Prestiti Personali, Cessioni del Quinto, Mutui

5 Consigli per Prestito Auto Come Acquistare l’Auto se si e Già Indebitati?

5 Consigli per Prestito Auto Come Acquistare l’Auto se si e Già Indebitati?

Prestito Auto Come Acquistare l’Auto se si e Già Indebitati
Prestito Finalizzato Auto con altri finanziamenti in corso

Il tuo progetto è quello di una nuova auto? Sei orientato ad un macchina usata? Hai diversi prestiti in corso e non sai come poter ottenere altra liquidità? ISICredit è la soluzione su misura per te! Con ISICredit hai la possibilità di consolidare i prestiti in corso ed ottenere i soldi di cui hai bisogno.

Abbiamo raccolto in questo articolo 5 consigli utili per indicarti la strada migliore per l’acquisto della tua automobile.

Vediamoli insieme:

  1. Chi può richiedere il finanziamento?
  2. Perché non viene accettato il finanziamento?
  3. Modi per ottenere il finanziamento se non viene accettato.
  4. Come richiedere il finanziamento?
  5. Perché affidarsi ad ISICredit?

Vorresti maggiori informazioni?

Chiedi una nostra consulenza Gratuita!

1. Prestito Auto: Chi può richiedere il finanziamento?

In linea generale chiunque ha diritto di chiedere ed ottenere un prestito auto. Per essere più precisi, qualsiasi soggetto, percettore di reddito, interessato all’acquisto di una automobile. Non esistono, a livello teorico, particolari limitazioni di accesso al credito se non dimostrare la reale capacità di rimborso delle future rate mensili.

E’ pertanto sufficiente percepire lo stipendio, la pensione o avere una propria dichiarazione dei redditi? Vedremo in seguito che non è così scontato.

2. Prestito Auto: Perché non viene accettato il finanziamento?

Le motivazioni possono essere differenti e andrebbero analizzate caso per caso. Di seguito abbiamo elencato le principali:

  • diversi prestiti in corso: indebitamento eccessivo del richiedente.
  • domanda recente di un finanziamento:  indipendentemente dall’esito della richiesta, questo dato, presente nelle banche dati come Crif, è spesso un fatto determinate per il diniego della nuova richiesta. Il cliente, molte volte inconsapevole, si affida a comparatori online di prestiti e finanziamenti o tramite la finanziaria o banca convenzionata con la concessionaria. Alcune case costruttrici, se non la maggior parte, inoltrare le richieste di finanziamento direttamente alle proprie società finanziarie; è il caso, per esempio, di Renault, Citroen ed altre ancora.
  • Non censito: chi non ha mai fatto altri finanziamenti
  • Segnalato: cattivo pagatore di altri impegni o protestato.

Hai delle domande?

Usa il modulo qui sotto per scriverci!

3. Prestito Auto: Modi per ottenere il finanziamento se viene respinto.

Dopo che i prestiti auto che richiedi vengono rifiutati, ISICredit ti propone due soluzioni per poter ottenere la macchina che desideri. Tra queste vi è la possibilità di fare un prestito consolidamento debiti, ovvero un finanziamento personale che permette di ottenere una liquidità abbastanza elevata, in modo tale da chiudere i vari prestiti già in corso e questa operazione viene fatta direttamente dalla finanziaria, il restante denaro risulterà utile per l’acquisto dell’autovettura.

Altra possibilità è quella di richiedere una cessione del quinto, la delega di pagamento o il prestito cambializzato. Con questo prodotto sarà più facile ottenere della liquidità, senza guardare ad altri eventuali finanziamenti già in corso.

4. Prestito Auto: Come richiedere il finanziamento

Richiedere prestiti tramite ISICredit è molto semplice! Puoi farlo direttamente da casa tua, con pc o smartphone. Basterà solo qualche minuto del tuo tempo per effettuare una richiesta (non sarà inviata a nessuna banca dati). Compila il modulo ed entro 24 ore un nostro esperto ti contatterà per valutare un preventivo gratuito e senza impegno: Clicca qui e compila adesso il modulo di contatto, affidati ai nostri esperti!

