Prestiti Personali, Cessioni del Quinto, Mutui

mutuo_ristrutturazione_casaMutuo Ristrutturazione Casa: Convenienza!

Vuoi ristrutturare la tua abitazione e hai bisogno di liquidità per farlo? Con il mutuo ristrutturazione puoi ottenere la liquidità che ti serve. Realizza finalmente il sogno di una vita, ISICredit vuole aiutarti! Affidati a noi, aiutiamo tutti i nostri clienti da oltre dieci anni, rendendoci a piena disposizione in tutto il territorio italiano. Compila il nostro form e richiedi una semplice consulenza e/o un preventivo gratuito e senza impegno: Clicca qui!

Mutuo Ristrutturazione Casa: Di cosa si  tratta?

Il mutuo ristrutturazione, è il mutuo che ti permette di ottenere la liquidità in modo graduale come accade per il mutuo costruzione casa. La liquidità viene concessa dall’istituto di credito seguendo lo stato di avanzamento dei lavori di ristrutturazione casa. Per determinati importi il mutuo ristrutturazione prevede un’ipoteca sull’immobile. Le banche concedono fino all’80% del valore delle opere di ristrutturazione e tale importo, dunque, viene frazionato e concesso a seguito di presentazione delle fatture relative alle spese sostenute per la ristrutturazione dell’immobile. Se l’immobile è già gravato di ipoteca, la nuova ipoteca iscritta sarà di secondo grado, in caso contrario sarà di primo grado. Ovviamente la ristrutturazione può riguardare sia l’interno che l’esterno della casa e può essere sia parziale che totale. La ristrutturazione si divide in tre tipi, esiste quella ordinaria e straordinaria dove non serve la concessione edilizia, mentre per la ristrutturazione di grandi opere serve la concessione. Ottieni il tuo Preventivo Gratuito e senza impegno, Clicca qui!

Mutuo Ristrutturazione Casa: Chi può richiederlo?

Il mutuo ristrutturazione casa può essere richiesto da tutti i percettori di reddito dimostrabile che abbiano un età compresa tra i 18 e i 75 anni allo scadere del contratto. Ovviamente il richiedente dovrà essere regolare in banca dati e non avere ritardi di pagamento ed altrettante segnalazioni o protesti. E’ pertanto possibile richiedere il finanziamento da parte di dipendenti, pensionati ed autonomi che siano in grado di fornire la documentazione. Il nominativo del richiedente presente in qualsiasi banca dati non darà accesso alla richiesta di mutuo ristrutturazione. Richiedi il Preventivo Gratuito adatto alle tue esigenze, clicca qui ed affidati agli esperti! 

Mutuo Ristrutturazione Casa: Perché vengono respinti?

Come la maggior parte dei prestiti anche il mutuo ristrutturazione casa non può essere concesso se sei un cattivo pagatore. In questo caso quindi avere segnalazioni e/o eventuali protesti porrà un ostacolo non superabile, che non ti consentirà di procedere con la richiesta. Potresti riceve una valutazione negativa anche dopo una valutazione che dichiarerà la capacità di rimborso del richiedente non sufficiente. Non puoi accedere al finanziamento se hai pagato in ritardo alcune rate, se hai finanziamenti non saldati o anche se hai firmato come garante ad un prestito in cui il richiedente paga male le rate. Fare altre richieste, oltre ad aumentare il tempo del nominativo all’interno della banca dati, comporterà un rifiuto automatico.

Mutuo Ristrutturazione Casa: Cosa posso fare se cattivo pagatore?

ISICredit ti propone un prestito accessibile anche a cattivi pagatori, in quanto la rata viene trattenuta direttamente dalla busta paga o dalla pensione, infatti è riservato solo a dipendenti e pensionati. Anche se segnalati e/o protestati, possono accedere al prestito i dipendenti a tempo indeterminato di enti pubblici, statali e aziende private (srl, spa, cooperative) con contratto attivo da almeno tre mesi e pensionati con un reddito mensile minimo di 600 euro. La cessione del quinto ti permette di arrivare a cifre elevate, come ad esempio 50000 euro e di avere comunque una rata leggera in quanto il piano di ammortamento è estendibile fino a 120 mesi. Per chi possiede già una trattenuta in busta paga esiste la possibilità di rinnovare il prestito, dopo aver pagato il 40% delle rate previste da contratto, chiudendo il finanziamento in essere ed aprendone uno nuovo con liquidità aggiuntiva. Mentre solo per i dipendenti esiste anche la possibilità di ottenere un ulteriore credito tramite la delega di pagamento, che consiste in un doppio quinto, avendo poi due trattenute sulla busta paga. Richiedi ora una consulenza con un esperto e/o un Preventivo Gratuito e senza impegno, Clicca qui ed affidati al nostro staff!

Mutuo Ristrutturazione Casa: Se non pago il finanziamento?

Le conseguenze di un mutuo non pagato non sono da sottovalutare. L’istituto di credito ti concede circa sei mesi dove ti chiedere di risarcire il debito, con una mora sugli interessi, arrivando quindi a restituire un importo indubbiamente più alto. Trascorso il periodo e il non pagamento, la banca può optare per il versamento del completo importo dovuto entro un giorno prestabilito da loro. Procedura già più grave è il pignoramento, ma non andrà persa la proprietà dell’immobile né il possesso. Si può anche proporre un saldo a stralcio che il debitore dovrà concordare con la Banca interessata. Infine la casa sarà messa all’asta ed il valore finale potrebbe risultare molto minore tanto da non consentirti di risarcire l’ammontare del finanziamento, rimanendo debitore nei confronti della Banca.

Mutuo Ristrutturazione Casa: E’ necessario il garante? Che documenti servono?

La firma di un garante non è necessaria, ma ovviamente potrebbe essere richiesta, questo quando il reddito percepito non viene considerato sufficiente dall’istituto di credito oppure se in finanziamenti recenti o precedenti è una figura che è sempre stata presente. I documenti necessari oltre a quelli di identità e di reddito sono differenti in base al tipo di mutuo che si vuole avviare. In generale comunque la documentazione richiesta è: il preventivo di spesa, progetto di spesa unito alla domanda di autorizzazione del Comune, la ricevuta del versamento del contributo all’amministrazione comunale.

Se hai qualche dubbio clicca qui ed accedi alla sezione “Hai una domanda“. Si aprirà una pagina nella quale troverai tantissimi quesiti posti da utenti che, come te, avevano bisogno di chiarezze e conferme. In fondo troverai un box nel quale inserire il tuo quesito.

                                                                                                                                  Preventivo Gratuito!

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h