Prestiti Personali, Cessioni del Quinto, Mutui

La tua Domanda diventa un Articolo!

Da oggi hai la possibilità di porci qualsiasi domanda in caso di dubbi riguardo il mondo del credito e dei finanziamenti e invitarci ad approfondire qualsiasi argomento. Spesso il mondo dei finanziamenti può essere difficile da comprendere e può essere utile avere un punto di riferimento al quale porre dei quesiti per ottenere facilmente le risposte. 

Il mondo del Web spesso ci corre in aiuto quando si vuole cercare una risposta ad una particolare domanda. Non sempre però, sul web, riusciamo a reperire tutte le informazioni che servono e di cui avremmo bisogno, in quanto spesso il proprio problema risulta essere particolare e differente dalle casistiche che vengono descritte in internet.

Per questo motivo abbiamo deciso di offrirvi una grande possibilità, quella di sfruttare la nostra esperienza e le nostre conoscenze nel settore del credito e permettervi di richiederci degli approfondimenti su determinati temi sui quali non abbiate avuto la possibilità di reperire tutte le informazioni che vi occorrono.

Per richiederci di approfondire un particolare argomento, vi basterà semplicemente inserire un commento a quest’articolo, indicando l’argomento da approfondire o la vostra particolare tematica che volete venga trattata.
Risponderemo al vostro commento indicandovi il link dell’articolo eventualmente già esistente che tratta quel tema, o del nuovo articolo creato appositamente per trattare il tema scelto da voi.

Sciogli i tuoi dubbi e Fai la tua domanda.

ISIcredit

L'articolo è interessante? Condividilo!

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.




6.141 commenti

  1. il 17 Settembre ho ricevuto un rifiuto di un finanziamento di 5000 euro, penso solo perchè non ho aspettato un mese da un precedente rifiuto. Premetto che ho un reddito di circa 2100 euro mensili(impiegato nel settore privato) e ho solo un finanziamento di 79 euro al mese con AGOS. Come è possibile che mi rifiutano un altro finanziamento? da voi lo posso ottenere? Ed è possibile fare tutto online senza incontrarsi con un consulente?

    Rispondi
    1. Francesco buongiorno,
      si, possiamo valutare la sua richiesta anche in presenza dei precedenti rifiuti. Tenga conto però che per noi è fondamentale incontrare il cliente, quindi non possiamo gestire tutta l’istruttoria della pratica solo online.

      ISICredit

      Rispondi
      1. Ma l’incontro viene fatto nell’ufficio del consulente o a domicilio? A domicilio non vorrei per motivi personali.

        Rispondi
        1. Francesco buongiorno,
          se nella sua città è presente un ufficio, possiamo gestirlo serenamente in sede. Altrimenti potrà concordare con l’agente un altro luogo, diverso dal domicilio.

          ISICredit

          Rispondi
          1. Più o meno i tempi dell’erogazione del prestito quali sono?

            Rispondi
            1. Francesco buongiorno,
              per questo dovrebbe parlare con i colleghi. In base a ogni pratica e al tipo di finanziamento offerto, i tempi di erogazione possono variare.

              Tenga conto che un eventuale richiesta non sarà segnalata alle banche dati creditizie.

              ISICredit

              Rispondi
  2. Ciao a tutti io ho comprato un auto con un finanziamento e siccome sono giovane hanno messo un’ipoteca sull’auto …
    Io ho venduto questa auto con passaggio di proprietà..in un ufficio autorizzato dove hanno detto all’acquirente che c’era un ipoteca di 18000€ che segue quest’auto..ma me l’hanno comprata ugualmente…

    Adesso cosa succede se non pago più le rate del finanziamento ????
    Grazie x le vostre risposte

    Rispondi
    1. Stefano buongiorno,
      quale istituto ha messo ipoteca sul bene?

      ISICredit

      Rispondi
      1. La Volkswagen banck

        Rispondi
        1. Stefano buongiorno,
          ma se sul bene è stata iscritta ipoteca, come è riuscito a vendere l’auto? A ogni modo, ha chiesto conferma alla finanziaria come ci comportano in questi casi?

