Ottengo il Mio Prestito!

È possibile intestare il mutuo e la casa a due persone differenti?

È possibile intestare mutuo e casa a due persone differenti? Scopriamolo insieme in questo articolo di IsiCredit!

Articolo suggerito da SERGIO

Il primo rapporto trimestrale rilasciato da Banca D’Italia sul mercato degli immobili ha evidenziato, tra gli altri dati, come chi acquista casa nel 70,6% dei casi lo fa contraendo un mutuo acquisto casa.

Generalmente chi acquista casa, e acquisisce la proprietà dell’immobile, si intesta il mutuo, o in molti casi sono due persone ad intestarsi sia la proprietà dell’immobile acquistato che il mutuo acquisto casa.

A volte, per alcune ragioni, nasce l’esigenza di distinguere la persona che diventi proprietaria dell’immobile oggetto della compravendita dal soggetto che si intesta il mutuo acquisto casa e che provvederà poi a pagare le rate.

Una delle motivazioni che può spingere ad effettuare un’operazione di questo tipo è la possibilità di avvalersi delle agevolazioni prima casa.

Se la persona che si andrà ad intestare il mutuo, ad esempio, fosse già proprietaria di un immobile, egli non potrebbe usufruire sul nuovo immobile acquistato delle agevolazioni prima casa. Intestandosi, però, solamente il mutuo e non l’immobile che si andrà ad intestare ad un’altra persona, questa persona, nel caso non fosse già proprietaria di un altro immobile, potrà usufruire delle agevolazioni prima casa.

In questi casi, è chi si intesta l’immobile a concedere ipoteca alla banca (datore di ipoteca).

L’aspetto negativo di questa situazione è che il mutuatario, quindi chi si intesta il mutuo ma non la proprietà dell’immobile, non essendo proprietario ma solo intestatario del mutuo, non avrà la possibilità di detrarre gli interessi passivi del mutuo.

ISIcredit

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

13 commenti su “È possibile intestare il mutuo e la casa a due persone differenti?

  1. Buonasera,
    posso essere l’intestataria del mutuo e proprietaria dell’immobile, ma farmi addebitare la rata del mutuo su un conto cointestato?

    Grazie mille

    Rispondi
    • Buonasera e grazie per la risposta,
      attualmente la situazione è questa: io e il mio compagno abbiamo 2 conti personali separati (che manterremo), ma avremmo la volontà di aprirne anche uno cointestato su cui farci scalare la rata del mutuo e su cui gestire altre spese comuni.
      Mi chiedevo se, con il fatto che sarò solo io intestataria del mutuo e della casa, potesse rappresentare un problema aprire un conto cointestato e usare quello!

      Alessia

    • Cinzia buongiorno,
      teoricamente si, ma ovviamente la banca si chiederà come mai intendete procedere in questo modo. Se la risposta non fosse convincente, la banca potrebbe non approvare la vostra richiesta.

  2. Salve.
    Vorrei sapere come posso fare per togliere tre intestatari di mutuo di cui uno deceduto essendo io la sola che paga.
    Sono anche la sola titolare dell’ immobile.
    Premesso che ne faccio parte anch’io essendo la quarta mutuataria.
    Grazie per la cortese attenzione

    Rispondi
    • Lucia buongiorno,
      se si tratta di garanti, deve far richiesta direttamente alla banca; non è detto però che toglieranno questa garanzia.
      Nel caso in cui fossero cointestatari del mutuo, la soluzione è stipulare un nuovo mutuo a firma singola.

  3. Buonasera,volevo sapere se in una coppia non sposata,lui si intesta per intero il mutuo,mentre la proprietà dell’immobile può essere intestata esclusivamente a me? Grazie

    Rispondi
    • Alessia buongiorno,
      se si tratta di acquisto prima casa, usufruendo di garanzie correlate, suo marito dovrà intestarsi almeno una minima % del bene. Tenga conto che questa impostazione dovrà essere gradita anche dalla banca che erogherà il mutuo.

      Le consiglio, in primo luogo, di parlarne con il notaio di vostra fiducia; successivamente al suo benestare, parlatene anche con la banca.

  4. Buonasera, volevo sapere se in una coppia (non sposata) lui si intesta interamente il mutuo, la proprietà dell’immobile può essere intestato ad entrambi al 50%? Grazie

    Rispondi
  5. Salve..avrei una piccola domanda da porvi..la mia compagna vorrebbe prendere un muto 1ª casa da 112.000€ per una casa e 10 ettari di terra e il notaio mi dice che non essendo imprenditrice agricola pagherebbe 15.000€ di tasse solo dei terreni…io essendo imprenditore agricolo invece pagherei 1500€…mi ha detto infatti di far prendere il mutuo alla mia compagna che si intesterà la casa e io i terreni, ipotecando tutto…a qualcuno è mai capitato?la banca accetterà secondo voi?

    Rispondi