanziamenti (troppo indebitato)

* Questo punto non è fondamentale ma aumenta il credit scoring (punteggio della pratica) per la richiesta di prestito personale.

Richiedere un Finanziamento: Perché ISICredit

La nostra società, attiva da quasi 15 anni, è un punto di riferimento nel modo del credito. Sono infatti oltre 6000 i clienti che ogni mese si affidano al nostro gruppo. L’attività capillare sul territorio, la consulenza offerta dai nostri esperti, l’ampia gamma di soluzioni a nostra disposizione, ci consentono di offrirti una risposta concreta alle tue esigenze di denaro.

Richiedere un preventivo è facile e veloce. E’ sufficiente compilare il modulo accessibile tramite il modulo qui sopra o direttamente tramite il bottone “ottieni il prestito”. Entro 24 ore dall’inoltro della tua richiesta, ci metteremo in contatto con te.

Verificata la fattibilità della tua domanda di finanziamento, concorderai con il consulente della tua città, un appuntamento anche a domicilio. I tempi di risposta sono celeri, la somma di denaro che stai cercando è a portata di un clic. Richiedici adesso un appuntamento.

Vorresti maggiori informazioni?

Chiedi una nostra consulenza Gratuita!

Hai una domanda?

Domande e Risposte su Prestiti Personali, Cessioni del Quinto, Mutui

Se hai bisogno di qualche informazione in più, desideri ricevere una risposta più dettagliata ad un tuo quesito, qui sotto hai la possibilità di farlo.

Trovi infatti uno spazio nel quale inserire un tuo commento; i nostri esperti, in modo assolutamente gratuito, risponderanno alle tue curiosità.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

776 commenti su “5 Consigli su Come Richiedere un Prestito Personale!

  1. Salve sono ****, ho 31anni e vorrei richiedere un prestito di 10.000/15.000 euro. Ho uno studio da psicologa e in piu ho dei contratti da dipendente. Il mio reddito ammonta a 11.980 euro (sono nel regime dei minimi). Come garante avrei mia sorella che ha una busta paga di 1000 euro da compenso amministrativo da anni. Posso essere contattata solo se fattibilie? Grazie.

    • Buongiorno Angela, per valutare la fattibilità della sua richiesta ho bisogno di chiederle delle informazioni in merito ai suoi contratti da dipendente; ad oggi ha un contratto anche come dipendente a tempo indeterminato presso qualche azienda? Se sì per che tipo di azienda snc, srl, spa ecc… e da quanto tempo?
      In attesa di un suo cordiale riscontro
      Distinti Saluti
      Isicredit

  2. MI CHIAMO GIOVANNI ALLEGRETTO
    HO UNA CONTRATTO INDETERMINATO DAL MESE DI LUGLIO 2016
    NON HO MAI FATTO FINANZIAMENTI , NEL MESE DI DICEMBRE DEL 2017
    FECI UNA RICHIESTA PER L’ACQUISTO DI UN TELEVISORE DI 300,00 EURO IN PIU ALTRI 40,00 EURO PER L’ ESTENSIONE DELLA GARANZIA
    STRANAMENTE MI FU RESPINTA LA PRATICA , NON PENSO ESSENDO NON CENSITO
    PER 340,00 EURO CI VORREBBE IL GARANTE NON CREDE?
    INOLTRE ANCHE ALCUNI AMICI MIEI MAI FATTO FINANZIAMENTI PERO UNA SOLA
    VOLTA GLI E PASSATO IL FINANZIAMENTO NEANCHE LORO ERANO CENSITI COME MAI? E SENZA IL GARANTE PER UN BENE ACQUISTO ADDIRITTURA DI 800,00 EURO
    COME MI POSSO COMPORTARE ? MI DEVO RIVOLGERE ALLA FINANZIARIA ?

    • Giovanni buongiorno,
      si, il rifiuto potrebbe dipendere dal fatto di non essere censito. Attenda 30 giorni dalla data dell’ultimo rifiuto dopodiché provi a chiedere nuovamente il finanziamento ma con l’avallo di un valido garante.