          ISICredit

          Rispondi
  3. BUONPOMERIGGIO
    SONO UN PENSIONATO F.S CON 40 ANNI DI CONTRIBUTI E PERCEPISCO UNA PENSIONE DI CIRCA 2.000 EURO MENSILI AI QUALI VENGONO AGGIUNTI I EURO 500 PER UNA INVCIV.HO SUBITO UN INFARTO ED UNA OPERAZIONE PER 1 BYPASS AORTOCORONARICO NEL DICEMBRE 2000,RECENTEMENTE MI E’ STATA RICONOSCIUTA LA INVCIV CON SENTENZA DELLA CORTE DI APPELLO, SEZIONE LAVORO, DEL TRIBUNALE DI ROMA.. HO IN CORSO UNA CESSIONE CON COMPASS BANCA S.P.A. DI EURO 392 MENSILI SINO A GENNAIO 2020,DA ALCUNI MESI MI CHIAMANO BANCHE E FINANZIARIE PER PROPORMI IL RINNOVO DELLA CESSIONE,MI FANNO PRODURRE UNA MIRIADE DI CERTIFICATI,SALVO POI COMUNICARMI CHE “L’ASSICURAZIONE “HA RESPINTO LA PRATICA ,DOMANDO PERCHE’ VENGONO,ANCHE A CASA,A ROMPERE LE SCATOLE ED A PROMETTERE FINANZIAMENTI?? RECENTEMENTE HO SCOPERTO CHE GLI”ULTIMI”BENEFATTORI DI CREDEM NON SOLO MI HANNO TRATTATO ALLA STREGUA DEGLI ALTRI MIEI INTERLOCUTORI MA SI SONO ANCHE”DIMENTICATI DI ANNULLARE LA MIA PRATICA,INFATTI RISULTA ALL’INPS CHE SONO CLIENTE DELLA CREDEM.COME MAI QUANDO NOI PENSIONATI DOBBIAMO PAGARE LE TASSE(PER ME CIRCA 9.000 EURO ALL’ANNO)PER LE ESIGENZE DELLA COMUNITA CI CONOSCONO TUTTI STATO,REGIONE,COMUNE, QUANDO CHIEDIAMO QUALCHE AGEVOLAZIONE CI TRATTANO A PESCI IN FACCIA'(COMPRESO BANCHE E ASSICURAZIONI).COME TANTI PENSIONATI “BARCOLLO MA NON MOLLO”MA NON ESITO A DIRE CHE SCHIFO!!!!!
    P.S. OMETTEVO DI DIRE CHE RINNOVO(PER LEGGE) ANNUALMENTE LA PATENTE CON LE VARIE CERTIFICAZIONI,VISITE,ECC,ECC.

    Rispondi
    1. Raffaele buongiorno,
      comprendo il suo punto di vista e come dice, lei è sempre presente nel far fronte ai suoi impegni. Lato finanziario esistono alcune regole, tra queste l’obbligo di assicurare un finanziamento tramite cessione del quinto della pensione. La polizza rischio vita è un elemento essenziale e nel suo caso, visto i precedenti, è difficile individuare una compagnia disposta a procedere positivamente.

      ISICredit

      Rispondi
  4. Quinto impegnato mi serve liquidita per consolidamento debiti ma la mia azienda non rilascia deleghe

    Rispondi
    1. Francesco buongiorno,
      in questo caso, se la cessione del quinto non è rinnovabile, non ci sono altre soluzioni.

      ISICredit

      Rispondi
  5. Salve.Abbiamo un prestito di 21.000 € per 84 mesi in corso presso la nostra banca.Prima rata da 300€ pagata il 14/10/2017.Siamo tutti e due dipendenti a tempo indeterminato con buste paga da 1200€ e da 600€.Sarebbe possibile,secondo voi, avere un altro prestito di circa 6000€ con rata mensile non più di 80€ al mese?Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.Cordiali saluti.

    Rispondi
    1. Sammy buongiorno,
      in questi mesi avete fatto altre richieste di finanziamento?

      ISICredit

      Rispondi
      1. Salve.No,nessun’altra richiesta da quando abbiamo avuto quello in corso.

        Rispondi
        1. Sammy buongiorno,
          bene. Potrebbe chiedere alla stessa banca se disposti a concederle nuova liquidità o se disposti a consolidare l’attuale finanziamento con un nuovo prestito e contestualmente concedervi una nuova somma di denaro. Avete già valutato questa ipotesi?

