Prestiti Personali, Cessioni del Quinto, Mutui

ISIcredit: Che Cos’è il Tasso Fisso

Il TASSO FISSO, invece, viene stabilito nel contratto di mutuo e resta costante per tutta la durata del mutuo stesso. Esso ha come indice di riferimento l’IRS. Chiaramente, la certezza del tasso fisso e la conseguente rinuncia a qualunque rischio di oscillazione ha un costo; infatti oggi il tasso fisso costa 2 o 3 punti in più di quello variabile. Il tasso d’interesse è costruito utilizzando due elementi:

EURIBOR + SPREAD per il variabile
IRS + SPREAD per il fisso

Con il termine SPREAD si intende in senso specifico la differenza fra quotazione denaro (di vendita) e la quotazione lettera (di acquisto) e in un’accezione più generica è il prezzo tra due valori. La banca acquista il denaro da prestare al mutuatario dalla Banca d’Italia e lo paga al costo dell’Euribor. Rivende tale denaro al mutuatario applicando uno spread che consiste poi nel suo guadagno. Se l’Euribor può essere soggetto ad oscillazioni, lo spread è FISSO.

Tasso variabile
IL TASSO VARIABILE, è ancorato all’indice EURIBOR ed è soggetto a variazioni; può a seconda delle oscillazioni dell’Euribor stesso quindi crescere o decrescere, con la conseguenza che la rata mensile può aumentare o diminuire. Se ciò dovesse accadere, la banca provvede al ricalcolo in base al debito residuo dell’ammontare delle rate residue. Come alternativa all’aumento o diminuzione del valore delle rate, alcuni istituti di credito pongono una particolare tipologia di contratto nota con l’appellativo di MUTUO AFFITTO o MUTUO RATA COSTANTE. Essa prevede che anzichè aumentare (o diminuire) il valore della rata, aumenti (o diminuisca) il periodo di rimborso, mantenendo la stessa rata costante. In altre parole, una variazione dell’indice di riferimento, non va ad incidere sull’importo della rata che si mantiene costante, ma determina una contrazione o una dilatazione del periodo di rimborso. A titolo di esempio se la rata è stabilita in 500 euro per 20 anni e l’Euribor dovesse aumentare di un valore X, il valore della quota mensile resta inalterato, ma il periodo si prolunga a 20 anni e 3 mesi o 21 anni o comunque di quante mensilità sono sufficienti a coprire tale variazione. Tale formula di contratto ha un costo leggermente superiore al tasso variabile standard. In ogni caso esso si applica per periodi non superiori ai 25 anni. Nel caso l’aumento implichi una variazione periodale superiore agli anni che ci vogliono per far raggiungere i 30 di rimborso, il debito eccedente costituirà una sorta di maxi-rata finale che il cliente potrà saldare o in un’unica soluzione o chiedere all’ente erogante di dilazionarlo in enne mensilità.

Euribor
L’EURIBOR è il costo del denaro che la banca a sua volta paga al circuito interbancario (gestito dalla Banca d’Italia) per procurarsi il denaro. Esso è ricalcolato periodicamente a seconda della sua scadenza. Esiste quindi un Euribor a una settimana come uno a 1 anno (che sono gli estremi). In genere le banche usano Euribor a tre mesi o a sei mesi. La differenza di tempo indica la sua volatilità. Se il tasso di interesse è ancorato all’Euribor a sei mesi, significa che per i prossimi 6 mesi, esso resterà invariato. Scaduto tale termine l’indice viene rideterminato dal MID (mercato dei depositi interbancari) e di conseguenza verrà ridefinito per i successivi 6 mesi anche il tasso d’interesse.

Eurirs
L’EURIRS (o IRS) è il costo non indicizzato del denaro. Esso ha un prezzo a seconda della scadenza. Avendo la peculiarità di garantire una stabilità di tasso di interesse per tutta la durata del rimborso del prestito, ha un prezzo superiore all’euribor. E’ organizzato a scadenze di 6 mesi. Inoltre il suo costo varia a seconda della durata. Quindi l’eurirs a 10 anni ha un prezzo superiore all’eurirs a 5. Sia EURIBOR che IRS possono agevolmente trovarsi aggiornati su qualunque quotidiano finanziario. I circuiti per il controllo della situazione finanziaria di una persona maggiormente utilizzati dalle banche possono essere ricondotti a due: CR e CRIF.

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h