      Distinti saluti
      ISICredit

  3. Sono un dipendente di una ditta di trasporti funebri lavoro a tempo indeterminato nel lontano 96 sono fallito come persona fisica dopo di che nel 2013 si e chiuso il fallimento con ripartizione dell attivo .dopo di che nel 2014 sono stato esdebitato per il mio comportamento esemplare durante il processo.Ad oggi non sono segnalato ne in crif ne CTC ne ekpirian ne CAI ne banca Italia ,e ciò nonostante non riesco ad avere alcun finanziamento spero mi possiate aiutare in ogni caso ci ringrazio fin dora qualunque sia la risposta.. A dimenticavo non ho problemi a trovare garante di alto profilo..

    • Giovanni buongiorno,
      la richiesta fatta sul nostro sito non è collegata alle banche dati, quindi non partirà nessuna segnalazione. Volendo può contattarci telefonicamente così potrà chiarire meglio la sua posizione e verificare la fattibilità della sua richiesta.

      Distinti saluti
      ISICredit

  4. Sono un dipendente pubblico e purtroppo ho dovuto accedere a diversi finanziamenti. La Mia busta paga è molto ridotta e anche quella di mia moglie. Ho fatto richiesta di un prestito di €. 6.000,00 per sistemare alcune problematiche familiari ma mi è stato rifiutato perchè dicono che il reddito è basso. cosa posso fare? la ricgiesta è stata fatta a maggio di questo anno.

  5. Buongiorno
    Io ho già un finanziamento con mps che sto pagando da circa 10 mesi, pago 385 euro e ho come garante mio marito. Il mio stipendio è di 1000 euro circa perché ho una cessione e una delega nella mia busta.
    Avrei bisogno di circa 10000 euro per dei lavori, ma non so se chiedendo il prestito riesca ad averlo. Vorrei richiederlo senza garante. Mi date un consiglio? Grazie! Elena

    • Elena buongiorno,
      se cessione e delega non sono rinnovabili, la soluzione è chiedere un nuovo prestito personale o un consolidamento debiti. Tenuto conto delle due trattenute in buste e del prestito recentemente acceso, non credo sia semplice ottenere nuova liquidità. Per le motivazioni appena esposte, se intendesse procedere, il consiglio è farlo esclusivamente con la firma di un garante.
      Attenda il rimborso di almeno 12/14 rate; queste ovviamente devono essere state pagate alla giusta scadenza ovvero senza nessun ritardo.

      Distinti saluti
      ISICredit

    • Potrei chiedere un consolidamento + liquidità e quindi pagare un’ unica rata che non intacchi troppo il mio stipendio. Sarebbe possibile?

    • Elena buongiorno,
      si, credo sia la soluzione migliore ma:
      – proceda sempre con il garante
      – attenda il pagamento di minimo 12/14 rate
      – paghi regolarmente le rate in ammortamento

      Distinti saluti
      ISICredit

  6. Ho preso un cellulare di 700 euro su busta paga e puntualmente ogni 30 pago 21 euro che regolarmente per quattro mesi ho pagato preciso secondo voi se richiedo un prestito di 5.000 euro passera?

  7. Salve, sono un dipendente a contratto indeterminato presso una multinazionale SpA, percepisco € 2000,00 al mese netti, un CUD annuale che supera i 30000,00 €, attualmente ho due prestiti personali in corso presso Unicredit fatti esattamente un anno fa, in 12 mesi ho sempre pagato in modo regolare, poi ho anche un altro prestito finalizzato all’acquisto di un prodotto sempre presso lo stesso istituto, il totale dei finanziamenti che pago a fine mese è di € 325,00. In passato ho avuto anche un piccolo prestito con la finanziaria Findomestic da € 3000,00 estinto regolarmente dopo quasi un anno. Il tutto risulta ancora in banca dati. E’ da qualche mese che mi occorrerebbe un prestito urgente per dei lavori di ristrutturazione a casa, l’importo che mi servirebbe è di circa € 15000,00/20000,00. Ho provato prima di tutto presso la mia banca Unicredit, ma mi ha rifiutato il prestito più volte, nonostante mi conoscano e sanno fin bene che sono un ottimo pagatore… Ho provato presso Findomestic e mi ha respinto più volte, Agos lo stesso, Compass lo stesso. Ogni volta mi viene proposta la cessione del quinto, ma io non voglio questa soluzione, per una questione di privacy verso la mia azienda e poi non ne capisco il motivo di questa scelta, visto che ho sempre pagato tutti i finanziamenti regolarmente. Da quel poco che so, io potrei arrivare a pagare anche fino a € 700,00 mensili di finanziamento, ne pago solo 325,00 €, com’è possibile che dopo ben 12 rate pagate regolarmente, ancora oggi non venga accettata la mia richiesta per far fronte ad una necessità così importante? In attesa di risposta, grazie in anticipo.