          ISICredit

          Rispondi
          1. No,non avevamo valutato questa ipotesi perchè avendo da loro un prestisto di un importo abbastanza elevato,concesso da soltanto un anno,”prevediamo” un rifiuto.Pensavamo che visto l’importo che ci serve(relativamente “basso” rispetto a quello in corso),sarebbe più facile ottenerlo da una finanziaria.

            Rispondi
            1. Sammy buongiorno,
              oltre al prestito con la sua banca, ha fatto in passato altri finanziamenti, regolarmente rimborsati, con altre finanziarie?

              ISICredit

              Rispondi
              1. Buongiorno.Sì,abbiamo fatto due volte (ma moltissimi anni fa) dei finanziamenti regolarmente rimborsati con la Deutsche Bank e 3 anni fa un acquisto da pagare a rate (ma l’importo non era alto: circa 500 euro) presso un negozio la cui finanziaria è la Compass.Anche questo è stato regolarmente rimborsato.

                Rispondi
                1. Sammy buongiorno,
                  a questo punto le consiglio di rivolgersi a Compass (a patto che in questi ultimi mesi, come già scritto nel precedente commento, non abbiate fatto nessuna richiesta, nemmeno online). Procedete a doppia firma, dopo il pagamento della 12ma rata.

                  Qualora incontrasse difficoltà, ci contatti.

                  ISICredit

                  Rispondi
                  1. Salve.Grazie di cuore per i vostri consigli

                    Rispondi
  6. Salve volevo un informazione , nel 2017 ho avuto un piccolo finanziamento per l’acquisto di elettrodomestici da parte di compass . Ho rimborsato il finanziamento regolarmente per poi richiedere un prestito personale sempre con compass ma mi è stato rifiutato senza darmi alcuna motivazione. Da questo rifiuto ho atteso 3 mesi per poi richiederlo nuovamente in quanto mi accorsi che in crif avevo una richiesta fatta molti mesi prima con fiditalia ma lasciata in sospeso e ho attribuito il rifiuto a questo problema . Ricevuta la liberatoria da fiditalia mi hanno bocciato anche la nuova richiesta. Sono titolare di carta di credito Amex e i pagamenti sono tutti regolari . Sono un lavoratore autonomo , potete aiutarmi a capire come fare per ottenere un prestito oppure capire il motivo di questi rifiuti? Grazie

    Rispondi
    1. Fabio buongiorno,
      se ho ben capito il rifiuto Compass è dipeso dal precedente esito negativo Fiditalia, ancora presente nelle banche dati. Forse la segnalazione Fiditalia non risultava come rifiuto ma solo come richiesta. Anche in questa ipotesi, una nuova richiesta, come nel suo caso Compass, avrà determinato la non approvazione della richiesta di finanziamento.

      Inoltre, se il primo prestito per elettrodomestici è stato l’unico finanziamento ottenuto e rimborsato, il suo merito creditizio risulta comunque debole tenuto conto che si tratta di un prestito di piccolo importo.

      Ora il consiglio che le posso dare è:
      – attendere la cancellazione di tutte le richieste fatte in questi mesi
      – una volta regolarizzate le segnalazioni in banca dati, procedere, se possibile, con una seconda firma (garante)

      ISICredit

      Rispondi
  7. Buongiorno.
    Da giugno 2015 ho in corso la cessione del V°, di durata decennale, sulla pensione di reversibilità e a partire dal 20/09 mi verrà accreditata la mia pensione di vecchiaia anticipata per un ulteriore importo di € 900,00 ca. Mi è stato detto che non posso richiedere una nuova cessione del V° su quest’ultima pensione, perché l’Ente erogatore (INPS) è il medesimo e che devo attendere la scadenza dei 48 mesi per la richiesta di un’unica cessione sul totale di entrambe le pensioni. Siccome ho l’esigenza di avere della liquidità, vorrei chiedere che strade sono percorribili per riuscire nell’intento. P.S.: Ho in corso anche un prestito da una finanziaria e che vorrei estinguere.

    Rispondi
    1. Morena buongiorno,
      ha quindi chiesto direttamente all’Inps la nuova quota cedibile, giusto?

      ISICredit

      Rispondi
      1. Ho telefonato all’INPS per sapere se potevo avere la nuova quota cedibile e mi hanno detto che devo aspettare la scadenza del termine minimo per il rinnovo della prima per poi procedere con la richiesta della cessione su entrambe.
        Secondo questa logica, se avessi effettuato la prima richiesta nel corso del 2017 allora avrei dovuto aspettare altri 3 anni; mi sembra un po’ strano questo ragionamento…..

