Ottengo il Mio Prestito!

Cosa succede se non si paga la Cessione del Quinto?

DOMANDA DI UN NOSTRO CLIENTE Buongiorno, sono Gabriele e scrivo da udine. Ho in corso una cessione del quinto fatta con ktesios da 3 anni. Fino ad oggi tutto bene, ma da due mesi la mia azienda non sta pagando più le rate, in quanto mi è arrivata una lettera a casa che dice che due rate sono insolute. Io sulla busta paga ho le trattenute delle rate della cessione del quinto, per cui io i soldi li ho dati, ma forse la mia ditta non ha pagato. Cosa succede se non si paga la cessione del quinto? risulterò cattivo pagatore per colpa della mia azienda?

RISPOSTA Buongiorno Gabriele. Visto che lei ha la trattenuta sulla busta paga, e può dimostrare che le rate le sono state addebitate sulle ultime due buste paga, non deve preoccuparsi. Se non si paga la cessione del quinto non si viene segnalati come cattivi pagatori, in quanto è compito dell’azienda versare le rate della cessione del quinto alla finanziaria.

Dovrebbe inviare via fax alla finanziaria le buste paga riferite ai mesi in cui le rate della cessione del quinto risultano insolute per dimostragli che lei la trattenuta in busta paga ce l’ha. Sarà la finanziaria con cui ha fatto la cessione del quinto a dover contattare l’azienda per chiedere chiarimenti e la restituzione delle rate della cessione del quinto.

Saluti

]]>

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.