    • Alfredo buonasera,
      se dall’ultimo prestito sono trascorsi solo 12 mesi, questo potrebbe essere un primo motivo. Inoltre i continui rifiuti da parte dei vari istituti hanno giocato un ruolo non positivo sul suo profilo creditizio.
      Non volendo valutare la cessione del quinto, le consiglio a questo punto di rimborsare ancora qualche rata (almeno 6) e durante questo periodo non presenti nessun tipo di richiesta.

      Distinti saluti
      ISICredit

  8. Salve,sono un ragazzo di 23 anni con un lavoro a tempo indeterminato da 2 anni con netto in busta € 1350 circa,in passato ho avuto un problema riguardante un finanziamento non pagato infatti sono stato segnalato come cattivo pagatore dal Crif e dopo tanto tempo finalmente sono riuscito a liberarmi infatti da circa 2 mesi sono pulito non sono più in banca dati come cattivo pagatore,circa 20 giorni fa ho provato a chiedere un finanziamento per un televisore di € 1500 ed il finanziamento e passato adesso quello che vorrei sapere e se posso chiedere un finanziamento di €10.000 se mi viene accettato oppure no,grazie sono in attesa di risposta

    • Fabio buongiorno,
      considerato che solo pochi giorni fa le hanno erogato un piccolo prestito, senza un garante, non credo possano accettarle un altro prestito.
      Possiamo provare a valutare un preventivo tramite cessione del quinto; questa soluzione non tiene conto della banca dati.

      Distinti saluti
      ISICredit

  9. Buonasera volevo un informazione io ho busta paghe di 1600 euro al mese a tempo indeterminato ha un anno che lavoro in questa ditta volevo fare un prestito di 5000 euro pensate che potrebbe essere accettato?

  10. coome descritto dipendente da 30 anni in unn ente statale con cessione e delega vorrei richieder 10000 euro in crif segnalazione buona dalla finanziaria precedente ……..cordiali saluti

  11. 2 domande: 1)dovrei aumentare un fido di c.di credito (sono autonomo) 2) dovrei chiedere un finanziamento per l’acquisto di un software per l’attivita'(anche in leasing) Come fare? graziew

  12. Sono un Dipendente Statale con 36 anni di servizio. Ho urgenza di un prestito di 8.000€. x delle cure dentistiche. In CRIF sono pulito, solo che avendo 2 finanziamenti fuori busta e 2 finanziamenti in busta paga (Cess.5° e Presttito con delega non ancora rinnovabili), non riesco ad ottenere questo finanziamento, che fra un anno potrò anche estinguere in quanto andrò in pensione e prenderò un consistente TFR con cui sistemerò molte cose. Chi mi può aiutare.? Grazie.

    • Si come no, quasi tutte le banche e finanziare, solo che la risposta è sempre la stessa, troppi finanziamenti in corso. Nn viene considerato il fatto che fra un anno devo riscuotere il tfr.

  13. Salve sona assunto con contratto a tempo indeterminato da maggio 2016 presso un cooperativa con busta paga di 1240€ posso chiedere un prestito di 10000 € ?

  14. SALVE HO PERSO LAVORO DA POCO MA DOVREI RICOMINCIARE A BREVE VISTO CHE LAVORO A PROGETTO PER SICUREZZA NOSTRA, VOLEVO FAR RICHIEDERE UN PRESTITO A MIA MOGLIE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO CON UNO STIPENDIO 1200-1300 EURO AL MESE CON GARANTE LA SORELLA CHE HA UN CONTRATTO APPRENDISTATO DA CIRCA 2 ANNI CREDO O ANCHE DI PIU.. CHE POSSIBILITA CI SONO ANDANDO NELLA SUA NUOVA AGENZIA DOVE SOLO IL PROSSIMO MESE VEDRANNO L ACCREDITO PRESSO DI LORO PERCHE LA SUA AZIENDA NON A FATTO IN TEMPO CON IL SUO NUOVO IBAN A MANDARGLI LO STIPENDIO SUL CONTO DOVE SI VUOLE RICHIEDERE IL PRESTITO? LEI NON HAI MAI FATTO PRESTITI GRAZE IN ANTICIPO