        Rispondi
        1. Morena buongiorno,
          se l’Inps non rilascia la quota cedibile, per qualsiasi istituto è impossibile procedere. Mi spiace

          ISICredit

          Rispondi
  8. Buongiorno vorrei sapere se come dipendente di una ditta individuale e purtroppo con segnalazione in crif posso ottenere un finanziamento . Grazie cordiali saluti
    Denise

    Rispondi
    1. Denise buongiorno,
      teoricamente si, tramite il prestito cambializzato. Per maggiori dettagli ci contatti; compili il modulo e lunedì un collega si metterà in contatto con lei. Posso anticiparle che il prestito è rivolto ai soli dipendenti di aziende private, come nel suo caso, assunti da minimo 24 mesi.

      ISICredit

      Rispondi
  9. buongiorno, un informazione; in passato ho fatto dei prestiti personali, al giorno d’oggi sono tutti estinti e in banca dati risulta solamente una segnalazione di un prestito pagato a metà. mi sono accordato con il recupero crediti, la banca aveva ceduto il finanziamento, ora sto infatti pagando delle cambiali. vorrei sapere, ma in banca dati per quanto rimarra ancora visibile? sono trascorsi 24 mesi devo aspettare ancora 12 mesi o visto che sto pagando le cambiali potrebbe essere cancellato prima? purtroppo sono autonomo e non riesco a chiedere prestiti.

    Rispondi
    1. Marco buonasera,
      dovranno trascorrere 36 mesi dalla data di regolarizzazione del debito. Questo coinciderà quando sarà rientrato di tutto il debito, ovvero quando avrà finito di pagare tutte le cambiali.

      ISICredit

      Rispondi
  10. Salve sono Chiara, percepisco pensione di invalidità civile più accompagno per un ammontare di 809,00€!! Potrei chiedere un prestito di 3500€?

    Rispondi
    1. Chiara buongiorno,
      non riusciamo, per il momento, a valutare questo tipo di reddito. Mi spiace.

      ISICredit

      Rispondi
  11. buongiorno io non dovrei essere segnalato in crif se non per un finanziamento di 24 mesi con rata da 70 euro che a novembre 2018 si chiuderà , finanziamento sempre pagato regolarmente e nessun ritardo , adesso ho bisogno di 7000 euro per auto e liquidità ma mi viene il dubbio che avendo fatto 3 preventivi online per valutare le migliori condizioni possa risultare in crif e dare problemi per questo finanziamento che devo chiedere , sono dipendente a tempo indeterminato dal 1988 .
    potrei avere problemi nell’ottenere un prestito ?

    Rispondi
    1. Daniele buonasera,
      si potrebbe. Prima di procedere con la nuova richiesta, chieda una visura a Crif, verifichi se sono presenti queste segnalazioni, poi ci faccia sapere.

      ISICredit

      Rispondi
  12. Buon giorno! Mi chiamo Bianca ho 23 anni sposata con un contratto indeterminato da due anni, ho un prestito di 250€ in 7 anni (sono rimasti 6 da pagare) un’altro di 80€ in 4 anni (fatto due mesi fa) e un quinto dello stipendio di 140€ in 3 anni (sono rimasti 2 e 6 mesi da pagare) Tutto pagato come si deve nessuna rata in ritardo, non sono segnalata in crif. Adesso vorrei comprare casa fare un mutuo di 85 mila € ma vorrei fare un’unica rata se è possibile in 30 anni. Vorrei il 100% cosa ne pensi è fattibile? Grazie! Buona giornata!

    Rispondi
    1. Bianca buongiorno,
      il mutuo verrà richiesto solo a suo nome o anche suo marito?

      ISICredit

      Rispondi
      1. Vorrei anche a nome di mio marito ma lui non ha il contratto indeterminato, ma lavora da due anni con la stessa ditta.

        Rispondi
        1. Bianca buongiorno,
          a firma singola non è semplice; potrebbe ugualmente coinvolgere il marito anche se con contratto a tempo determinato. In famiglia ci sono altri percettori di reddito che potrebbero aiutarvi (un genitore per esempio)?