5. Perché ISICredit?

Ecco i principali motivi perché puoi rivolgerti alla nostra società:

  • non inoltriamo la richiesta alle banche dati: se non fossi interessato alla nostra soluzione, puoi liberamente rivolgerti ad un altro istituto, senza alcuna penalizzazione.
  • il preventivo è veloce, sicuro e soprattutto gratuito
  • collaboriamo con diverse società finanziarie: siamo in grado di offrirti un ampio ventaglio di soluzioni a condizioni irripetibili! Tan e Taeg estremamente vantaggiosi.
  • consideriamo richieste di chi è: eccessivamente indebitato, segnalato come cattivo pagatore, protestato o pignorato. Questa possibilità è dedicata unicamente a dipendenti o pensionati.
  • il 93% dei nostri clienti risulta soddisfatto del nostro servizio.

Con ISICredit ottieni credito fino a 30000 euro in modo pratico e veloce. Potrai rimborsarli fino ad un massimo di 10 anni, così da mantenere la rata bassa.
Unire tutte le rate in corso e pagarne una unica? E’ possibile. Compila ora il modulo per ottenere un preventivo gratuito e senza impegno: Clicca qui e compila adesso il modulo di contatto, affidati ai nostri esperti!

L'articolo è interessante? Condividilo!

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.




36 commenti

  1. Devo ancora saldare con rid bancario 4 cambiali di un prestito personale di mio marito, le cambiali però sono intestate a mio nome ora mio marito dovra comprare auto da concessionaria e il resto con rate con addebito rid bancario é fattibile la cosa o gli verrà rifiutato? Ah lavora nella azienda da 35 anni

    Rispondi
    1. Eleonora,
      se suo marito è segnalato, pur avendo regolarizzato il debito con un piano di rientro con cambiali, non ci sono soluzioni tramite la concessionaria. Questa, avvalendosi di società finanziarie convenzionate con le banche dati, come Crif, molto probabilmente le comunicherà un esito negativo a causa dei disguidi del passato.

      Se vuole, senza impegno, possiamo prendere in esame la vostra richiesta e valutare gratuitamente la fattibilità e in caso positivo, un preventivo.

      ISICredit

      Rispondi
  2. Salve avrei bisogno di un prestito di 30000 per togliermi quelli che o è comprarmi un auto sono dipendente in un azienda di trasporti a Catania aiutatemi

    Rispondi
    1. Alessandro buongiorno,
      si tratta di un consolidamento debiti; i finanziamenti in corso sono sempre stati pagati regolarmente?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  3. salve lavoro dal 2007 in una srl (supermercato) avrei bisogno di una modesta cifra 7000 euro per gli studi di mia figlia. posso sperare nella cessione del quinto? considerando che potrei anche garantire parte del rimborso con il mio tfr maturato fino ad ora.
    grazie invio mio contatto e-mail.
    wanda

    Rispondi
    1. Buonasera Wanda.
      Può provare certamente con la cessione del quinto. Valuteremo in base al suo tfr e all’azienda in cui lavora quanto sia possibile concederle.
      Saluti.

      Rispondi
  4. Salve.
    Dovrei cambiare l’auto perchè la mia ormai è da rottamare. vorrei sapere quanti soldi potrei richiedere non avendo un garante e avendo già un prestito in corso che avevo fatto per comprare dei mobili. Lavoro come metalmeccanico da oltre 10 anni.
    Graize.

    Rispondi
    1. Buongiorno Antonello.
      La somma che potrebbe richiedere è strettamente legata alla retribuzione mensile che percepisce per cui non è possibile risponderle in modo semplice senza avere a disposizione dei dati precisi. Ad ogni modo, in linea generale, una persona che ha già prestiti in corso o che ne abbia avuti in passato, ma sempre pagati bene, a firma singola, ovvero senza garante, può richiedere fino a 15000 euro. Oltre questa somma, infatti, le finanziarie chiedono generalmente il garante. Con la cessione del quinto, invece, il discorso è differente in quanto non vi sono limiti di importo prestabiliti, se non quelli legati al tfr maturato, allo stipendio mensile e alla valutazione che le finanziarie fanno sulla sua azienda.
      Saluti.