    • Ciro buonasera,
      non avendo mai fatto richiesta di finanziamento, la strada è in salita. Ottima la soluzione della sorella come garante, ma con contratto di apprendistato la cosa non vi agevola.
      In famiglia non avete altri parenti percettori di reddito? Ad esempio i genitori di sua moglie? Anche se pensionati possono esservi d’aiuto. Avete considerato questa possibilità?

      Distinti saluti
      ISICredit

    • allora non c e mai una prima volta per richiedere un prestito non capisco questa politica comunque grazie mille x la risposta

    • Ciro buongiorno,
      non avendo una storicità a cui far riferimento, le finanziarie hanno difficoltà a concedere il primo prestito personale. Per ovviare a questa criticità, il richiedente deve presentare domanda di finanziamento con un garante.
      Rimborsato il primo finanziamento in modo regolare, inizierà a creare una storicità positiva nei sistemi, quindi per lui sarà più sempre il futuro accesso al credito.

      Distinti saluti
      ISICredit

  15. buongiorno ad ottobre di quest’anno, a breve, i miei dati in CRIF avranno un aggiornamento
    Dopo 24 mesi dalla regolarizzazione di un prestito pagato bene e che sto ancora pagando con c ambiali la crif cancellera automaticamente il dato e non ho nessun’altra segnalazione.
    Crif l’altroieir mi ha inviato email con sui scritto che il dato è in aggiornamento e che pe ri prossimi 15 gg dal 19 settembre a nessuno sara visibile questo dato e che quindi non ci sono segnalazioni positive, posso chiedere quindi un prestito.?
    Grazie ROBERTO

    • Roberto buongiorno,
      trascorso questo periodo si, ma non è detto che le sarà approvato. Di certo non si rivolga alla società finanziaria con cui ha pagato in ritardo le rate; loro hanno registrato nella loro banca dati interna la storicità del suo finanziamento. Ha già valutato un prestito tramite la cessione del quinto? E’ una valida alternativa nel caso di rifiuto di un prestito personale.

      Distinti saluti
      ISICredit

  16. Con una busta paga di 850 euro a tempo indeterminato da luglio (lavoro nella stessa azienda già da agosto 2015 ma con contratto a tempo determinato) non ho altre spese è possibile che mi diano un finazniamento di 6000 euro / 7000 euro per 5 anni?

    • Paola buongiorno,
      si, considerata la sua posizione, sussistono i requisiti per procedere. Prima di presentare la richiesta, si confronti con l’istituto a cui intende rivolgersi. Ha già fatto richiesta sul nostro sito?

      Distinti saluti
      ISICredit

  17. Salve,
    Mio marito ed io abbiamo chiesto un consolidamento presso Findomestic.La pratica è stata respinta.Dovremmo aspettare 30 giorni prima di poter chiedere un prestito da voi?Questa volta però per un importo minore (6000€)

  18. Buongiorno vorrei chiedere un’informazione per uno strano scherzo del destino mi ritrovo in questo momento senza più un euro. Mi servirebbero per poter finire dei lavori a casa e poter ritornare 13/16 mila euro, purtroppo lavoro come associata in compartecipazione e quindi senza reddito, ho dei soldi vincolati fino a Gennaio 2017 e il mio compagno ha una rendita per vedovanza di 2.000 circa è possibile richiedere un perstito personale rimporsando circa 180/200 euro al mese ? sono veramente disparata grazie mille

  19. Salve mio padre deve farmi da garante per un mutuo di 120.000 euro ,ha problemi nel richiedere un prestito personale di 50.000 euro tra 6 anni ?

    • Buongiorno Giovanni.
      La firma a garanzia in un mutuo chiaramente incide nel richiedere un altro finanziamento in quanto anche la firma a garanzia viene vista come un impegno, per cui sicuramente sarà presa in considerazione. Non significa che la risposta poi sia necessariamente negativa, ma Le posso solo dire che incide.
      Saluti.