          ISICredit

          Rispondi
          1. Grazie per il suo tempo a rispondermi, ho schiarito qualche dubbio. Ma non vorrei coinvolgere anche i genitori.

            Rispondi
            1. Bianca buongiorno,
              il consiglio è:
              – attendere che suo marito venga assunto a tempo indeterminato
              – rimborsare regolarmente tutte le rate in corso
              – non richiedere in questo periodo altri finanziamenti

              A presto
              ISICredit

              Rispondi
  13. Buongiorno,
    sarei interessata a richiedere un mutuo o prestito aziendale, in questo caso trattasi una SAS proprietaria di un immobile ma io come socio sono iscritta in Crif per rate pagate in ritardo. Ci sarebbe qualche soluzione che fa al nostro caso?

    Rispondi
    1. Rosalba buongiorno,
      purtroppo no. Per chi è iscritto al Crif, solo se dipendente o pensionato. Mi spiace.

      ISICredit

      Rispondi
  14. é possibile avere un prestito sono segnalato per un saldo e stralcio senza cessione del 5 grazie

    Rispondi
    1. Giacomo buongiorno,
      si può valutare un prestito cambializzato, ma per molti aspetti assomiglia alla cessione del quinto. Perché esclude questa possibilità?

      ISICredit

      Rispondi
  15. buongiorno, allora visto che non possiamo rinnovare la delega di mio marito e siamo iscritti alla crif, secondo lei è possible ottenere un prestito con la firma di un garante. in questo caso mio figlio che percepisce uno stipendio di circa 1400 euro e ha un mutuo per seconda casa di 170 .grazie

    Rispondi
    1. Daniela buongiorno,
      no, in presenza di segnalazioni in banca dati, anche la firma di un garante non è sufficiente a superare le evidenze negative. Dovrebbe procedere solo suo figlio.

      ISICredit

      Rispondi
  16. Buongiorno,
    Ho una cessione del quinto di 208 euro da che finirà nel 2021(sono rimasti 3 anni). È possibile ottenere un prestito di 10.000 per ristrutturare casa?

    Rispondi
    1. Donatello buongiorno,
      se parliamo di prestito personale, bisogna verificare se è regolare nelle banche dati creditizie. In alternativa possiamo considerare il rinnovo del quinto in corso.

      ISICredit

      Rispondi
  17. Salve io mi chiamo piergiorgio vi porgo una domanda a nome di mia madre che ha 73 anni ed inserita in crif per delle posizioni colncluse a saldo e stralcio con agos ducato e prestitempo nel 2016 da aprile stiamo facendo domande per un piccolo prestito ma ci rifiutano i prestiti che possiamo fare?

    Rispondi
    1. Piergiorgio buongiorno,
      avete già considerato il prestito tramite il quinto della pensione?

      ISICredit

      Rispondi
      1. purtroppo abbiamo gia il quinto della pensione in atto uno sulla pensione di mia madre e un altro sulla reversibilità di mio padre! possiamo fare è un prestito personale piccolo? oppure un consolidamento debiti che vada ad eliminare cessioni del quinto e rata del mutuo?

        Rispondi
        1. Piergiorgio buongiorno,
          tenuto conto dell’età della mamma, procedere con un mutuo o un prestito non è fattibile. Solo con cessione del quinto della pensione. Ha già verificato se sono rinnovabili?

          Distinti saluti
          ISICredit

          Rispondi
  18. Buongiorno ho una segnalazione Crif. E dovrei comprare un’ auto come posso fare . Grazie Maurizio.

    Rispondi
    1. Maurizio buonasera,
      ha già compilato il modulo di contatto presente sul nostro sito? Così possiamo verificare se e come poterla aiutare.

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  19. POTETE AIUTARMI….HO MANDATO UNA MAIL A PER CHIEDERE SVINCOLO X TFR…MI HANNO RISPOSTO COSI..COSA DEVO FARE

    Al fine di gestire la sua richiesta abbiamo necessità di ricevere, in una unica e-mail, scansionata in formato PDF (si prega non inviare fotografie scattate con cellulare o tablet) la seguente documentazione:
    – richiesta MOTIVATA con accurata esplicitazione della richiesta, sottoscritta e firmata di pugno (la richiesta via e-mail non è sufficiente) nella quale venga specificato l’indirizzo di posta elettronica dove potere inviare/ricevere comunicazioni, il numero di pratica e l’importo della rata addebitata (se in vs. possesso);

