Prestito a Parma anche a Cattivi Pagatori!

Hai bisogno di un prestito e risiedi a Parma? Hai già dei prestiti in corso e vuoi consolidarli? Sei dipendente o pensionato ma hai pagato male dei prestiti in corso o precedenti e risulti essere segnalato in crif, experian o ctc come cattivo pagatore?

Se ti trovi in una di queste situazioni, o se semplicemente non sai a chi rivolgerti per ottenere un prestito a Parma, possiamo trovare per te la soluzione migliore. Richiedici subito un Preventivo Gratuito e senza impegno. Un consulente a tua disposizione.
Per chi cerca un prestito a Parma abbiamo, infatti, la possibilità di valutare la chiusura dei prestiti in corso con il prestito per consolidamento debiti per chiudere tutti i prestiti e ottenere della liquidità aggiuntiva con un’unica rata mensile. Per chi cerca un prestito a Parma ed è segnalato come cattivo pagatore, ma lavora come dipendente o percepisce una pensione, possiamo valutare la possibilità della cessione del quinto a tassi agevolati, che consente di finanziare anche i cattivi pagatori che cercano un prestito a Parma.

Proponiamo diverse soluzioni, e valutiamo il profilo del richiedente per scegliere il prodotto migliore in base alle sue esigenze. Se cerchi un prestito a Parma, richiedi una consulenza gratuita, anche a domicilio e sarai subito ricontattato da un nostro agente della tua città.

ISIcredit

[Voti: 12    Media Voto: 2.3/5]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

36 commenti su “Prestito a Parma anche a Cattivi Pagatori!

  1. Buon giorno sono la signora Maria vorrei una vostra consulenza per quanto riguarda il mio stato attuale della mia situazione finanziaria

  2. Buonasera, mi chiamo Annalisa e sn una dipendente ospedaliera(Azienda Ospealiero-Universitaria di Parma) a tempo indeterminato, full-time dal 2005. Purtroppo ho già attiva una trattenuta del quinto, che sarà possibile rinegoziare solo da maggio/giugno di quest’anno, e l’ Ospedale nn consente la delega. Io avrei bisogno di consolidare, circa € 20000, e posso arrivare ad una rata di € 200/220 al mese. Voi avete qualche opzione da propormi?Grazie, saluti. A.G.

    • Annalisa buonasera,
      oltre al quinto dello stipendio ha in essere o ne ha avuti in passato altri prestiti personali? Se si, pagati regolarmente o con ritardi (anche se regolarizzati)?
      Inoltre, in famiglia è l’unica percettrice di reddito?

      Distinti saluti
      ISICredit

    • Buonasera, mi scuso per il ritardo nel risponderLe, ma il lavoro mi ha tenuto molto impegnata.Allora ho un altro finanzianziamento rinegoziato, in quanto la rata precedente era troppo onerosa x me, ho tentato + volte di ottenere un consolidamento sia da parte della mia banca che dalla finanziaria ma sembra che il prodotto in questione sia solo uno specchietto x i clienti-allodole, ma allora xche’ pubblicizzarlo domando io, visto che TUTTI VOI l’ unica cosa che sapete proporre è sto’ quinto dello stipendio, sempre le mani in saccoccia ai poveracci..,anche quando come nel mio caso propongo la trattenuta sul mio c.c., comunque la cifra di mio interesse è calata a €.17000, sempre con rata da € 200, e sono anche troppi..E si’, mi è capitato di pagare in ritardo, la vita Costa, ma ho sempre regolarizzato la cosa. Famiglia non la tengo, sn single, nn possiedo beni immobili. Annalisa Gardelli

    • Annalisa buongiorno,
      in presenza di segnalazioni in banca dati, l’accesso al credito si traduce esclusivamente in 3 soluzioni:
      – cessione del quinto
      – delega di pagamento
      – prestito cambializzato
      Ad oggi non è possibile fare diversamente in quanto banche e finanziarie sono rigorose su questo punto. Anche se avesse avuto beni mobili o immobili, la posizione non sarebbe cambiata; gli istituti di credito non fanno affidamento al patrimonio di un cliente, bensì alla sua storicità nelle banche dati.
      A disposizione per ulteriori chiarimenti.

      Distinti saluti
      ISICredit

  3. Sono un dipendente provato o meglio unico dipendente a tempo indeterminato da 4 anni volevo un prestito ma son seniasenialiat come cattivo pagatore

    • Alfredo buongiorno,
      ad oggi valutiamo il cambializzato solo per dipendenti di aziende private. Perché non valuta il quinto della pensione?

      Distinti saluti
      ISICredit

    • Simone buongiorno,
      se dipendente di una ditta privata, assunto da almeno due anni, possiamo valutare la sua richiesta.

      Distinti saluti
      ISICredit

  4. Buongiorno mi chiamo Stefania chiari, sono una biologa vorrei delle infornazioni per un prestito perdonale per consolidamento prestiti in corso . Cordiali saluti

    • Stefania buongiorno,
      ci invii i suoi riferimenti o tramite il modulo di contatto o tramite un messaggio whatsapp al numero 3929026173. I colleghi si metteranno subito in contatto con lei.

      Distinti saluti
      ISICredit

  5. Salve
    vorrei ottenere un prestito tramite cessione del quinto e volevo sapere se ciò era possibile avendo tfr versato in un fondo complementare,in questo caso Alifond.

  6. Slv fatto una domanda da une prestitto alle banca posta ma mon hano acetato motivo sospeso si potete aiutare di mi darmi une prestitto per il motivo cambia casa in afitto chiedo solo 4 milla

  7. Salve volevo sapere se fate anche prestiti con cambiali?
    Ho già un paio di pagamenti con delle cambiali; risiedo a sant’ilario è un problema?

  8. Buongiorno sono Annalisa.. Sono residente in provincia di Parma, ho già la cessione del quinto , sono protestata con carta di credito.. è possibile avere un prestito senza avere un garante per deliberare la protesta? Grazie.

    • Buongiorno Gianni.
      In presenza di segnalazioni non può accedere al prestito personale. Dovrebbe cercare una finanziaria che offra prestiti cambializzati.
      Saluti.

  9. Buongiorno, scrivo da Parma. Sono un cattivo pagatore per dei ritardi di un prestito che ho già chiuso ma nessuno mi da un nuovo prestito. C’è qualche modo per averlo?

    • Buongiorno Flavio.
      Anche se ha estinto il debito le segnalazioni negative rimangono visibili per diverso tempo. Se lavora come dipendente o percepisce una pensione, però, possiamo comunque aiutarla ad ottenere nuova liquidità.
      Saluti.

    • Buongiorno Stefania.
      Quando si richiede il primo prestito è sempre consigliabile la firma di un garante. Il garante, infatti, rafforza la richiesta e aumenta le possibilità che la pratica venga accettata. Se non si dispone di un garante e si lavora come dipendenti, è possibile richiedere la cessione del quinto dello stipendio, ovvero il prestito con trattenuta diretta sulla busta paga, per la quale non è necessaria la firma di alcun garante. Se vuole una valutazione più approfondita può compilare il form in alto a destra, ovvero la finestra arancione e sarà ricontattata da un nostro agente di Parma.
      Saluti.

Ottengo il mio prestito!

Preventivo gratis Preventivo gratis

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h