  20. Salve,ho un contratto a tempo indeterminato da diversi anni e percepusco circa1300 euro mensili ma pago un affitto di 450 euro.vorrei un prestito di 5000 euro …avrò problemi senza garante?

    • Buongiorno Andrea.
      Trattandosi di un importo piuttosto basso penso possa ottenerlo anche senza garante. In caso di rifiuto, però, non faccia altre richieste per 30 giorni.
      Saluti.

  21. Salve ho chiesto un prestito personale per un elettrodomestico ma ora mi serve per riparare l’auto posso usarli oppure potrebbero chiedermi ricevuta elettrodomestico? ? Grz

    • Buonasera Manu.
      Se Le hanno già concesso il finanziamento e se non si trattasse di un prestito finalizzato può usare i soldi per ciò che vuole. Controlli sul contratto.
      Saluti.

  22. Ciao !ho il contratto a tempo indeterminato,500€al mese ,contratto da un mese voglio prendere un prestito di 5.000e possibile?

  23. Buonasera. Ho perso il lavoro a dicembre scorso e sono in dirittura d’arrivo per ricevere la mobilità. Ho un urgenza e mi serve una piccola somma, parliamo di meno di 1000 euro ma non so come fare. Qualsiasi finanziaria logicamente chiede garante o ipoteca. Aiutatemi vi prego. Grazie

    • Buonasera Davide.
      Purtroppo non posso fare altro che confermare che qualsiasi finanziaria chiederebbe la firma di un garante in quanto la mobilità non è finanziabile.
      Saluti.

  24. BUONASERA, LAVORO A TEMPO DETERMINATO IN UNA DITTA DI TRASPORTI PERCEPENDO UNO STIPENDI DIO CIRCA € 900,00 AL MESE, HO PROVATO A FARE UN PICCOLISSIMO FINANZIAMENTO DI € 500,00 PER UN ACQUISTO DI ELETTRODOMESTICI C/O EURONICS GRUPPO TUFANO, PRECISO CHE NON HO MAI PROVATO A FARE ALTRI FINANZIAMENTI PRIMA DI QUESTA VOLTA, MI HANNO RICHIESTO SOLO L’IBAN DELLA BANCA E DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO MA E’ STATA SUBITO RESPINTA. RIUSCITE A DARMI QUALCHE CONSIGLIO? GRAZIE IN ANTICIPO

    • Buongiorno Vittorio.
      E’ molto strano che abbiano respinto una richiesta senza nemmeno la documentazione. Provi a chiedere la Sua visura Crif, non si sa mai, e poi ci ricontatti.
      Saluti.

    • Mi tocca riprovare dopo 31 giorni dal tentativo in quanto mi hanno inserito nella Crif. riproveò ripresentanto la documentazione. Grazie comunque. Saluti

  25. Buongiorno, ho impiego in un azienda da febbraio 2015 con contratto a indeterminato,ho provato a fare un prestito di 5.000 euro a tre finanziarie differenti e tutte con esito negativo dovuto al fatto che non ho mai richiesto finanziamento ho una busta paga di 1.250,00 euro, come posso fare per uscire da questo paradosso del primo prestito?

    • Buongiorno Enrico.
      L’unica possibilità è richiedere il finanziamento con la firma di un garante. Non si rivolga più a quella finanziaria, però. Attualmente in che azienda lavora? Quanti dipendenti siete?

  26. Salve, ho necessità di richiedere un prestito inferiore ai 3000 euro, lavoro da due anni nella stessa azienda busta paga di 1400 euro e precedentemente altri 3 presso un altro datore ma entrambi con vari contratti a termine con prossima scadenza ad Aprile è possibile che mi venga accettato avendo già le spese di affitto appartamento a mio nome? Grazie per la disponibilità

  27. Buonasera lavoro per una cooperativa da Gennaio 2015 e dal 1 Dicembre del 2015 sono stato assunto a tempo indeterminato la cooperativa ha solo cambiato il nome per cui lavoro sempre con loro.mi serve un prestito di 5000 ma non ho un garante e vorrei chiedere il prestito attendo risposta grazie

    • Buongiorno Angelo.
      Dimostrando la continuità lavorativa con le buste paga del lavoro precedente è possibile che Le concedano il finanziamento anche senza il garante. Non Le resta che tentare.
      Saluti.