    – nel caso di mandato conferito ad altro soggetto, inviare copia delega sottoscritta dal cliente;

    Rispondi
    1. Francesco buonasera,
      la richiesta documenti e informazioni mi sembra sufficientemente chiara. Come possiamo aiutarla?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
    2. richiesta MOTIVATA con accurata esplicitazione della richiesta, sottoscritta e firmata di pugno (la richiesta via e-mail non è sufficiente) nella quale venga specificato l’indirizzo di posta elettronica dove potere inviare/ricevere comunicazioni, il numero di pratica e l’importo della rata addebitata (se in vs. possesso);
      Questo si riferisce a cosa. ..non capisco questa parte

      Rispondi
      1. Francesco buongiorno,
        vediamolo insieme. Riporto il testo del suo commento.
        “richiesta MOTIVATA con accurata esplicitazione della richiesta DEVE SPECIFICARE PERCHÈ HA BISOGNO DI QUESTI SOLDI (SALUTE, CASA, ALTRO,”

        sottoscritta e firmata di pugno (la richiesta via e-mail non è sufficiente) DEVE SCRIVERLA A COMPUTER, QUINDI STAMPARE IL DOCUMENTO OPPURE A MANO. IN ENTRAMBI I CASI FIRMARLA. NON È SUFFICIENTE INVIARE LA RICHIESTA NEL TESTO DELLA MAIL. DEVE CREARE UN DOCUMENTO E ALLEGARLO ALLA MAIL DI RICHIESTA.

        nella quale venga specificato l’indirizzo di posta elettronica dove potere inviare/ricevere comunicazioni, NEL DOCUMENTO CHE PREPARERA’ DOVRA’ INDICARE IL SUO INDIRIZZO MAIL PER LE COMUNICAZIONI

        il numero di pratica e l’importo della rata addebitata (se in vs. possesso); SEMPRE NELLO STESSO DOCUMENTO DOVRA’ INDICARE IL NUMERO DEL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO E IL NUMERO DI CONTRATTO DEL SUO FONDO ASSICURATIVO.

        A disposizione per ulteriori chiarimenti.
        A presto
        ISICredit

        Rispondi
  20. Buonasera sono ticconi paolo ho bisogno di un prestito ma sono iscritto al crif e tra l’altro ho un contratto a 6 mesi come posso fare per accedere ad un prestito

    Rispondi
    1. Paolo buongiorno,
      intende che il suo contratto di lavoro scade fra 6 mesi?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  21. Buongiorno sono un lavoratore autonomo e segnalato al crif, volevo sapere se ci sono soluzioni per comprare un auto. Grazie!!

    Rispondi
    1. Fabrizio buongiorno,
      non esistono, ad oggi, soluzioni dedicate. Potrebbe provare, ma non è garantito il risultato, tramite una richiesta di noleggio a lungo termine.

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  22. Buonasera volevo chiedere un informazione erogate mutui anche se possibile scritto in Crif?

    Rispondi
    1. Stefano buongiorno,
      per chi è segnalato non è possibile ottenere ne un prestito personale ne un mutuo casa.

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  23. Buongiorno, sono un dipendente a tempo indeterminato dal 02/01/2018 della Arca 1 una ditta edile con circa 15 dipendenti. Mi servirebbero 20000 per la sanatoria della casa di mia proprietà.
    Percepisco uno stipendio di 1950€ al mese.
    Ho 64 anni e tra un anno potrò andare in pensione.

    Rispondi
    1. Benedetto buongiorno,
      per prima cosa vorrei sapere se lei è regolare in banca dati. Questa informazione è utile per individuare la giusta soluzione.

