Ottengo il Mio Prestito!

Come Calcolare la Rata massima che posso Pagare?

DOMANDA DI UN NOSTRO CLIENTE
Buongiorno, mi chiamo Dario e scrivo da Genova. Sapreste spiegarmi come posso calcolare la rata massima che posso pagare, e in particolare come calcolare la rata massima che posso pagare con il calcolo che fanno le finanziarie? Vorrei richiedere un prestito di 10000 euro e vorrei sapere come calcolare la rata massima che posso pagare per vedere se ce la faccio con il mio stipendio. ho fatto prestiti in passato ma li ho chiusi tutti senza ritardi o cose simili. L’ultimo prestito l’ho chiuso da un anno. Come si fa a calcolare la rata massima che posso pagare? Grazie.

RISPOSTA
Buongiorno Dario. Se parla di prestito personale, calcolare la rata massima che può pagare è semplice. Intanto, per calcolare la rata massima che può pagare, deve prendere in considerazione il suo stipendio netto mensile. Dallo stipendio netto mensile deve calcolare un 35%/40%. Ad esempio per 1000 euro di stipendio avrà 350/400 euro.

In questi 400 euro devono essere compresi gli impegni fissi mensili, come mutuo, affitto, altri prestiti che lei attualmente non ha. Se vuole calcolare la rata massima che può pagare di un prestito, e non ha altri impegni mensili per esempio perché ha la casa di proprietà, 350/400 euro è già la rata massima che può pagare per un prestito. Se invece ha un mutuo in corso o paga l’affitto, dovrebbe eventualmente dividere l’importo per il numero di persone che lo pagano.

Se foste in due e l’affitto fosse di 400 euro, per esempio, per calcolare la rata massima che può pagare del prestito dovrebbe sottrarre ai 350/400 euro la metà dell’affitto. Ancora, per calcolare la rata massima da pagare per un prestito, se il prestito fosse cointestato, occorrerebbe sommare anche i redditi del secondo intestatario. Per calcolare la rata massima che potrebbe pagare in quel caso, dovrebbe sempre calcolare il 40% circa e sottrarre tutti gli impegni fissi mensili.
Saluti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

8 commenti su “Come Calcolare la Rata massima che posso Pagare?

  1. Buonasera, per il calcolo rata massima, il 35-40% va calcolato sulla singola mensilità oppure se fossero 14 si sommano e poi si calcola su 1/12 di tale importo?..grazie

    • Buongiorno Joe.
      Generalmente è un calcolo che viene fatto sulla singola mensilità. Ad ogni modo si tratta di un dato generico perché ogni finanziaria ha il suo modo per calcolare il rapporto rata reddito.
      Saluti.

  2. Buonasera.
    ho uno stipendio di 1100 euro e vorrei sapere che rata potrebbero farmi per un prestito personale e che rata mi farebbero di cessione del quinto.
    grazie.

    • Buongiorno Graziella.
      Per il prestito personale molto dipende dagli impegni mensili che ha. Generalmente considerando tutti gli impegni non deve superare il 40% dello stipendio. Per la cessione del quinto il discorso è più semplice in quanto la rata di cessione del quinto non deve superare il 20% dello stipendio, quindi 220 euro nel suo caso.
      Saluti.

  3. vorrei sapere come calcolare il rinnovo della mia cessione del quinto. ho fatto questo prestito circa 3 anni fa per 84 mesi. posso già rinnovarla?
    grazie Enzo

    • Buongiorno Enzo.
      Avendo pagato per tre anni ha già passato i due quinti del finanziamento, condizione necessaria per poter rinnovare la sua cessione del quinto. Se desidera una valutazione sul rinnovo la invito a compilare il form.
      Saluti.

Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif