Bisogno di Denaro ma Cattivo Pagatore? Cosa Fare?

DOMANDA DI UN NOSTRO CLIENTE
Buongiorno, mi chiamo Achille e sono un pensionato inps della provincia di Matera. Ho bisogno di denaro ma sono un cattivo pagatore e nessuno mi concede un prestito. Io l’ultimo prestito che ho fatto con la mia banca qui a Matera l’ho chiuso da 8 o 9 mesi.

Poi, siccome volevo aiutare mio nipote a comprare la macchina, sono andato nella mia banca e ho chiesto un prestito una settimana fa, ma il prestito non mi è stato accettato perchè mi hanno detto che risulto essere un cattivo pagatore. Ma cattivo pagatore di che cosa se non ho più prestiti in corso! Poi ho chiesto spiegazioni ma mi hanno detto che non possono dirmi nulla per la privacy ma solo che risulto cattivo pagatore. Ora come faccio a sapere se sono veramente un cattivo pagatore e soprattutto se ho bisogno di denaro ma sono un cattivo pagatore come posso ottenerlo? Grazie, ho visto che rispondete a tutti, spero mi diate una mano anche a me. Buona giornata, Achille.

RISPOSTA
Buongiorno Sig. Achille. Se ha fatto richiesta di un prestito personale con la sua banca e le hanno risposto che risulta essere un cattivo pagatore, probabilmente nel prestito che ha chiuso 8/9 mesi fa, deve aver tardato il pagamento di una o più rate. Quando si pagano delle rate in ritardo, si viene segnalati come cattivo pagatore in crif e in altre banche dati creditizie. La segnalazione di cattivo pagatore resta visibile in crif anche dopo l’estinzione del prestito personale in cui sono state tardate le rate, e lei rimarrà segnalato come cattivo pagatore, fino a quando non decorreranno i tempi minimi per ottenere la cancellazione automatica da cattivo pagatore dal crif.

Se ha tardato solo una rata o due per non più di due mesi, dovrà attendere 12 mesi dalla data del pagamento di quella rata per ottenere la cancellazione automatica da cattivo pagatore in crif. Se le rate sono più di due, o se le ha tardate per più di due mesi, dovrà attendere circa 24 mesi per ottenere la cancellazione automatica da cattivo pagatore in crif. Fino a quando non otterrà la cancellazione da cattivo pagatore in crif, non potrà richiedere un ulteriore prestito personale. L’unica possibilità per lei, essendo un cattivo pagatore ma essendo anche un pensionato inps, è quella di richiedere la cessione del quinto della pensione.

Con la cessione del quinto della pensione, anche se cattivo pagatore, riuscirà comunque ad ottenere la somma richiesta, in quanto la cessione del quinto della pensione non verifica la presenza di eventuali segnalazioni in crif dovute al tardato pagamento delle rate di un prestito personale. Per lei la cessione del quinto della pensione potrebbe anche essere comoda, in quanto le tratterrebbero le rate direttamente dalla pensione, e non dovrebbe preoccuparsi del pagamento delle rate ogni mese. Saluti.

[Voti: 13    Media Voto: 3.1/5]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

18 commenti su “Bisogno di Denaro ma Cattivo Pagatore? Cosa Fare?

  1. Buonasera Isicredit. Nel 2011 non sono più riuscito a pagare un finanziamento. Ora mi ha contattato una società di recupero crediti e abbiamo accordato un saldo e stralcio che verserò a giorni. Esiste qualche banca disposta a concedermi un mutuo ipotecario con la mia busta da dipendente privato di 1600€ e quella di mia moglie sempre dipendente privato di 1250? Grazie mille in anticipo

    • Daniele buonasera,
      immagino che in banca dati siano ancora presenti le segnalazioni negative collegate a questo finanziamento. Di quanti soldi avreste bisogno?