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  24. Salve mi chiamo marco ho 49 anni sono lavoratore artigiano avevo preso un mutuo nel 2008 di 18.000 per avere un po di liquidità emi ero fatto socio per prendere il mutuo
    e dopo che avevo comprato le quote della c c b c mi fanno aprire un fido e ho fatto come mi anno chiesto loro
    Circa cinque anni fa avevo terminato un lavoro di oltre 100.000,00 euro fatto collaudi agli impianti tutto ok faccio la fattura e i certificati per riscuotere ma l’immobiliaremi scrive e mi dice che non a i soldi .mi sono sentito distrutto dovevo pagare fornitori ,operai tasse ,inpens ecc….. avevo il fido bancario e dei risparmi sono andato avanti fino a un anno dopo che anno cambiato direttore della banca che mi chiama e dice e piu anno che non pagavo il mutuo io portavo i soldi per pagare il mutuo ma il direttore lo metteva nel fido perché era scoperto , ma come copertura cera una assicurazione
    A oggi sono sempre segnalato sic dopo aver saldato tutto e chiuso tutto con loro non mi anno reso ancora le mie quote d azione il mutuo e fido con aiuto parenti e amici chiedo dei soldi avere un po di liquidità di risanare i mie debiti
    E mi mancono ai oggi i contributi per la pensione e le cartelle di equitalia da pagare dei momentidi farla finita ma mio figlio mi diceva a che ora torni stasera ma come potevo fallo e amore della mia famiglia che sono andato avanti ma chiedo circa sui 8.000,00 euro
    vi saluto marco

    Rispondi
    1. Buongiorno Marco, capiamo la sua situazione ma per valutare la sua richiesta di prestito ci serve capire se ad oggi lei ha un reddito dimostrabile? Se si presso che tipo di azienda presta servizio?
      Restiamo in attesa di un suo riscontro
      Distinti Saluti
      Isicredit

      Rispondi
  25. Salve ho una cessione del 5, di 7000 € se vengo licenziato mi scalino gli interessi del prestito?

    Rispondi
    1. Buongiorno Luciano, innanzi tutto le chiediamo i 7000€ sono l’importo totale dovuto ad oggi per chiudere la sua cessione del quinto? Inoltre il suo TFR ad oggi a quanto ammonta?
      Restiamo in attesa di un suo cordiale riscontro
      Distinti Saluti
      Isicredit

      Rispondi
  26. Ho un cessione in atto scadente 08/2025, vorrei sostituirla sempre con una cessione del quinto.
    L’importo residuo a saldo è di €. 17.615,46 vorrei chiedere un prestito di 24.000 da restituire in dieci anni.

    Rispondi
    1. Domenico buongiorno,
      il quinto in corso è stato sottoscritto ad agosto 2015 con durata 120 mesi?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  27. Ho un Tfr di 35000 mia euro. Mi sono stati pignorati 7000 mia euro. Ho già pagato 7, rate da 300euro direttamente in busta paga. Avendo una rimanenza di 30mila euro, posso chiedere una parte per motivi di salute?

    Rispondi
    1. Massimo buongiorno,
      si può farlo. Il alternativa, per non svincolare il TFR che rimane un ottima forma di accantonamento, può considerare di richiedere un prestito tramite cessione del quinto. In questo modo può ottenere nuova liquidità e non svincolare il denaro accantonato.

      A disposizione per ulteriori chiarimenti

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  28. Sono presente in Crif per un mutuo andato in sofferenza e chiuso a saldo e stralcio a settembre 2017 (ultimo aggiornamento della banca Gennaio 2017- No segnalazione in Centrale Rischi Banca d’Italia).
    Richiesto, tempo fa un prestito personale non concesso perchè soggetto a “rischio”. Che possibilità ho di avere un prestito personale ? Sono dipendente statale a tempo indeterminato con reddito netto mensile di 3.500 e da CUD di 72.000 euro a lordo.
    Grazie

    Rispondi
    1. Salvatore buongiorno,
      ha già preso in considerazione la cessione del quinto e/o la delega di pagamento?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
      1. Cqs in corso e desideravo non attivare per il.momento la delega di pagamento …cercavo altra alternativa …

        Rispondi
        1. Salvatore buongiorno,
          purtroppo al momento non vedo altre soluzioni, mi spiace.

          Distinti saluti
          ISICredit

          Rispondi
  29. grazie
    cordiali saluti

    Rispondi
  30. prima di richiedere un preventivo, volevo sapere se posso estinguere il prestito come prima cessione del quinto con propria liquidità finanziato nel marzo 2018 per poi richiederne uno nuovo, oppure ci sono dei tempi da rispettare prima di una nuova richiesta, diversamente è inutile che richieda un preventivo.
    grazie

    Rispondi
    1. Sandro buongiorno,
      dall’estinzione anticipata dovrà attendere minimo 12 mesi.