      Rispondi
  5. Buonasera Filippo.
    Se le hanno risposto che non può richiedere altri prestiti potrebbe avere dei ritardi nei pagamenti, oppure l’ultimo prestito che ha fatto è troppo recente, oppure ancora la finanziaria a cui si è rivolto non ha il prodotto consolidamento debiti. Direi che dovremmo provare a valutare la sua situazione più nel dettaglio per darle un nostro parere. Ad ogni modo abbiamo diversi prodotti di consolidamento debiti, anche per cattivi pagatori o per chi avesse ottenuto un prestito di recente.
    Saluti.

    Rispondi
  6. Buongiorno, mi chiamo filippo e scrivo da palermo.
    Io mi trovo proprio nella situazione che avete descritto. Ho già due prestiti in corso e mi hanno detto che non posso richiederne altri. C’è una soluzione? Lavoro da 16 anni in un’azienda a partecipazione del comune.
    Grazie.

    Rispondi
  7. Buongiorno Elena.
    Per l’acquisto auto tra privati è possibile richiedere un prestito personale oppure una cessione del quinto dello stipendio se lavora come dipendente. Si tratta di due tipi di prestito non finalizzati, per cui si possono ottenere per qualsiasi motivazione.
    Saluti.

    Rispondi
  8. Ho un prestito personale fatto un anno fa e adesso dovrei cambiare auto devo afare un nuovo prestito personale. acquistando l’auto da un privato, volevo sapere se esistono finanziamenti dedicati all’acquisto dell’auto tra privati.
    grazie
    Elena

    Rispondi
  9. buongiorno,nel 2004,mio marito a fatto un prestito per una machina,da allora non ha piu pagato,cosa si succede,e posibile che sia stato cancelato?

    Rispondi
  10. Buongiorno Tania.
    Avendo ottenuto un prestito solo tre mesi fa, è altamente improbabile che riesca ad ottenerne un altro tramite prestito personale. Lavorando però presso un’amministrazione pubblica, potrebbe richiedere una cessione del quinto dello stipendio, ovvero il prestito che si rimborsa tramite la propria busta paga. In questo modo sicuramente non avrà problemi ad ottenere un secondo prestito richiedendolo anche subito.
    Saluti

    Rispondi
  11. Buongiorno Vincenzo.
    Se vendendo l’auto di sua moglie ricavasse la liquidità sufficiente per estinguere i prestiti in corso, le basterebbe richiedere il conteggio estintivo dei prestiti in corso ed effettuare il bonifico del debito residuo. Non dovrà pagare anche gli interessi futuri estinguendo prima i prestiti, in quanto per legge gli interessi non maturati vengono sottratti in caso di estinzione anticipata.
    Nel caso la liquidità ricavata dalla vendita dell’auto non dovesse bastare, potrebbe richiedere un prestito per consolidamento debiti e racchiudere due o più prestiti in un’unica rata abbassando così l’impegno mensile.
    Saluti.

    Rispondi
  12. ho comprato l’auto 3 mesi fa e per l’acquisto ho chiesto un finanziamento Findomestic tramite la concessionaria a cui mi sono rivolta. Purtroppo settimana scorsa, per colpa mia, ho fatto un incidente e l’auto è da buttare. L’unico aspetto positivo è che io non mi sono fatta niente, ma oggi ho un prestito Findomestic da pagare, sono senza auto e ne devo per forza acquistare un altra. Vivo in provincia di Palermo ma lavoro in città e senza auto non ci si riesce a muovere. Secondo voi mi concedono un altro prestito personale considerato che solo 3 mesi fa me ne hanno concesso uno? lavoro dal 2006 per l’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello. A parte il prestito Findomestic non ho altri prestiti personali in corso.

    Grazie
    Tania

    Rispondi
  13. Sono troppo indebitato e con difficoltà riesco a pagare le date dei prestiti personali in corso. Visto che mia moglie non USA più l auto, volevamo venderla e chiuder parte dei debiti in corso. Volevo sapere cosa devo fare per sapere il debito residuo dei miei debiti? Gli dobbiamo comunque rimborsare gli interessi futuri?

    Grazie
    Vincenzo

    Rispondi
  14. Buongiorno Alessio.
    Avendo già due prestiti in corso, una possibilità potrebbe essere il prestito per consolidamento debiti più liquidità, con il quale potrebbe racchiudere i due prestiti in corso in uno unico, ottenendo anche la liquidità necessaria ad acquistare l’auto.
    Saluti.