  28. Salve ad aprile ho acquistato un auto con un finanziamento di 6000 ha distanza di 9 mesi avrei bisogno di un ulteriore finanziamento di 8000 euro,ho una busta paga di 1400 a tempo indeterminato,la rata dell’auto e di 120 euro.. Con il mio profilo c’e probabilità che venga accettato.vi ringrazio

    • Salve ho un dubbio.
      Ho Finito di pagare le rate a marzo 2015 di un prestito dell’importo di 1500 da parte di findomestic già estinto appunto regolarmente. Successivamente vengo richiamato dalla stessa per accesso al credito di ulteriori€1500 avendolo accumulato tramite carta nova, lo accetto per fare “storia”, ci penso e per lo stesso motivo dal momento che si trattava di primo censimento vado in agenzia per richiedere oltre ai 1500€ già accreditati ulteriori €3000. Presentando tutta la documentazione, (unico ricevuta telematica e documenti identificativi) l’addetta va ad inserire gli stessi nel sistema, ma viene negato nel lasso di tempo di 10/20 secondi dall’inserimento di tutti i dati. Mi viene detto che l’importo era troppo alto….mah! Richiedo la liberatoria è sotto consiglio dell’addetta, vado a presentare per uno stesso importo tutto ad un’altra agenzia( Agos) dopo qualche giorno richiedono la firma di mia moglie la quale è casalinga. In parole povere dopo circa 15 giorni mi viene rifiutato, anche da Agos con la motivazione che non essendo stato mai censito con loro non posso avere accesso al credito. (La crif è iper apposto) Non so davvero come fare, ma soprattutto non capisco il motivo essendo l’importo davvero irrisorio. Vorrei una mano non capisco dove vi sia l’errore.
      Attendo una vostra risposta.

    • Buongiorno Paolo.
      Le consiglio per prima cosa di non fare richiesta per 30 giorni dall’ultimo rifiuto e di non rivolgersi più a quelle finanziarie. Detto questo, attesi i 30 giorni, faccia un nuovo tentativo con una nuova finanziaria fornendo subito il garante.
      Saluti.

    • salve in merito alla mia domanda precedente, ed in base alla sua risposta, ho fatto la richiesta per avere il riscontro da ctc e crif.
      nella crif tutto regolare,in ctc invece e presente un dato poco chiaro in merito ad un prestito finalizzato(inizio 5/9/2014, fine 5/6/2015) di euro 420 rimborsato in maniera regolare.
      ho chiamato la finanziaria erogatrice del prestito ed anche a loro risultano i pagamenti tt regolari come in effetti io stesso ho verificato a priori nell’estratto bancario.
      nella risposta tramite mail della ctc e presente quindi nel dettaglio del suddetto prestito quanto segue:

      tot rate:10
      importo eur: 42 euro
      n.rate residue:1
      importo totale rate residue: eur 84
      num.rate scadute:0
      importo tot.scaduto impagato: 0
      num.massimo rate impagate: 0
      ritardi pagamento:0
      visibilita:oscurato
      fase-stato contratto: accordato/in essere-rapporto attivo importo finanziato: eur 420
      a questo punto ho chiamato come dicevo la finanziaria la quale tutto quello che ha potuto fare e stato inviarmi una liberatoria oltre al fatto di confermarmi che i pagamenti risultano tutti regolari.

      la mia domanda:
      puo essere stato motivo di pregiudizio questo errore nel concedermi un nuovo prestito?
      con la liberatoria e trascorsi come suo consiglio 30gg dall’ultima richiesta posso riprovare a chiede un nuovo prestito di euro 15000 avendo unico di 23000 lordi?
      grazie in anticipo spero di essere stato chiaro, scusate se mi sono prolungato.

    • Buongiorno Paolo.
      Non vedo segnalazioni negative in merito al finanziamento, anche se è strano che risulti ancora una rata residua. Le consiglio comunque di chiarire la cosa con ctc e solo dopo provare con una finanziaria differente dalla precedente.
      Saluti.

  29. Salve. Io ho una partita iva e quindi ho l’Unico ma è negativo. Avrei bisogno di un piccolo prestito personale di 3000 euro magari in 36 mesi. Sono un ottimo pagatore e ho un crift immacolato sotto questo punta di vista. Posso ricevere comunque il prestito senza garante??? Già una nota finanziaria mi ha dato parere negativo senza fare domanda di prestito.