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  31. Scusate il finanziamento come prima cessione del quinto mi è stato erogato nel marzo 2018 e non nel marzo 2017 come erroneamente indicato nella precedente mail
    Sandro

    Rispondi
  32. Buonasera,
    sono un pensionato di 65 anni e percepisco una pensione netta mensile di € 1.400 dall’aprile 2017.
    Oltre alla pensione ho un reddito netto annuo di € 7.000 circa (come da unico).
    Nel mese di marzo 2017 mi è stato erogato un finanziamento (primo prestito come cessione del quinto) di € 19.000 per la durata di 10 anni.
    Oltre alla cessione del quinto ho in essere un finanziamento (erogato € 14.000) con durata 5 anni e con rata mensile di € 262, debito residuo € 11.000.
    Avendo la necessità di un fabbisogno di € 5.000 in più ai 19.000 euro, Vi chiedo :
    posso estinguere con propria liquidità la cessione del quinto in corso di € 19.000 e richiedere un nuovo prestito (sempre cessione del quinto) come da esempio evidenziato nel Vs sito, cioè finanziato 24.692 con rata mensile di € 250 per 120 mesi al tan del 4% e taeg del 5,70% .
    In attesa di una Vs risposta porgo cordiali saluti
    Sandro

    Rispondi
    1. Sandro buongiorno,
      dovremmo verificare un preventivo su misura per lei; in base all’età, per esempio, questo può variare.

      Ha già fatto richiesta sul nostro sito?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  33. Buongiorno la mia domanda e la seguente:Tre anni fa abbiamo chiesto un finanziamento bancario con una ns societa la banca ha erogato il finanziamento con la firma da garante di 4 soci,adesso 2 dei quattro vogliono togliere la firma da garante,la banca e tenuta ad avvisare gli altri due garanti e se cosi non fosse come posso tutelarmi.grazie

    Rispondi
    1. Tommaso buongiorno,
      la banca non è obbligata a svincolare i due garanti, anzi difficilmente procede in tal senso a meno che il finanziamento sia a fine ammortamento. Se ho ben capito lei è uno dei due soci che rimarrà vincolato al prestito, giusto?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  34. Buongiorno, sono segnalata al crif, per aver pagato in ritardo qualche rata di un finanziamento che mi era stato fatto per l’acquisto di un bimby. La mia posizione adesso è stata sanata, non ho più alcun debito. MA la segnalazione chiaramente permane. È possibile che io possa ottenere un prestito?

    Rispondi
    1. Anita buongiorno,
      attualmente che lavoro fa?

      Distinti saluti
      ISICredit

      Rispondi
  35. Buongiorno il quinto dello stipendio chiesto aprile 2015 per 120 rate lavoro in FCA spa dal gennaio 1989

    Rispondi
    1. Buongiorno Alfonso, per valutare la sua richiesta le chiediamo di compilare il modulo di richiesta presente sul nostro sito o di inviare i suoi recapiti su Whatsapp 3929026173 ed un nostro operatore la contatterà per una consulenza ed un preventivo gratuito e senza impegno. Colgo l’occasione per chiederle la sua azienda accetterebbe la delega?
      In attesa di un suo cordiale riscontro.
      Distinti Saluti
      Isicredit

      Rispondi
  36. buongiorno sono alfonso da torino volevo chiedere una informazione io sono segnalato al crif per prestito non del tutto rimborsato o un prestito quinto dello stipendio in corso , grazie posso chiedere un piccolo prestito adesso grazie

    Rispondi
    1. Buongiorno Alfonso, per valutare la sua richiesta di prestito abbiamo bisogno di alcune informazioni, dunque le chiedo:
      – La cessione che lei ha attualmente in corso quando l’ha fatta e per quanto tempo?
      – Inoltre le chiedo per che tipo di azienda lavora snc, srl, spa ecc? E da quanto tempo è assunto?
      In attesa di un suo cordiale riscontro
      Distinti Saluti
      Isicredit

      Rispondi
  37. dal momento, cheo firmato il contratto, e aver avuto l’ok per la cessione del 5. quanto tempo ci vuole x essere liquidato

    Rispondi
    1. Buongiorno Piero, solitamente dalla firma del contratto per l’erogazione del prestito passa circa una settimana lavorativa, molto dipenderà dal tempo che la sua azienda impiegherà per rilasciare l’atto di benestare alla finanziaria.
      Restiamo a sua completa disposizione
      Distinti Saluti
      Isicredit

      Rispondi

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h