    Rispondi
  15. posso richiedere un prestito personale per acquisto auto anche se ho altri prestiti in corso?
    ho fatto un prestito nel 2007 e uno a fine 2009; le rate sono tutte pagate regolarmente.

    Grazie
    Alessio

    Rispondi
  16. Buongiorno Filippo.
    Per unire i prestiti in corso in un’unica rata il prodotto giusto è il prestito per consolidamento debiti. Con questo prestito le finanziarie chiudono direttamente gli altri finanziamenti in corso e, se possibile, le concedono altra liquidità qualora lo voglia. In alternativa, se lavora come dipendente, potrebbe valutare la cessione del quinto che potrebbe darle la liquidità che le serve a chiudere i prestiti, ma dovrebbe essere lei a chiuderli in quanto una cessione del quinto non consolida direttamente i prestiti.
    Saluti.

    Rispondi
  17. Buongiorno Marino. Le possibilità sono due. La prima è il prestito per consolidamento debiti più liquidità, ovvero un prestito personale grazie al quale è possibile consolidare i prestiti in corso in un unico prestito, pagando un’unica rata, e ottenere della liquidità. La seconda alternativa è la cessione del quinto sulla pensione, ovvero il prestito con trattenuta diretta sulla pensione. Con questo prestito potrebbe ottenere la liquidità necessaria a chiudere i prestiti in corso ed avere la liquidità in più che le serve. Con questa seconda possibilità, però, la chiusura dei prestiti non viene fatta in automatico dalle finanziarie, ma dovrebbe chiudere lei, con la liquidità ottenuta, i vari prestiti in corso. Volendo potrebbe tenere la liquidità per se, ma pagando una rata in più.
    Saluti

    Rispondi
  18. Avrei bisogno di un prestito personale ma avendo già altri prestiti in corso non vorrei trovarmi in difficoltà con tante rate di prestito da pagare ogni mese. Vorrei sapere se esiste una soluzione per ragruppare tutti i prestiti personali in corso con una sola rata mensile.

    Grazie Filippo

    Rispondi
  19. Buona sera, sono un pensionato inpdap, percepisco circa 1350 euro al mese. Ha tre prestiti personali in corso pagati regolarmente. Ho bisogno di altri 10000 euro per comprare l auto, ma correi pagare una sola rata al mese. Cosa posso fare?

    Rispondi
  20. Buongiorno Manlio.
    Per lei la soluzione è il prestito per consolidamento debiti. Questo prodotto può arrivare anche a 120 mesi di durata,il che le permetterebbe di tenere la rata bassa e di pagarne una unica. Per un importo così alto, però deve fornire la firma di un garante, anche i genitori di sua moglie visto che sua moglie in questo momento non lavora.
    Saluti.

    Rispondi
  21. Buongiorno, ho una situazione un po particolare. ho una serie di rate in corso per vari prestiti personali fatti negli anni passati. oggi non sono interessato a nuova liquidità, anzi, ma non riesco più a sostenere questo ritmo di rate da pagare tutti i mesi. fino ad oggi sono stato un buon pagatore, ogni mese ho fatto fronte ad ogni singola rata di ogni prestito personale, ma non so anche per quanto tempo. ho prestiti per circa 26000 euro di residuo e mi trovo in questa situazione perchè la ditta dove lavorava mia moglie ha chiuso. oggi trovare un nuovo posto di lavoro non è così semplice e in questi ultimi mesi ci stanno aiutando i genitori di mia moglie. non possiamo però andare avanti così e vi chiedo un consiglio su come posso rimediare a questa situazione. quello che vorrei è pagare una sola rata di prestito al mese per una durata lunga.
    grazie
    Manlio

    Rispondi
  22. Buongiorno Ciro.
    Avendo pagato bene i prestiti, potrebbe provare col richiedere un prestito per consolidamento debiti più liquidità. Con questo tipo di finanziamento potrebbe riuscire a racchiudere in un unico prestito due o più finanziamenti in corso e ottenere la liquidità per acquistare l’auto. Le consiglio, dato l’importo, di fornire una firma a garanzia del prestito, possibilmente di un parente.
    Saluti