    • Scusi, non avevo letto il secondo messaggio.
      Il rischio per una finanziaria è paragonabile ad avere una firma singola in quanto Sua moglie lavora per Lei. Deve trovare un altro garante.
      Saluti.

  30. Salve,ho aperto una attività di pizzeria da settembre 2014,ho ricevuto la prima dichiarazione di reddito a luglio di 13000 mille euro annuì,mia moglie a una busta paga da aprile di 1100,aggiungendo anche un bilancino fino ad ora,Mettendo entrambi le cose con mia moglie da garante posso avere un prestito di 30000?

    • Buongiorno Mary.
      Penso che difficilmente possa ottenere tale somma. Potrebbe provare a chiedere un importo inferiore e poi chiedere la cessione del quinto e se possibile la delega sulla busta paga di Sua moglie.
      Saluti.

  31. Salve devo fare un rilocazione di leasing a nome della mia società, proprietaria dal 2000, di residence piccolo hotel ristorante e bar, ma l’unico 2015 sono uscito in perdita, c’è rischio che mi rifiutano il leasing? L’importo è di 29000 euro.

    • Buongiorno Leo.
      I bilanci di una società sono una delle cose che le finanziarie valutano prima di concedere il leasing, per cui è possibile che questo venga rifiutato.
      Saluti.

  32. Buongiorno.vorrei fare un prestito personale di 4000 mila euro. Ho avuto già uno di 3000 mila che ho pagato …ho fatto una richiesta a giugno di 7000 pero mi hanno chiesto un garante e non avendo uno lo chiusa. Sono in regola da novembre 2013 part time però. Pensate che mi lo accettano adesso?

  33. Vorrei chiedere un prestito di 13 mila euro pero ne ho un altro in corso da agosto pagato regolarmente ed una busta di 1700 euro a tempo indeterminato ci lavoro da 7 anni secondo voi melo accettano??

    • Buongiorno Giovanna.
      Il prestito che ha acceso di recente potrebbe precluderle la possibilità di richiedere un nuovo prestito. Ha pensato eventualmente al prestito in busta paga?

    • Il prestito in busta paga non verifica la presenza di altri prestiti in corso, né segnalazioni negative, non richiede garanti per cui se concedibile è un’ottima alternativa al prestito classico.
      Saluti.

  34. Buongiorno, ho richiesto un presto di 7.000.. Ho il contratto indeterminato da giugno 2015..
    Non ho mai avuto finanziamenti…
    Potrebbe essere accettato?

  35. Salve sono un lavoratore di un bar assunto con contratto a tempo parziale Al 75% e indeterminato dal 8/9/2014!!!!
    Non riesco ad ottenere un finanziamento! ho un finanziamemto in corso con rata di 280€ che pago regolarmente accertato poiché ho richiesto visure crif, ctc ed Experin è un altro che pAgo di 80€ sempre regolare e anche questo nelle visure e regolare! Poi ho fatto da garante a mia mamma per l acquisto di un auto!!!! Guadagno 1.000/1.100netti volevo sapere nonostante le mie regolarità non mi viene concesso un finanziamento !!!!

    • Buongiorno Diego.
      Molto probabilmente le finanziarie giudicano eccessivi gli impegni mensili, considerando che ha anche fatto da garante ad un finanziamento. Le consiglio, dunque, di attendere 30 giorni dall’ultima richiesta respinta e provare con un nuovo istituto di credito, questa volta fornendo un garante che Le darebbe maggiori possibilità di ottenere una risposta positiva.
      Saluti.

  36. salve,sono andato in banca per richiedere un prestito personale,(con tutti i requisiti richiesti dalla stessa banca)mi e stato detto che la pratica la caricavano con una finaziaria diversa dalla loro banca,e possibile questa cosa..???a me sembra strano che una banca faccia richieste di finanziamento,diversa dalla loro stessa banca….??

    • Buongiorno Alfredo.
      E’ possibile che in carenza di determinati prodotti un istituto stipuli accordi con altre finanziarie. Molte banche, ad esempio, non avendo il prodotto cessione del quinto, lo concedono tramite altri istituti di credito.
      Saluti.

