Come chiudere Conto Arancio

pdf scaricabilecome chiudere conto arancioRICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Come chiudere Conto Arancio?

Come per tutti i conti online è più facile che ci si ponga questa domanda. Generalmente per chiudere un conto corrente aperto presso una banca fisica basta recarsi in banca e seguire le istruzioni dell’impiegato. Vediamo in questo articolo come chiudere conto arancio, le tempistiche e se la chiusura di questo conto comporti delle spese.

Come specificato nel foglio informativo, per chiudere conto arancio è possibile procedere in diversi modi a seconda del momento in cui si chiede di chiudere conto arancio. Innanzitutto va considerato che conto arancio è un contratto a tempo indeterminato. Se si intendesse chiudere conto arancio appena dopo l’apertura, ad esempio per un ripensamento, lo si potrebbe fare nel termine di 14 giorni. I 14 giorni vanno calcolati dal primo accesso al conto a seguito dell’apertura dello stesso e non dalla data di apertura del conto corrente.

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Entro questo termine si può chiudere conto arancio senza incorrere in penali e senza indicare alcuna motivazione inviando una raccomandata con ricevuta di ritorno alla sede della banca. Qualora il cliente avesse utilizzato alcuni servizi nei 14 giorni previsti per il recesso, dovrebbe provvedere al pagamento di tali servizi, ma di nessun’altra penale per chiudere conto arancio.

Superati i 14 giorni utili per il diritto di recesso il contratto prosegue a tempo indeterminato come previsto dalle condizioni contrattuali. Esiste, però, la possibilità di chiudere conto arancio applicando il diritto di recesso anche in una fase successiva.

Per chiudere conto arancio, infatti, la banca non prevede il pagamento di spese di chiusura o penali, per cui si può chiudere conto arancio in qualsiasi momento inviando un preavviso alla banca di almeno 15 giorni. Anche tale comunicazione va inviata per raccomandata. Chiaramente il preavviso può anche essere maggiore di 15 giorni, e ciò risulta essere necessario qualora si intenda chiudere conto arancio istruendo, però, la banca su alcune operazioni da effettuare.

Il preavviso per chiudere conto arancio, però, non è necessario nei casi in cui sussistano motivi particolari ritenuti validi. E’ chiaro che si possa procedere col chiudere conto arancio dopo aver soddisfatto il pagamento di tutte le spese e gli oneri dovuti da contratto.

Cosa succede quando si procede col chiudere conto arancio?

Tutti i depositi vengono chiusi e rimborsati in anticipo, fatto salvo il pagamento delle spese e degli oneri previsti. Non sarà possibile. inoltre, riscuotere gli interessi medio-tempore maturati sul deposito. Riguardo la tempistica è possibile chiudere conto arancio in circa 20 giorni. Questi 20 giorni decorrono dalla data in cui la banca riceve la richiesta di chiusura del conto corrente.

Puoi chiudere conto arancio utilizzando il nostro modulo pdf editabile. Scaricalo ora.

pdf

 

  Modulo Pdf editabile chiudere conto arancio

 

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

[Voti: 3    Media Voto: 2/5]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ottengo il mio prestito!

Preventivo gratis Preventivo gratis

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h