    Rispondi
  23. salve, io ho in corso 3 prestiti personali, pagati regolarmente, ma non so se posso richiedere un nuovo prestito per acquistare l’auto. la mia situazione è questa: un prestito personale fatto nel novembre 2008 di 8000 euro durata 60 mesi, un prestito personale fatto nel marzo 2009 di 5000 euro durata 48 mesi ed un prestito personale di 5000 euro fatto a febbraio 2010 durata 48 mesi. Vorrei comprare la FIAT Punto 1.2 a GPL e considerato il valore dell’usato e vari sconti, avrei bisogno di un altro prestito di 6500 euro. Secondo voi me lo concedono?

    grazie
    Ciro

    Rispondi
  24. Buongiorno Nello.
    Il prestito per consolidamento debiti, è un tipo di prestito che da la liquidità richiesta e contemporaneamente chiude gli altri prestiti in corso per avere un’unica rata. In alternativa al consolidamento debito, se lavora come dipendente, potrebbe provare a richiedere la cessione del quinto dello stipendio, ovvero il prestito con trattenuta diretta in busta paga. La cessione del quinto non consolida direttamente i prestiti in corso, ma con la liquidità ottenuta potrebbe provvedere lei a chiudere gli altri prestiti.
    Saluti.

    Rispondi
  25. ho un prestito personale in corso da circa 3 anni e mi mancano ancora 2 anni. vorrei comprare l’auto e non avendo tutti i soldi a disposizione vorrei fare un nuovo finanziamento, però non vorrei pagare due rate mensili. Sto cercando una soluzione che mi consenta con un solo finanziamenti, di pagare una sola rata al mese, comprendendo la nuova liquidità e andando a chiudere il prestito personale ancora in corso.
    Cosa mi consigliate?
    Nello

    Rispondi
  26. Buongiorno Ivan.
    In genere per il consolidamento debiti, ovvero per ottenere un prestito che chiuda quello in corso e pagare un’unica rata, è consigliabile far passare un anno dall’apertura del primo prestito. Se vuole richiedere solo 8.000 euro, può richiedere questo secondo prestito senza chiudere il precedente, in quanto per ottenere un secondo prestito bastano sei mesi dall’apertura del primo prestito. Se ha pagato sempre bene il prestito in corso non dovrebbe avere problemi ad ottenere un secondo.
    Saluti.

    Rispondi
  27. Buongiorno, sto per acquistare l’auto e avrei bisogno di un prestito personale di 8000 euro. non acquistando tramite concessionaria, ma da un privato, volevo sapere che soluzioni esistono per ottenere un prestito finalizzato all’acquisto dell’auto. Ho un prestito in corso fatto a marzo di quest’anno di 5000 euro sempre pagato regolarmente. Lavoro a tempo indeterminato da settembre dell’anno scorso e percepisco circa 1250 euro al mese.
    Grazie
    Ivan

    Rispondi
  28. Buongiorno Raffaele.
    Per richiedere un preventivo gratuito le basta compilare i campi del form con i suoi dati, dare il consenso alla privacy e cliccare su richiedi preventivo.
    In breve tempo sarà ricontattato dal nostro agente della sua zona.
    Saluti.

    Rispondi
  29. Buongiorno Lucio.
    Effettivamente, visto l’importo del precedente finanziamento, è difficile che le concedano ulteriore liquidità. Potrebbe provare invece, se lavora come dipendente, con la cessione del quinto, che non verifica la presenza di eventuali prestiti in corso.
    Saluti.

    Rispondi
  30. Buongiorno, vorrei sapere se posso richiede tramite voi un prestito personale On line. Mi serve un finaniamento per l acquisto dell’auto.
    Ho visto il form…come funziona?

    Rispondi
  31. vorrei un prestito personale per comprare la macchina ma prima di fare la richiesta vorrei sapere se ci sono possibilità di ottenere un nuovo finanziamento. ho fatto un prestito da € 30000 circa 10 mesi fa per comprare un auto, ma poi mia moglie pochi giorni fa ha fatto un incidente e siamo costretti ad acquistarne un altra. abbiamo quindi bisogno di un nuovo prestito ma non vorrei che mi venisse rifiutato visto il finanziamento in corso.
    Grazie
    Lucio

    Rispondi

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h