  37. Salve ho avviato da un anno un’attività e vorrei sapere quando possibile chiedere un prestito… In attesa di risposta cordialmente saluto.

  38. Salve ho fatto richiesta di un prestito con Findomestic di 47000€ rifiutato poi uno con ibl banca di 25000€ rifiutato poi con Carrefour banca rifiutato e di nuovo con agos rifiutato nel giro di 2 mesi per quanto tempo avrò le segnalazioni ? Poi lo fatto richiedere da mia moglie rifiutato ora vi chiedo il perché se abbiamo un reddito di 2600€ mensili a tempo indeterminato e con un mutuo in corso con rata da 620€ e poi vi chiedo se mi faccio avere le liberatorie e li mando in crif mi verranno tolte le segnalazioni dimenticavo sempre pagato tutto in regola Grazie

    • Buongiorno Raffaele.
      Le segnalazioni dei rifiuti saranno visibili per 30 giorni. In questi giorni è opportuno non effettuare altre richieste di finanziamento.
      Attendete 30 giorni e poi provate firmando entrambi con una finanziaria a cui ancora non vi siete rivolti.
      Saluti.

  39. SALVE,
    HO RICHIESTO ALCUNI ANNI FA UN PRESTITO DI LIQUIDITA’ DI 30000 EURO.
    L’ANNO PROSSIMO A GIUGNO HO RIMBORSATO LA META’ DEL PRESTITO DELLA DURATA DI 10 ANNI.
    NON HO MAI AVUTO PROBLEMI CON I RIMBORSI ANCHE DEI PRESTITI PRECEDENTI.
    ORA VOGLIO FARE 2 COSE INDIPENDENTI L’UNA DALL’ALTRA PER FINALITA’ E SOCIETA’ A CUI RIVOLGERE LA RICHIESTA:
    OTTENERE UN RIFINANZIAMENTO DALLA STESSA FINANZIARIA PER UN INVESTIMENTO E ACQUISTARE UN AUTO A LEASING.
    COSA MI CONSIGLIATE AFFINCHE’ AMBEDUE LE RICHIESTE VENGANO ACCOLTE O MEGLIO PER EVITARE CHE UNA DELLE DUE RICHIESTA VENGA RIGETTATA?
    GRAZIE

    • Buonasera David.
      E’ generalmente sconsigliato chiedere più finanziamenti ravvicinati, ma se vuole farlo, le consiglio di chiedere prima il rifinanziamento del prestito personale, e successivamente il leasing che rispetto al primo presenta differenti garanzie.
      Saluti.

  40. Salve mi chiamo Giuseppe sono un dipendente a tempo indeterminato con busta paga e tutto ma non dispongo di garante..Ho richiesto un prestito di 12000 ed è stato rifiutato..c è possibilità di ottenerlo?
    saluti

    • Buonasera Concetta.
      Se la domanda è quale sia la soglia minima superata la quale la banca effettua accesso al Cai la risposta è che non esiste. Le banche hanno accesso alle banche dati per cui generalmente se un istituto può effettuare un controllo lo fa.
      Saluti.

  41. Salve,
    vorrei sapere se l’utilizzo di una carta di credito a saldo contribuisce alla costruzione di uno storico creditizio positivo, per poter procedere con più serenità poi alla richiesta di un finanziamento.

    Saluti

    • Buongiorno Andrea.
      Qualsiasi forma di finanziamento visibile dalle banche dati creditizie crea uno storico e se positivo può favorire l’ottenimento di un ulteriore finanziamento.
      Saluti.

  42. Salve, vorrei chiedere se il prestito c’entra con la prefettura o no?
    Perchè l’anno scorso ho scoperto un assegno e ho pagato dopo 60 giorni, e quindi sono stato iscritto a CAI e alla prefettura per sanzione, mi sa che dalla CAI è stato cancellatto automatico dopo 6 mesi.
    Quest’anno posso provare già chiedere un prestito o devo prima annulare la sanzione della prefettura?

  43. Mi scusi vorrei chiedere un prestito di 8000 euro sono dip. Tempo indeterminato con busta paga e kud ma 2 anni fa sono stata protestata per cambiali scordate di pagare .. È un problema ?

Ottengo il mio prestito!

Preventivo gratis Preventivo gratis
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif