Ottengo il Mio Prestito!

La Cessione del 5 per mal Pagatore iscritto al Crif!

Sei segnalato come mal pagatore in Crif per ritardi di pagamento e cerchi un nuovo prestito personale, ISIcredit ha la Soluzione!
Solo se dipendete o pensionato con ISIcredit puoi ottenere nuova liquidità fino ad euro 50000 e rimborsarle in comode rate. Infatti grazie al piano di ammortamento che consente di rimborsare il prestito fino a 120 mesi, indipendentemente dall’importo richiesto, la tua rata risulterà bassa.
Per maggiori informazioni ed una consulenza Gratuita, compila il Form ed inoltraci la tua richiesta. La cessione del 5 è una delle modalità di prestito personale sempre più utilizzate ed è particolarmente rivolta a chi risulta mal pagatore iscritto al Crif.

Ciò perché la cessione del 5 permette anche a chi è mal pagatore iscritto al Crif di ottenere somme di denaro, che vengono successivamente rimborsate tramite trattenuta sullo stipendio mensile del richiedente mal pagatore iscritto al Crif. La cessione del 5 è inoltre comoda per chi è mal pagatore iscritto al Crif poiché evita il verificarsi ulteriori ritardi di pagamento, i quali possono causare segnalazioni come mal pagatore iscritto al Crif.

La convenienza nel richiedere una cessione del 5 per chi è mal pagatore iscritto al Crif deriva proprio dal fatto che le rate sono rimborsate direttamente tramite la busta paga poiché, infatti, la legge tutela e regolamenta questo tipo di prestito anche per chi risulta mal pagatore iscritto al Crif, fissando come limite massimo della quota della rata il 20% dello stipendio mensile del mal pagatore iscritto al Crif. Di seguito elenchiamo ulteriori vantaggi nel richiedere una cessione del 5, anche se si è mal pagatore iscritto al Crif:

  • La firma del garante non è prevista né richiesta;
  • Non deve essere fornita una motivazione per la richiesta di prestito;
  • Anche chi risulta mal pagatore iscritto al Crif può richiederla;
  • La cessione del 5 può essere concessa anche in presenza di protesto o pignoramento;
  • Non vi sono spese aggiuntive per il pagamento della rata al di fuori della trattenuta mensile sullo stipendio;
  • Nell’intero periodo di ammortamento il tasso e la rata della cessione del 5 rimangono fissi;
  • È possibile risparmiare sugli interessi non maturati estinguendo il prestito in anticipo;
  • Viene sempre inclusa nella cessione del quinto una polizza vita caso morte in caso di decesso del richiedente, in modo che le restanti rate non gravino sui familiari;
  • La rata comprende tutte le spese della cessione del 5;
  • La cessione del 5 è dilazionabile in rate che possono arrivare fino a 120 mesi;
  • È possibile ottenere fino a 50.000 euro di prestito anche per chi è mal pagatore iscritto al Crif;

La cessione del 5 è infine l’unica alternativa di finanziamento possibile per chi è mal pagatore iscritto al Crif; il richiedente per potervi accedere deve essere inoltre pensionato o lavoratore dipendente, e ciò significa che la cessione del 5 è preclusa per chi non soddisfi questi requisiti.

Se sei mal pagatore iscritto al Crif puoi richiedere un preventivo gratuito di cessione del 5 cliccando qui.

ISIcredit

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

30 commenti su “La Cessione del 5 per mal Pagatore iscritto al Crif!

  1. buonasera, trovo questo sito molto interessante a riguardo prestito è cessioni del 5 dello stipendio, vorrei approfittarne per chiederle un suo parere riguardo un prestito personale che io ho richiesto nel 2/2009 con la fiditalia alla quale mi ha concesso un prestito di 2000 euro allegandomi al prestito personale una carta revolving, che mi permetteva di riprendere le rate che io ogni mese pagavo con bollettino, il prestito durava ben 36 mesi, per diversi mesi ho pagato è ripreso i soldi, dopo mi sono trovato con un ritardo che ammontava a 350 euro da saldare, che nel tempo ho pagato con il bollettino è dopo la dueggifiditalia mi ha bloccato la carta aggiungo che dopo la mia ditta mi ha licenziato è io non potevo più pagare,questo mi è dispiaciuto tanto ma non avevo altre alternative in famiglia che mi iutassero a pagarlo, volevo sapere da voi se visto che sono stato segnalato in crif come cattivo pagatore ad oggi mi risulta qualcosa visto che il prestito personale mi scadeva il 2/02/2012
    posso richiedere ancora un prestito personale cordiali saluti cristian

    • Cristian buongiorno,
      per verificare la fattibilità della sua richiesta, dovremmo valutare diversi aspetti. Se vuole, senza impegno e in modo assolutamente gratuito, possiamo metterla in contatto con un collega per una analisi di fattibilità.

