Cassa integrazione: Ottenere la Cessione del Quinto dello Stipendio!

Con la cassa integrazione è possibile ottenere la cessione del quinto dello stipendio? In tempi di crisi sempre più lavoratori dipendenti si trovano in cassa integrazione. Nel prestito personale, per risolvere il problema, è possibile richiedere il prestito fornendo la firma di un garante.

Ma cosa succede se, non si ha a disposizione la firma di un garante o si risulta segnalati in crif come cattivi pagatori? In questi casi il prestito personale non è fattibile, ed occorrerebbe richiedere la cessione del quinto dello stipendio. La cessione del quinto dello stipendio, però, non va molto d’accordo con la cassa integrazione, e la maggior parte delle finanziarie nemmeno valutano l’ipotesi di finanziare mediante cessione del quinto dello stipendio un dipendente in questa situazione.

Vi comunichiamo con piacere che possiamo valutare la cessione del quinto dello stipendio anche per dipendenti in cassa integrazione. Per poter valutare la cessione del quinto dello stipendio per dipendenti in cassa integrazione, occorre rispettare determinati parametri che sono:

  • La cassa integrazione deve essere ordinaria e non straordinaria
  • La cassa integrazione non deve superare le 40 ore mensili, ovvero le 10 ore settimanali

Per i dipendenti in cassa integrazione che rientrano nei casi sopracitati, è possibile valutare la cessione del quinto dello stipendio. Va precisato che la richiesta di cessione del quinto dello stipendio per dipendenti in cassa integrazione segue un iter più lungo del normale in quanto necessita di preaccettazione da parte dell’istituto di credito, e l’esito positivo non è assicurato. Resta comunque l’unica opzione in questi casi.

Clicca qui, se sei un dipendente in cassa integrazione e desideri una consulenza gratuita di cessione del quinto dello stipendio.

ISIcredit

[Voti: 2    Media Voto: 3.5/5]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

12 commenti su “Cassa integrazione: Ottenere la Cessione del Quinto dello Stipendio!

  1. Buonasera Io ho richiesto una cessione del quinto a settembre ma in quel periodo ero sotto cassa integrazione Sono stata fino al 9 di ottobre. Ma ancora la finanziaria non mi ha dato una risposta perché dice che l’assicurazione non vede di buon occhio l’azienda Ma io dal 9 di ottobre non sono più in cassa integrazione Quanto tempo ci mette l’assicurazione a valutare la mia pratica

    • Pamela buongiorno,
      l’assicurazione che ha valutato l’azienda farà un’analisi complessiva, comprendendo lo storico degli ultimi mesi o anni. Questo potrebbe causare il protrarsi di un riscontro non positivo.
      Ora, per ovviare a questo inconveniente, sempre che sia fattibile, converrebbe valutare la sua pratica con un’altra compagnia assicurativa. Se fosse interessata, senza impegno, possiamo verificare se esiste un’assicurazione disposta a procedere considerato lo stato attuale delle cose.

      Distinti saluti
      ISICredit

  2. Salve io volevo sapere … la mia azienda è in cassa integrazione straordinaria ma non tutti i reparti … particolarmente il mio che ho sempre lavorato senza mai fare un giorno di cassa integrazione … volevo sapere sé possibile richiedere la cessione del quinto grazie ….

  3. SALVE VORREI FARE LA CESSIONE DEL QUINTO MA IN BUSTA PAGA HO UNA TRATTENUTA DI 2,79€ PER CIGS E MI E’ STATO DETTO CHE NN E’ POSSIBILE RICHIEDERE LA CESSIONE. LAVORO PER UNA S.P.A CN PIU’ DI 200 DIPENDENTI L’AZIENDA MI HA DETTO CHE NN CI SONO PROBLEMI.

    • Buongiorno Maristella.
      La trattenuta per cigs non comporta di per se problemi come quando la cigs è presente tra le competenze in busta paga. Detto questo, il problema potrebbe esserci comunque se l’azienda stesse facendo la cigs ai suoi dipendenti, anche se non a lei.
      Saluti.

  4. Salve. mio marito percepisce la cassa integrazione anche se la fa solo un giorno al mese. ci sono problemi per richiedere la cessione del quinto?
    grazie.

    • Buongiorno Lorella.
      Con un giorno di cassa integrazione al mese direi che si potrebbe provare con la richiesta di cessione del quinto, in quanto si tratta di una parte minima della retribuzione di suo marito. Alcune finanziarie però non finanziano dipendenti di aziende che abbiano in corso procedure di cassa integrazione anche se il dipendente in questione non ne è interessato. Altre invece valutano le richieste qualora la cassa integrazione sia bassa.
      Saluti.

    • Buongiorno Nunzio.
      La cessione del quinto è valutabile anche per i dipendenti di ditte individuali. Non le nascondo che la valutazione è più complicata e che le possibilità di ottenere la cessione del quinto sono più basse per dipendenti di ditte individuali, ma il prodotto esiste ed è valutabile.
      Saluti.

  5. Buongiorno. la mia azienda dove lavoro a bologna a deciso di metterci tutti in cassa integrazione. per modo di dire perchè facciamo solo un giorno di cassa integrazione al mese visto che è a rotazione e siamo molti dipendenti. comunque l’azienda non ha nemmeno problemi però hanno fatto questa cosa. volevo sapere se posso vere problemi nel richiedere un prestito.
    grazie.

    • Buonasera Loredana.
      Con così poche ore mensili di cassa integrazione è possibile per lei valutare la cessione del quinto. La cassa integrazione, almeno per noi, non è un problema se non legato al numero di ore mensili per le quali è presente sulla busta paga. un giorno di cassa integrazione non preclude la possibilità di valutare la cessione del quinto.
      Saluti.

Ottengo il mio prestito!

Preventivo gratis Preventivo gratis

Il 93 % dei nostri clienti è soddisfatto del nostro servizio

Approfitta dell'opportunità, prenota un contatto entro i prossimi 15 minuti ! Già 8 utenti hanno approfittato di questo vantaggio negli ultimi 30 minuti.

Grazie

Sarai contattato in 24h