    • Buongiorno Devis.
      Capisco lo sfogo personale, ma bisogna distinguere le cose. Noi possiamo aiutare protestati che lavorino come dipendenti o che siano pensionati, ma anche tra questi ci sono casi in cui non possiamo fare nulla. Tutto dipende dai prodotti che ci vengono messi a disposizione.
      Saluti.

  2. buona sera o bisogno di un prestito ma le banche me lo negano xke o avuto problemi a pagare le ultime rate di un prestito fatto con la ducato circa 10 anni fa’ puo esserci un alternativa lavoro da poco piu di un anno in una ditta edile rispondetemi

    • Buongiorno Domenico.
      Con tutte le finanziarie avrà difficoltà ad ottenere il prestito personale per via della segnalazione. Attualmente avrebbe difficoltà anche con la cessione del quinto, sia per la recente assunzione, sia per la tipologia di azienda in cui lavora. Purtroppo le aziende edili non sono ben viste dalle compagnie assicurative. Di conseguenza l’unica possibilità è trovare una finanziaria che ancora conceda il prestito cambializzato, unica altra forma di finanziamento concedibile a cattivi pagatori.
      Saluti.

  3. Buona sera,sono un artigiana…ho chiesto anni fa un prestito (2001) pagato regolarmente,ora avrei bisogno di liquidi per pagare dei debiti…non riesco ad ottenere nulla perché nella dichiarazione dei reddito dell’anno scorso ho una cifra bassa,ma dovuta al fatto che ho dovuto traslocare con l’attività…ora sto lavorando a pieno ritmo e potrei pagare le rate tranquillamente..come posso ottenere un funzionamento?grazie per la disponibilità

  4. salve mi chiamo luciano e sono un artigiano non avete paura non ho la lebbra visto che non riesco ad avere un piccolo prestito a quante banche sono andato come accennavo che sono un artigiano mi chiudevano la porta in faccia non mi sono mai vergognato tanto in vita mia.scusate il mio sfogo. comunque come posso fare per accedere ad un piccolo finanziamento di euro 3,milada pagare in 18 rate grazie di tutto

    • Buongiorno Luciano.
      Nessun problema per il suo sfogo. Purtroppo ci sono tante persone nella sua stessa condizione. Ha avuto problemi in passato con ritardi nei pagamenti o altro?

  5. Salve, io non sono più riuscito a pagare compass a metà del finanziamento personale, gli devo 4000 ma come molti vivo del mio stipendio, lavoro a tempo indeterminato a tempo pieno nella stessa ditta da 1 anno e mezzo mi servirebbe liquidità perché ho avuto un’altra figlia e sono senza auto per ora, volevo capire se ci fosse modo di ottenere un prestito per coprire compass e pagare la mia rata tranquillamente godendo d qualche soldo in più per lemie necessità.

  6. salve. mi chiamo aristide e scrivo da Parma.
    sono purtroppo un cattivo pagatore anche se non per colpa mia perchè la banca ha fatto confusione nel pagamento delle rate anche se i soldi c’erano. tra l’altro mi sembra un ingiustizia. volevo sapere se posso avere dei soldi con un prestito. se non posso, potrei denunciare la mia banca per i problemi che mi stanno creando?
    grazie.

    • Buongiorno Aristide.
      Se lavora come dipendente o percepisce una pensione potremmo comunque aiutarla ad ottenere un prestito. Se è certo e può dimostrare che i mancati pagamenti non siano dipesi da lei, potrebbe chiedere a crif la cancellazione dei ritardi. Crif farà degli accertamenti e nel caso provvederà a cancellare i ritardi.
      Saluti.

  7. buona sera, sono segnalato come cattivo pagatore per un prestito mal pagato. Come posso fare per ottenere un prestito personale o comunque un finanziamento? Ho provato anche a fare il prestito con trattenuta in busta paga ma lavorando per una ditta edile mi hanno detto che non è possibile perchè in busta abbiamo la cassa edile. Come posso fare per ottenere un finanziamento?

Ottengo il mio prestito!

Preventivo gratis Preventivo gratis

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h