      Per accelerare i tempi può inoltrarci la sua richiesta tramite il modulo di richiesta contatto presente sul nostro sito.

      A disposizione per ulteriori chiarimenti.

  2. Ho fatto la cessione del 5 3 anni fa per 7 anni. volevo sapere se per rinnovarla devo aspettare altri 12 mesi o posso rifarla anche prima?
    Mirko

  3. Buona sera, non trovo più il numero del vs. consulente con il quale ho fatto un anno fa la cessione del 5 in 60 mesi. Volevo sapere se posso fare un nuovo prestito in busta paga. Come posso mettermi in contatto? Grazie

  4. Buongiorno a tutti. Volevo un informazione in merito alla cessione del 5 e più precisamente capire se una finanziaria può rifiutare di darmi i soldi perché la mia ditta ha un problema con le banche. Inoltre se mi rivolgo a voi ho qualche speranza? Piergiorgio

    • Buongiorno Piergiorgio.
      Dipende dalla banca con cui la sua ditta ha il problema. Chiaramente se si trattasse della stessa banca che dovrebbe concederle il prestito potrebbe sorgere qualche problema. In genere, però, le finanziarie guardano altre cose, quali i bilanci dell’azienda, il patrimonio e tutto quanto serva a capire se l’azienda sia in salute o no.
      Saluti.

  5. Buona sera, mi chiamo Ermanno e sto valutando un prestito tramite cessione del 5. Vi anticipo che ho già in corso un prestito agos pagato regolare ma non essendomi trovato bene con loro, vorrei valutare un alternativa. vorrei mettervi in contatto diretto con voi e se possibile parlare con un vostro agente. vivo a Parma. Avete una filiale? Grazie Ermanno

    • Buonasera Ermanno.
      Abbiamo filiali e agenti in tutta Itali. Possiamo valutare varie possibilità tra cui la cessione del quinto o il consolidamento debiti tramite prestito personale. La invito a compilare il nostro form di contatto. Un nostro agente la chiamerà in breve tempo.
      Saluti.

  6. Ho chiesto alla mia banca un preventivo di cessione del 5 ma mi hanno risposto che non mi possono aiutare perché lavoro in una ditta srl. Per voi ci sono problemi a valutare la mia richiesta?
    Grazie

    • Buongiorno Matteo.
      Finanziamo ogni giorno dipendenti di SRL. Occorrerebbe però valutare la sua situazione nel dettaglio in quanto ogni azienda è differente.
      Ci invii la sua richiesta di contatto e valuteremo cosa si possa fare per Lei.
      Saluti.

  7. ho fatto un prestito agos con rate non pagate e vorrei fare la cessione del 5. secondo voi le segnalazioni negative mi possono creare problemi? ho già chiesto ad una finanziaria la cessione del 5 ma mi hanno bocciato la richiesta. volevo capire se dipende dalle segnalazioni crif di agos. posso fare la richiesta tramite il vostro sito?
    Rocco

    • Buongiorno Rocco.
      Attendiamo la sua richiesta per valutare la cosa. Il rifiuto della sua precedente richiesta di cessione del quinto non dipende assolutamente dalle segnalazioni negative che ha a causa del prestito fatto con Agos. Nelle valutazioni di richieste di cessione del quinto, infatti, i ritardi nei pagamenti non vengono considerati, ma vengono valutati invece altri fattori. Ad ogni modo attendiamo la sua richiesta per valutare la cosa.
      Saluti.

  8. Salve, volevo sapere se posso rinnovare la mia cessione del 5 fatta circa 18 mesi in 60 mesi. non ho ancora capito se devo aspettare altri 6 mesi o se invece posso già rinnovare. in passato non ho mai fatto nessuna cessione del 5…questa è la prima.

    grazie
    aldo

    • Buongiorno Aldo.
      La cessione del quinto stipulata in 60 mesi è un’eccezione rispetto alle cessioni stipulate con altre durate. Solo la cessione del quinto fatta in 60 mesi, infatti, può essere rinnovata prima che siano passati i due quinti del finanziamento. Nel caso della 60 mesi bastano 12 rate pagate per poter procedere con il rinnovo, a condizione che la nuova cessione del quinto abbia durata di 120 mesi.
      Saluti.

  9. Mi chiamo Manuela, sono una ragazza di 23 anni e scrivo per mio papà che ultimamente è disperato. Lavora in una ditta di Parma da circa 8 anni e per fortuna il lavoro non manca, ma per una serie di finanziamenti fatti in passato oggi non sappiamo più come saltarci fuori. ci siamo già informati ed è segnalato al crif. vorrebbe fare un consolidamento dei debiti e pagare una sola rata, ma essendo segnalato non sa a chi rivolgersi. Potete aiutarci?
    Grazie Manuela

    • Buongiorno Manuela.
      Penso che potremmo valutare la situazione di suo padre in quanto abbiamo dei prodotto per poter finanziare persone che abbiano più di un prestito in corso e accorpare tutti i prestiti in un’unica rata. Ci invii la sua richiesta e valuteremo l’opzione migliore.
      Saluti.

  10. Salve a tutti. Volevo sapere se è possibile richiedere la cessione del 5 anche se ho prelevato parte del tfr. quattro anni fa, per comprare casa, ho prelevato circa 8000 euro di tfr e adesso ne ho circa 4500. lavoro da diversi anni in questa azienda. visto che mi servono circa 15000 euro, non ho capito se per ottenere la cessione del 5 occorre avere a garanzia lo stesso importo di tfr.
    inoltre volevo sapere cosa devo fare per avere un vostro preventivo?
    Francesco

    • Buongiorno Francesco.
      La cessione del quinto concede generalmente più del tfr che si ha maturato, per cui potrebbe riuscire ad ottenere 15000 euro anche con 4500 euro di tfr. Diciamo che tutto dipende dalla ditta in cui lavora e da come questa verrà valutata dalla finanziaria.
      Per un parere ci invii pure la sua richiesta di contatto.
      Saluti.

  11. Salve, sarei interessato a maggiori info sulla cessione del 5, in particolare volevo capire se è vero che per poterla rinnovare devo far passare 4 anni. ho fatto circa 2 anni fa questo finanziamento e ho chiesto alla finanziaria che mi ha dato i soldi se potevo rinnovarla.
    Mi hanno risposto che devono passare altri due anni. E’ così?
    Grazie Marco

    • Buonasera Marco.
      Se ha fatto una cessione del quinto in 120 mesi deve effettivamente attendere 4 anni.
      Si devono infatti pagare i due quinti del finanziamento.
      Saluti.

  12. Sono interessato ad un prestito personale tramite cessione del 5 sulla busta paga. Lavoro dal 1999 in una snc e proprio per il tipo di azienda la finanziaria a cui mi sono rivolto non me lo concede.
    Con voi riesco ad ottenere qualcosa? Massimiliano

    • Buongiorno Massimiliano.
      Possiamo valutare la sua situazione e concederle una cessione del quinto anche se lavora in una snc. Attendiamo la sua richiesta di contatto per una valutazione gratuita.
      Saluti.

  13. buongiorno. mi marito ha già la cessione del 5 ed è iscritto al crif per un prestito pagato male. Io non lavoro perchè lui guadagna abbastanza bene, ma volevamo richiedere un prestito e non sappiamo come fare.
    c’è qualche possibilità?
    grazie.

    • Buongiorno Serena.
      Una possibilità c’è anche se il prestito in corso è stato pagato male. Si tratta del prestito in busta paga, che non verifica la presenza di segnalazioni negative in crif, experian o in altre banche dati creditizie.
      Saluti.

  14. Buongiorno Luca.
    Potrebbe, se non lo avesse già fatto, provare ad effettuare la richiesta di prestito fornendo a garanzia del prestito la firma di un parente. in alternativa, potrebbe prendere il prestito che ha ottenuto e richiedere, se lavora come dipendente, la cessione del quinto dello stipendio, che è un prestito totalmente indipendente dal prestito personale, e che potrebbe ottenere anche se ha stipulato da poco un contratto di prestito.
    Saluti.

  15. Buonasera, avrei bisogno di un prestito di 30.000 euro. Ho già provato a farmi fare un preventivo, ma non mi vengono concessi più di 20.000 euro. Volevo sapere se c’è modo di integrare questa cifra con un altro prestito aggiuntivo. Altrimenti ci sono altri modo coi quali posso ottenere la cifra che mi serve? Grazie

  16. Buonasera Gianluca.
    La cessione del quinto può essere rifiutata solamente se il tfr è basso, se non si sta lavorando in quel momento, o se i dati dell’azienda non sono positivi.
    Saluti.

  17. Buonasera, mi chiamo Gianluca. Volevo chiedere se è possibile che una cessione del quinto venga rifiutata a causa della cattiva posizione del dipendente all’interno dell’azienda o della posizione dell’azienda stessa. Grazie

Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif
Il 93% dei clienti è soddisfatto per i TASSI IMBATTIBILI
OTTENGO IL MIO FINANZIAMENTO.

Non Lasciarti Sfuggire Quest'Occasione:

  • Il preventivo è GRATUITO e senza impegno
  • La compilazione della richiesta non comporta la segnalazione in banca dati Crif